Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Regno Unito conferma i primi due casi di variante omicron | Economia

La nuova variante dell’omicron Covid è arrivata in Europa. Dopo che il caso è stato scoperto in Belgio venerdì, Sabato il Regno Unito ha confermato i primi due positivi per questa nuova e pericolosa formaSecondo quanto riferito dal ministro della Salute britannico, Sajid Javid, dal sito di social network Twitter.

Il film ruota attorno a una persona nell’Essex, vicino a Londra, e un’altra nella cittadina di Nottingham, di ritorno da un viaggio dal Sud Africa. Il ministro ha indicato che i due casi sono “collegati” e che le due persone sono ora trattenute con i loro parenti mentre sono in corso ulteriori accertamenti.

Sabato l’Italia ha anche riferito di aver identificato un caso “attribuibile” al ceppo “omicron”. del virus Corona scoperto in Sudafrica e che il test è soggetto a nuove conferme, secondo un comunicato diffuso dall’Istituto superiore di sanità (Iss) in Italia. La persona si era recata in Mozambico e risiede nella regione Campania, nel sud del Paese.

per questa parte, La Germania ha segnalato due casi La nuova variante si trova nella regione della Baviera, nel sud-est del paese. Secondo il Ministero della Salute bavarese, le due persone sono entrate all’aeroporto di Monaco mercoledì, prima che i voli per il Sudafrica venissero vietati.

nuove misure

Per fermare l’espansione della nuova versione, il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato sabato che la natura obbligatoria della maschera sarebbe stata ripristinata a casa e sui mezzi pubblici. Inoltre, quattro Paesi africani saranno inseriti nell’elenco delle aree i cui residenti, da domenica, non potranno recarsi nel Regno Unito (a meno che non siano cittadini britannici, dovranno mettere in quarantena in un determinato hotel).

READ  SPAC, prova di maturità per i nostri mercati?

Venerdì il governo ha incluso il Sudafrica – dove è stata originariamente scoperta la nuova variante – Namibia, Zimbabwe, Botswana, Lesotho ed Eswatini, a cui ora si aggiungono Angola, Mozambico, Malawi e Zambia.

“Se qualcuno ha viaggiato in questi quattro paesi o in qualsiasi altro paese nella lista rossa negli ultimi quattro giorni, dovrebbe autoisolarsi e fare un rapporto PCR”, ha detto il ministro Sajid Javid.

La variante omicron, che ha portato molti Paesi a sospendere i voli per il Sud Africa, preoccupa l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a causa del gran numero di mutazioni che provoca, in quanto sono state scoperte una trentina di mutazioni in sole due settimane, con casi confermati
Non solo in Sudafrica, ma anche nei vicini Botswana e Hong Kong.