Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Rodrigo Londono si recherà in Italia con il permesso di JEP

Va ricordato che la precedente richiesta di Rodrigo Londono di recarsi in Inghilterra è stata respinta quando i giudici hanno ritenuto inopportuno il viaggio.

È stato rivelato mercoledì 30 novembre Giurisdizione Speciale per la Pace (PEC) Il presidente Rodrigo Londono ha dato il via libera Partito dei ComuniAndare a Venezia, in Italia, invitato da un’università per parlare dell’accordo di pace finale tra il governo colombiano e gli estinti guerriglieri delle FARC.

Soprannome TymoshenkoEra conosciuto durante il conflitto armato in Colombia e avrebbe viaggiato nel paese europeo Dal 10 dicembre al 15 dello stesso mese. Durante il suo intervento parlerà di come ci vorranno sei anni per l’attuazione dell’accordo di pace definitivo. Dopo aver completato il tuo viaggio, devi presentarti davanti a JEP il 16.

A conclusione del PEC conosciuto questo mercoledì 30 novembre, possiamo leggere:

“In tal senso, il viaggio richiesto non costituisce violazione degli obblighi contrattuali con il SIVJRNR, non essendo previste attività nelle date programmate in presenza del soggetto che compare. Per contro, l’Ufficio ritiene che il richiesto il permesso o la motivazione a partecipare non comportano rischi per l’aspetto o per l’adempimento degli obblighi contrattuali da parte del richiedente.

Secondo l’oggetto nato da Accordo di pace definitivo La loro conclusione si basa su: “Sulla base delle considerazioni di cui sopra, la Società ha individuato requisiti sostanziali fornire L’autorizzazione a lasciare il paese è soddisfatta dal richiedenteMa non prima di fissare un termine per il rimpatrio al 15 dicembre 2022, data di presentazione personale obbligatoria presso la Segreteria di Giustizia in questa giurisdizione il 16 dello stesso mese.

READ  Giro d'Italia Oggi, in diretta | Livello 18: Borgo Valsukana - Treviso Live

Questo potrebbe interessarti: Gustavo Pedro ha chiesto ai luoghi del massacro di intervenire: “Oggi dovrebbero essere posti belli”

Secondo il rapporto PEC, questi permessi vengono rilasciati a coloro che si presentano “Stanno mantenendo le loro promesse nella giustizia di transizione. Questo Ufficio ritiene che l’istanza soddisfi tutti i requisiti formali richiesti dalla normativa vigente per autorizzare la partenza dal Paese nelle date richieste.

Ricorda l’affermazione precedente che Rodrigo Londo Il viaggio in Inghilterra fu respinto perché i giudici dell’epoca lo ritenevano inappropriato; Perché stava facendo i preparativi per l’inchiesta pubblica che il Segretariato delle FARC avrebbe accettato La tua responsabilità per i casi di rapimento Alzati durante il conflitto.

Recentemente, JEP determinato Divieti da cinque a otto anni ai comandanti delle FARC per i sequestri compiuti dal gruppo ribelle durante il conflitto armato.

Questo potrebbe interessarti: Irene Vélez Mozione di sfiducia: la Camera dei rappresentanti voterà martedì prossimo, 6 dicembre

Gli ex membri dell’ex segretariato hanno dato le loro assicurazioni nella sentenza emessa sulla responsabilità di PEC in episodi di rapimento. Questo è un incentivo a continuare le attività di ristrutturazione e il rispetto delle sanzioni.

Lo hanno detto gli ex leader FARC In una dichiarazione pubblica firmata da Rodrigo Londoño, Pablo Catatumbo, Pastor Alape, Julian Gallo, Jaime Parra, Rodrigo Granda e Milton de Jesús Toncel.

Nel loro annuncio hanno affermato: “Riconosciamo che il rapimento è un evento che non avrebbe mai dovuto verificarsi nel conflitto armato civile colombiano. Ha causato profondo dolore alle vittime e alle loro famiglie. Il nostro impegno illimitato e incrollabile è continuare a rispettare l’accordo di pace, contribuire alla verità e riparare i danni causati alle vittime e alla società, come dichiarato nell’accordo”.

READ  Covit-19 in Italia: Corona virus e vaccini dal 17 gennaio

Continua a leggere: