Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Incidenti all’inaugurazione del congresso di fondazione in Cile: stop alla sessione

Il Congresso Nazionale dove opererà l’Assemblea Costituente (AFP)

Con speranze e anche con qualche timore L’accordo che redigerà una nuova costituzione è stato firmato domenica in Cile, come risposta istituzionale alla crisi che ha lanciato l’ondata di proteste nell’ottobre 2019 per chiedere maggiori pari diritti e benessere sociale.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta alle 10 (ora locale, 14 GMT), con il giuramento e l’elezione della presidenza. Tuttavia, La sessione è stata sospesa fino a questo pomeriggio quando un gruppo di elettori legati alle proteste sociali del 2019 ha fatto irruzione in una legge che chiedeva il rilascio dei “detenuti politici”. e domanda Le Forze Speciali si sono ritirate da quella zona nel centro della capitale, a causa degli scontri con i manifestanti dei vari raduni da lui indetti. Dopo le 12, la sessione non è ripresa.

Non daremo inizio alla festa finché non ci assicureranno che all’estero abbiamo smesso di opprimere il nostro popolo“, doppiata da Elsa Labraña, della Pueblo List. Gli elettori hanno anche cantato “Basta repressione”, mentre l’inno risuonò all’inizio della cerimonia, segnando un allontanamento dalla stesura della nuova costituzione, come una dimostrazione di sostegno per le centinaia di persone che stavano manifestando davanti al vecchio Congresso Nazionale, dove sono scoppiati Scontri tra i manifestanti.

Membri della Camera dei Rappresentanti hanno protestato durante la cerimonia di apertura (Reuters)
Membri della Camera dei Rappresentanti hanno protestato durante la cerimonia di apertura (Reuters)
Protesta nel centro di Santiago (AFP)
Protesta nel centro di Santiago (AFP)
Polizia spruzza idranti sui manifestanti (Reuters)
Polizia spruzza idranti sui manifestanti (Reuters)

“Vogliamo un partito democratico e non un problema, sospenderemo la seduta per qualche minuto”, ha detto Carmen Gloria Valadares, relatrice del tribunale di qualificazione elettorale.

READ  Jair Bolsonaro ha dato una parata di carri armati e l'opposizione ha denunciato la "minaccia alla democrazia" | Nel mezzo delle tensioni sul sistema elettorale

In un rapporto alle 11:30, Carabineros ha riferito che non c’erano detenuti e che un uomo in uniforme è stato ferito e portato in ospedale.

“I componenti vogliono che l’accordo venga implementato il prima possibile, abbiamo aspettato 200 anni per questo momento, ma non a nessun costo. Ritengo responsabile questo governo se l’installazione non avviene oggi”, ha scritto il componente Jorge Paradet a mezzogiorno.

155 eletti tradizionali, 77 donne e 78 uomini, eletto con un voto di parità senza precedenti che riservava 17 seggi alle popolazioni indigene, il suo compito è quello di redigere la costituzione che sostituirà quella attuale, che inizialmente fu scritta da una piccola commissione durante la dittatura di Augusto Pinochet (1973-1990) e approvata nel 1980 durante un interrogatorio.

Negli ultimi 30 anni di democrazia ha avuto molte riforme, ma ha mantenuto il suo nucleo centrale nel mantenimento di un modello economico ultra-liberale che ha fatto progressi e disuguaglianza, che ha portato a massicce proteste – alcune molto violente – 20 mesi fa.

(AFP)
(AFP)

Eterogeneità dei membri che prestano giuramento la domenica come tradizionale, per lo più indipendenti con affiliazioni di sinistra e nessuna esperienza in cariche pubbliche, unitamente al fatto che nessuna delle liste di candidati è riuscita a raggiungere la terza lista di veto stessa, apre Speriamo che sia un organismo vincolante per raggiungere accordi اتفاق.

Ma questa stessa diversità di atteggiamenti e di origini nutre Teme che le discussioni continuino e che il testo alla fine non soddisferà le aspettative dei cittadini.

