Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Due grandi alleanze cercano di cooptare la campagna in Italia

Meloni, 45 anni, è un ex ministro della gioventù nel precedente governo.

La coalizione di centrosinistra italiana che guida Il Partito Democratico cerca di polarizzare la campagna elettorale Verso le elezioni del 25 settembre con l’alleanza delle forze di estrema destra guidate dai Fratelli d’Italia (HdI), che risulta essere il candidato preferito in tutti i sondaggi precedenti.

«La scelta è tra noi e Meloni Salvini», ha detto il segretario generale del Pd, l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta, riferendosi alla leader dell’HdI Giorgia Meloni, e anche al capo politico della Lega di destra, Matteo Salvini. .

Con le elezioni del prossimo mese l’Italia eleggerà 400 deputati e 200 senatori per rinnovare l’intero parlamento

Il PD, che parteciperà alle elezioni con forze di sinistra come +Europa e Libertà e Uguaglianza, cerca di polarizzare la campagna con la coalizione di destra prima dell’emergere del cosiddetto “terzo polo” che riunisce forze del centro Italia Viva y Acción, che cerca di competere con gli elettori democratici.

Giovedì Letta ha affermato in un comunicato radiofonico che il dialogo finale con i leader della Quarta e di Akyon è “più facile” del dialogo con le forze di destra.

Con le elezioni del prossimo mese, L’Italia eleggerà 400 deputati e 200 senatori Rinnovare l’intera Camera dei Deputati e avviare il processo che porti al voto per un nuovo Primo Ministro.

Meloni, 45 anni ed ex ministro della Gioventù nell’ultimo governo del suo attuale alleato Silvio Berlusconi (2008-2011), potrebbe diventare la prima donna ad arrivare a Palazzo Chigi, sede del potere esecutivo del Paese.

Matteo Salvini, capo politico della Lega di destra
Il capo politico della Lega di destra Matteo Salvini.

Nel centrodestra, oltre a HdI e Liga, c’è anche una coalizione di Fuerza Italia, il partito storico di Berlusconi classificato come “centrodestra” per le sue posizioni più moderate sui temi dell’integrazione europea e del coinvolgimento dello Stato nell’economia.

READ  Mr. Draghi: Che cosa ci vuole?

In questo quadro, come ha spiegato a Tellame il politologo Gianfranco Pasquino, tre volte senatore e professore emerito ad Harvard e Firenze, tra gli altri, Salvini e Meloni fanno parte della “diritta sovrana”.

Pasquino ha osservato che “la Meloni è sempre stata una conservatrice e poi è diventata anche sovrana”, rilevando che appare “ora disposta ad aggiungere voci esterne al suo partito competenti per poter governare”, riferendosi all’ingresso dell’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti come candidati al Senato, e Ministro L’ex Ministro degli Esteri Giulio Terzi de Sant’Agata, e l’ex Presidente del Senato Marcelo Pera.

La coalizione di destra supererà il 40% delle preferenze, promossa da Fratelli d’Italia, che risulta essere il primo partito in tutti i sondaggi.

“L’estrema destra sono gruppi come Casa Pound e i neofascisti di Fuerza Nueva”, Pasquino ha poi descritto i gruppi che cercheranno di entrare in Parlamento quest’anno con campagne che sottolineano la richiesta di lasciare l’Europa e abolire le date che celebrano la Giornata nazionale. Liberazione italiana dal fascismo.

Secondo gli ultimi sondaggi Pubblicato da Ipsos, Demos Institute e Tecné, La coalizione di destra supererà il 40% delle preferenze, promosso da Fratelli d’Italia e che compare in tutti i sondaggi come primo partito con circa il 25% di intenti. Poi, secondo i consensi di Repubblica, La Stampa e Rete Rai, il Pd si posizionerà intorno al 22% di intenti, la Lega intorno al 14% e il Movimento Cinque Stelle, che gareggerà da solo per circa l’11% di media.

In totale, con sistema misto un terzo dei seggi sarà eletto con sistema di un terzo e due terzi con sistema proporzionale, ha dichiarato il ministero dell’Interno con un comunicato che saranno 75 i partiti che si sfideranno nella elezioni per eleggere per la prima volta 400 deputati e 200 deputati invece dei 630 e 315 deputati finora.

READ  Volkswagen Navara guadagna 60,3 milioni di euro nel 2021