Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questa la reazione di Messi in tribuna dopo lo splendido passaggio di Campana per Robinson nel doloroso pareggio con l’Inter Miami

Questa la reazione di Messi in tribuna dopo lo splendido passaggio di Campana per Robinson nel doloroso pareggio con l’Inter Miami

La reazione di Messi al brillante passaggio di Campana a Robbie Robinson all’Inter Miami

Lionel Messi Non ha partecipato al pareggio InterMiami in vista di Charlotte FC. di Lega americanaMa fu un illustre testimone delle posizioni di grandi personaggi Un aiuto da Leonardo Campana a Robbie RobinsonIl che gli ha permesso di pareggiare la partita poco prima della fine. Questa volta lo è stato Piede sinistro dell’attaccante ecuadoriano Qualunque Ha ricevuto tutti gli applausiinclusa una piacevole sorpresa PulceChi ha il Annuisce in approvazione da Settore VIP allo stadio DRV PNKStadio Las Garzas di Fort Lauderdale, dove si trovava Accompagnato dal suo assistente Pepe Costa.

La partita tra Inter Miami e Charlotte FC è terminata 2-2 Di conseguenza sono stati di scarsa utilità per la gente del posto, poiché sono stati eliminati dalla post-stagione. Il punto ha un sapore agrodolce anche per gli ospiti, che non sono stati in grado di avanzare in modo costante verso i playoff. Questo obiettivo cercheranno di raggiungere Questo sabato Quando Ripetere l’impegno Contro lo stesso avversario, anche se ora è in casa.

Messi ha deciso di essere allo stadio DRV PNK per sostenere i suoi compagni di squadraCiò è avvenuto poche ore dopo il suo arrivo a Miami dopo gli impegni nelle qualificazioni sudamericane con l’Argentina Dopo aver segnato due gol contro il Perù Martedì notte. Jordi Alba è rientrato dopo l’infortunio e ha giocato trenta minuti, con l’obiettivo di partire titolare sabato prossimo.

Riepilogo Perù 0 – Argentina 2 – Quarto appuntamento delle qualificazioni sudamericane

Il primo errore potrebbe arrivare al 16′ su un calcio di rigore concesso dal canadese Kamal Miller che scivolava in area di rigore. L’arbitro non ha dubbi, ma ha corretto la sua decisione dopo aver consultato la tecnologia VAR per festeggiare i tifosi locali. Nel corso del tempo, Charlotte ha fatto progressi. Un cross dalla sinistra del colombiano Kerwin Vargas è stato colpito di testa dall’argentino Enzo CobbettiEra il suo sesto gol, il suo primo tiro in porta nella partita.

READ  L'industria sportiva ha contribuito per l'1,37% al PIL italiano

Quando erano già in viaggio verso gli spogliatoi, InterMiami Alla fine siamo entrati nella zona opposta e così via Il pareggio è stato raggiunto. Dopo diverse respinte, la palla finisce nelle scarpe di Tomas Aviles: l’argentino lancia il centrocampo e nessuno riesce a spingerlo finché il connazionale non arriva sul secondo palo. Nicholas Stefanelli è riuscito a battere Kalina. La gioia non durò a lungo La squadra locale ha indebolito il lato sinistro della difesa, permettendo a Nathan Byrne e Khalil Jozwiak di muoversi liberamente e avanzare facilmente, solo per finire con il tiro su cross. Approfitta Vargas Seconda conversione.

Miami va controcorrente e deve insistere, così Stefanelli pareggia al 54′, dopo aver subito il secondo gol. La risposta di Kalina sotto i bastoncini è stata fantastica. Era la serata del croato, e lo ha dimostrato subito dopo. Campana ha lasciato solo Allen nel confronto uno contro uno con il portiere croato, che ha bloccato nuovamente il tiro con la gamba.

Lionel Messi ha seguito l’azione dagli spalti del DRV PNK Stadium, mentre l’Inter Miami ha pareggiato 2-2 contro il Charlotte FC nella penultima partita della MLS (fonte obbligatoria: Sam Navarro-USA TODAY Sports)

I cambiamenti sono arrivati ​​con l’ingresso del brasiliano Jean Motta e la ricomparsa di Jordi Alba, assente dallo scorso 21 settembre, quando vinse Toronto. Gli uomini di Martino migliorano e Campana riesce a brillare controllando una palla impossibile all’interno dell’area e concludendo con una semi-sforbiciata che colpisce a lato della rete.

La perseveranza ha avuto la sua ricompensa e Campana l’ha ottenutache sta molto bene con questo outfit L’organizzatore del gioco e il centro di misurazione sono stati inventati da Robbie Robinson Per pagarlo E celebrare l’uguaglianza sei minuti prima della fine. L’Inter Miami riesce a completare la rimonta, Robinson segna il terzo gol nell’uno contro uno, già ai supplementari, ma Kalina si riprende e regala un punto ai suoi.

READ  La Nazionale argentina arriva in Perù per disputare la partita di qualificazione: dalla follia di vedere Messi al poster che ha catturato l'attenzione di tutti

Senza già opzioni postseason e con gli uomini di Christian Lattanzio in lotta per le più remote possibilità di raggiungere i playoff, le due squadre si incontreranno nuovamente sabato 21 al Bank of America Stadium. Charlotte, dopo il risultato di mercoledì, dovrà battere sabato l’Inter Miami, che dovrebbe schierare Messi e Alba, e poi aspettare altri risultati positivi.

Riassunto Inter Miami – Charlotte FC 2-2