L’intero paese è rappresentato e si siederanno per parlare e parlare del paese che vogliamo. Per la prima volta vedo che c’è un esempio altrettanto forte di questo in cui le autorità non tardano”. Agenzia di stampa Francia Il sacerdote gesuita Felipe Berrios, una delle voci più influenti in Cile. Il popolo cileno ha un appello al dialogo e alla comprensione. “Non c’è bisogno di averne paura”, ha aggiunto.

Preparativi in ​​Congresso (AFP)
Preparativi in ​​Congresso (AFP)

Richiesta

READ  USA: le infezioni da COVID-19 nell'ultima settimana sono le più basse dall'inizio della pandemia

Ma l’attrito creato dalle richieste di alcuni componenti ha messo una dose di nervosismo nei giorni precedenti l’installazione.

I rappresentanti indigeni hanno criticato il governo per non aver garantito che le condizioni avrebbero soddisfatto alcuni dei requisiti imposti dalla loro visione del mondo, e altri si sono lamentati della mancanza di un budget per le consultazioni.

Il “Elenco delle città”, che è stato organizzato in mezzo alle proteste di piazza e composto da un gruppo eterogeneo di casalinghe, avvocati e attivisti, sorpreso di avere 27 deputati, ha chiesto una manifestazione prima dell’inizio della cerimonia.

La manifestazione in piazza Italia, centro delle proteste, è stata convocata per una marcia verso l’ex sede del Congresso a Santiago, dove si terrà la cerimonia, in quella che un’altra parte dei cittadini considera “indebita pressione popolare”.

Il giorno prima, 60 elettori hanno firmato una lettera che chiedeva “garanzie democratiche della stabilizzazione sanitaria del congresso”, chiedendo, tra le altre cose, il rilascio dei prigionieri della rivolta sociale del 2019.

Il processo inizia a pieno ritmo, se si considera che l’obiettivo ideale è trovare consenso e convenzioni di base per la stesura di una nuova costituzione.“, Secondo lui Agenzia di stampa Francia Accademico dell’Università di Talca, Mauricio Morales. Poche ore dopo, “Non discutiamo del contenuto, quindi non vediamo un’immagine così semplice. E non sarebbe un’installazione così facile”.

La componente Cristina Dorador, tra coloro che hanno firmato la lettera, afferma invece che “c’è molta voglia di dialogo”.

Venerdì registrazione pubblica per entrare nel vecchio Congresso Nazionale di Santiago del Cile, dove i 155 membri inizieranno domenica le sessioni per redigere una nuova costituzione.  EFE / Elvis Gonzalez
Venerdì registrazione pubblica per entrare nel vecchio Congresso Nazionale di Santiago del Cile, dove i 155 membri inizieranno domenica le sessioni per redigere una nuova costituzione. EFE / Elvis Gonzalez

Dopo aver prestato giuramento, il La carica di presidente e vicepresidente. C’è una certa unanimità nell’evidenziare il carattere comune senza precedenti della Convenzione essere una donna chi lo presiede. In sala d’attesa, i nomi del mondo Cristina Doraadordal giornalista Patricia Pulitzer Accademico e linguista Mapuche Elisa Longcon.

READ  Il sistema oceanico critico potrebbe essere destinato al collasso a causa del cambiamento climatico

L’accordo sarà Nove mesi – Prorogabile una sola volta per altri tre mesi – per la stesura del nuovo testo, che sarà poi sottoposto a referendum pubblico per la ratifica obbligatoria.

Secondo l’accordo politico che ha portato al processo, l’organo costituente “avrà tale L’unico scopo è quello di redigere la nuova Carta Base, fatte salve le competenze e i poteri degli altri organi statali“.

Né può “modificare il quorum o le procedure di lavoro e adottare decisioni, che sono determinate dalla maggioranza dei due terzi dei suoi membri”.

Come primo lavoro, la convenzione dovrebbe essere Scrivi la tua lista اللائحة, una questione che alcuni ritengono possa ritardare e sottrarre tempo allo sviluppo della nuova costituzione.

(Con informazioni da AFP)

Continuare a leggere: