Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La donna che ha denunciato Sebastian Villa per abuso e tentato omicidio terrà il calciatore davanti alla giustizia

La giovane che ha denunciato il giocatore del Boca Juniors Sebastian Villa a L’ha aggredita sessualmente e ha tentato di impiccarla Nella sua abitazione in un quartiere privato di Canning, Buenos Aires, questa mattina confermerà la sua accusa davanti al pubblico ministero del caso.

Il denunciante – di cui è stata riservata l’identità – comparirà in mattinata presso la sede dell’Unità Funzionale di Istruzione (UFI) 3 specializzata in violenze domestiche e di genere, abusi sessuali e reati legati alla tratta di persone nel Dipartimento della Magistratura di Lomas de Zamora, situato in Gomes 429, nel comune di Monte Grande, nel distretto di Esteban Echeverria, periferia sud-est di Buenos Aires.

Leggi di più: “Parassiti”: Sebastian Villa è apparso su Instagram dopo aver lamentato una certa uscita

La procuratrice Vanessa Gonzalez, che ha diretto il caso, Prenderà la testimonianza della giovane donna dopo il briefing tenuto venerdì scorso In essa raccontò l’evento avvenuto il 26 giugno 2021.

R, accusato da Sebastian Villa

“Certificherà personalmente la denuncia davanti al pubblico ministero”, ha detto a Tellam Roberto Castillo, l’avvocato del giovane denunciante.

A causa dell’attacco, ha dovuto essere curata all’ospedale Pena di Buenos Aires, ma La giovane ha spiegato di non aver sporto denuncia nonostante le raccomandazioni dei medici che l’hanno curata, perché in quel momento era in stato di shock.Soffriva di “paura” e “paralizzato”.

Leggi di più: La dichiarazione del Boca dopo la grave denuncia contro Sebastian Villa: Non dice se lo separerà dal campus

Dopo aver depositato l’ordinanza in tribunale, Il procuratore generale Gonzalez Villa ha vietato di lasciare il Paeseuna procedura che era già in vigore nei suoi confronti nel caso aperto dal 2020 per un altro episodio di violenza di genere.

READ  Afghanistan: Denunciano la decapitazione da parte dei talebani di una giovane pallavolista | Mahgoubin Hakimi era un membro della squadra giovanile del paese asiatico

Inoltre, la Procura della Repubblica ha imposto il divieto di avvicinarsi alla vittima e al suo gruppo familiare.

Sebastian Villa, giocatore del Boca (AP, Natasha Pisarenko).
Sebastian Villa, giocatore del Boca (AP, Natasha Pisarenko).

Secondo la nuova denuncia contro il giocatore del Boca, a cui Tellam è riuscito a raggiungere, l’incidente sarebbe avvenuto nella casa di proprietà del calciatore colombiano nel quartiere “Venado 2” del comune di Canning, nella regione meridionale di Buenos Aires. Iris periferia, ore dopo aver partecipato a un barbecue a cui hanno partecipato altri giocatori della rosa “xeneize”.

La giovane ha spiegato di averlo conosciuto all’inizio del 2020, quando il calciatore aveva ancora una relazione con Daniela Cortes, e di considerarlo una persona “molto violenta e aggressiva”.

Per quanto riguarda la notte del 26 giugno 2021, La vittima ha detto che il calciatore “ha bevuto molto alcol e più di una bottiglia di whisky”. Lo rimprovera che mentre stavano partecipando a un barbecue a casa del suo collega a Ezeiza, ha “guardato” i giocatori di football.

Dopo un’accesa discussione, Villa e la giovane donna hanno lasciato la sede e sono andate a casa del calciatore con un addetto alla sicurezza soprannominato “Vikingo” e un amico di nome Félix Benítez.

Anche Daniela Cortes, ex compagna di Sebastian Villa, lo ha denunciato per violenza sulle donne.  (Foto: Instagram personale)
Anche Daniela Cortes, ex compagna di Sebastian Villa, lo ha denunciato per violenza sulle donne. (Foto: Instagram personale)

“In quel momento è iniziata la peggiore situazione della mia vita”, dice la vittima nella sua denuncia, mentre racconta che dopo essere stata maltrattata e picchiata da Villa, voleva andarsene e ha affrontato questa situazione. L’aggressore del Boca le ha tirato giù i pantaloni, l’ha gettata su un letto e l’ha violentata.

Dopo l’aggressione, la giovane ha chiamato la sua amica e, a bordo di un’auto noleggiata da una piattaforma Uber, è andata a casa sua a Buenos Aires, dove si è fatta la doccia e si è messa a lavare i vestiti e si è tagliata i “bei capelli”. Prodotto corto shock.

READ  Resumen diario della Eurocopa de Fútbol Sala de la UEFA: Finlandia hace historia

Lo disse la giovane Ha registrato conversazioni in cui il calciatore colombiano, tramite il suo amico Benitez, ha offerto $ 5.000 da dimenticare. Da “tutto quello che è successo”

Questa è la seconda denuncia che riceve il calciatore e marcatore del Ribeira FC, in attesa del processo orale nel caso che lo indaga con l’accusa di violenza di genere contro la sua ex compagna Daniela Cortes, anche lei colombiana, che era nell’aprile 2020 Lo ha denunciato per lesioni e minacce.