Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

microchip | Intel si allontana da PERTE per i microchip spagnoli: puntate ‘giganti’ sull’Italia

Di fronte alla crescente domanda di semiconduttori in settori chiave come l’industria automobilistica, costretta a paralizzare la produzione in mezzo mondo, come ha testimoniato lo stabilimento Stellantis di Vigo, il governo si è prefissato l’intenzione di attrarre un grande stabilimento per stabilirsi nel nazione. Con questa intenzione, il Gruppo Microelettronica e Semiconduttori (Bert patata fritta), utilizzando fondi di nuova generazione per mobilitare un investimento pubblico di 12.250 milioni di euro fino al 2027. Per raggiungere l’obiettivo, la tabella di marcia è passata attraverso il World Economic Forum di Davos, dove il capo del governo, Pedro SanchezHa incontrato quattro colossi del settore per cercare di sedurli. Al momento, l’effetto non è quello desiderato. Intel Nord Americaun gioco che è stato eseguito con Qualcomm, Micron e Cisco, Scommetti sull’Italia per rilanciare a Giga Factory 5000 milioni di dollari (4.900 milioni di euro al cambio attuale).

La mossa del produttore arriva in risposta al suo piano annunciato all’inizio di quest’anno di investire 88 miliardi di dollari (86,5 miliardi di euro) per aumentare la sua capacità in tutta Europa. Come pubblicato in esclusiva da Reuters, la società lo ha già fatto Avanzamento dei negoziati con un Paese d’oltralpeChe contribuirà per il 40% dell’investimento. In effetti, i potenziali siti in due regioni sono già stati selezionati.

Se confermata, la Spagna perderà uno dei suoi principali asset in una situazione simile a quella di Stellantis con giganteschi stabilimenti di batterie, che dopo averne annunciato uno in Francia e un altro in Germania È caduto anche in Italia invece che in Spagna.

READ  Nonostante lo stigma di criminali e liberi professionisti, i latini contribuiscono con 2,7 miliardi di dollari all'economia statunitense

In effetti, questa settimana Bloomberg ha anche riferito che il paese ha difficoltà a sedurre gli investitori Bertie Chip. Nel post, hanno notato che “i produttori di chip disposti ad accettare la sfida sono scarsi e ampiamente dispersi”, sottolineando che il paese è “ostacolato dall’intensa concorrenza di altri paesi dell’UE”.

Notizie correlate