Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il russo Rodriguez torna al calcio argentino: tutte le notizie dall’Independiente

Il Russo RodriguezE il Che è stato recentemente alla corte del Re di Coppeha accettato verbalmente di tornare al calcio argentino.

Il ragazzo che tutti abbiamo visto per la prima volta nell’arco più forte dell’intero continente aveva già 32 anni. Il nativo di Mar del Plata viaggerà attraverso il Paese per incontrare ancora una volta il campionato che ha segnato la sua nascita.

Si è parlato molto di quale sarebbe stato il suo futuro. La scorsa stagione ha giocato nel Panetolikos del campionato greco anche se ha giocato solo 8 partite e ha dovuto trovare un nuovo club.

Le informazioni indicano che si trova nel paese e che ha un accordo verbale con un’istituzione del paese, come Godoy Cruz.

Tomba è pienamente impegnata nelle medie e sta riallineando la sua squadra per il riscatto di fine anno.

Ex giocatore di non dipende da È un obiettivo e i dettagli restano fino all’ufficialità del contratto.

Vale la pena notare che dopo aver superato il National Pride, Diego ha indossato la maglia del Rosario Central, è andato al calcio giapponese, è tornato in patria per vestire i colori della Difesa, della Giustizia e del centro di Cordoba, è andato all’Elche ed è finito in Grecia .

Dopo aver superato la Grecia, Rosso Rodriguez torna nel campionato argentino.

Dopo aver superato la Grecia, Rosso Rodriguez torna nel campionato argentino.

Il russo Rodriguez incontrerà un altro ex rossonero

Oltre al portiere, Tomba sta negoziando l’inserimento del centravanti e il gol è un altro ex giocatore del National Pride.

Si tratta di Cristian Chavez, nazionale di Lomas de Zamora venuto nel nostro club su richiesta di Picaci che ha giocato la scorsa stagione all’Almirante Brown e che ora può andare a Mendoza.

READ  Google Pay: risparmia, paga e gestisci

Iscriviti al nostro canale YouTube

Leggi le ultime notizie dal Club Atlético Independiente