Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Masa non è intelligente come pensano.”

L’ex presidente ha tenuto incontri con l’ambiente circostante e ha ignorato alcune delle sue parole. “Pensa di poter manipolare tutti”, ha detto di Massa.

di iProfessionale

05/08/2022 – 18:55

Nonostante siano passati otto giorni dall’ultima apparizione pubblica dell’ex presidente, quando Mauricio Macri è apparso accanto a Campo alla fiera di paese, dal suo ambiente sono emerse alcune dichiarazioni sulla nomina di Massa al ministero dell’Economia.

“di nuovo, Siamo di fronte a qualcuno che pensa di poter manipolare il mondo intero”. L’ex presidente ha detto.

Questo era uno dei traghetti exmandatario che hanno attraversato venerdì. “Non è intelligente come pensano alcune persone ingenue. Inoltre, non conosce il livello di crisi in cui ci troviamo”, ha aggiunto.

L’ex capo dello Stato ha incontrato i rappresentanti di PRO Macri e ha contestato con forza il giuramento del nuovo ministro, al Museo del Bicentenario e davanti a 500 persone. “È stata una giocata vergognosa”.

In quella che sembra essere una corsa alla presidenza nel 2023 – anche se lui smentisce – Macri inizia a programmare la sua agenda di attività e si confronta con leader di vari settori, Mentre non smette di mostrarsi in pubblico.

Makri-Masa: Il legame che li unisce

Maurizio Macri e Sergio Massa Mostra affinità reciproca nel 2016quando il delegato di Together for Change era presidente e si recò con il nuovo ministro al Forum Economico di Davos.

Il rapporto tra Macri e Massa si è inasprito negli anni e l'approccio del ministro dell'Economia al kirchnerismo.

Il rapporto tra Macri e Massa si è inasprito negli anni e l’approccio del ministro dell’Economia al kirchnerismo.

Quella stretta relazione stava andando in pezzi quando Massa divenne un oppositore dell’amministrazione Macri e si avvicinò al kirchnerismo. Lì, l’ex sindaco di Tigre ha finito di formare il suo spazio con Cristina Kirchner e Alberto Fernandez, mentre loro gestivano il proprio.

READ  L'Italia sta affrontando tre volte più incendi del solito

Al momento, il leader del Renewal Front sembra vivere il suo momento migliore dopo un presupposto di cui l’intero Paese ha parlato, mentre finalizza la formazione della sua rosa.

Macri, dal canto suo, riceve dirigenti da tutto il Paese e posa per ritratti con figure come Christian Ritondo o Jorge Macri.

Incoraggia il primo a candidarsi per la carica di governatore di Buenos Aires e il secondo a succedere a Horacio Rodríguez Laretta come capo del governo di Buenos Aires.

Mauricio Macri accompagna il campo

Fino a una settimana fa i cross tra Alberto Fernandez e il campo erano comuni. In questo contesto, l’ex presidente ha colto l’occasione per visitare la fiera nazionale di Palermo. Da lì ha criticato il governo e scagionato il settore agricolo.

“Non accadrà nulla di buono, non hanno un piano o una direzione, ma abbiamo molto futuro da costruire”, Aveva quella che sembrava essere una chiara intenzione di candidarsi alla presidenza nel 2023.

Macri ha visitato la fiera campestre di Palermo per presentarsi accanto alla piazza.

Macri ha visitato la fiera campestre di Palermo per presentarsi accanto alla piazza. Di passaggio, ha criticato il governo: “Non hanno una direzione”.

Dopo aver salutato il Presidente dell’Associazione Rurale Argentina, Nicolas Pino, Macri ha detto: “Siamo in un momento molto difficile. Penso che il futuro sia con il campo, non contro il campo”.

per queste ore, L’ex presidente parla con gli ambasciatori del G7 presso la sede diplomatica tedesca a Buenos Aires.

Ha incontrato Ulrich Sante, ambasciatore della Germania nel Paese e ospite del pranzo. Mark Stanley, Ambasciatore degli Stati Uniti. Claudia Scherer-Evos, Ambasciatrice di Francia. Christine Hayes, ambasciatrice del Regno Unito. Fabrizio Lucentini, Ambasciatore d’Italia. Reed Sears, ambasciatore del Canada. Kenji Shami, incaricato d’affari giapponese in Argentina.

READ  Le vendite al dettaglio dell'Eurozona sono diminuite più del previsto a giugno Secondo Reuters