Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecuador: Lancio della campagna elettorale per il secondo turno presidenziale  Luisa Gonzalez e Daniel Noboa si affrontano il 15 ottobre

Ecuador: Lancio della campagna elettorale per il secondo turno presidenziale Luisa Gonzalez e Daniel Noboa si affrontano il 15 ottobre

Domenica hanno iniziato la corsa Luisa Gonzalez e l’uomo d’affari Daniel NoboaUfficialmente la campagna elettorale verso il secondo turno presidenziale del 15 ottobre in Ecuador. “Durante questo periodo potranno utilizzare il Fondo per la promozione elettorale del secondo turno e pubblicare le loro proposte sulla stampa, radio, televisione, cartelloni pubblicitari e media digitali in modo giusto ed equo”, ha riferito il Consiglio elettorale nazionale. ) sulla sua pagina web.

La campagna elettorale proseguirà fino al 12 ottobre, cioè tre giorni prima del voto, che si svolgerà in tutto il Paese e nelle circoscrizioni elettorali all’estero. In occasione di questo inizio ufficiale della campagna, Gonzalez ha interrotto i suoi tour attraverso diverse regioni del paese ed è rimasto nella sua provincia natale di Manabi. Anche Noboa, figlio del magnate delle banane Alvaro Noboa, era vicino ai suoi dintorni nella provincia costiera di Santa Elena.

Sono le loro organizzazioni politiche che si sono mobilitate in diverse giurisdizioni per promuovere le candidature, e che cercano, soprattutto, di attirare i voti dei giovani, il che si traduce nella grande attività che svolgono sui social network. Il Movimento di Rivoluzione dei Cittadini, nominato da Gonzalez, ha organizzato tour per i suoi sostenitori in alcune strade e piazze di Quito, nel tentativo di attirare gli elettori indecisi, azioni che si sono ripetute in altre città del paese.

Il Movimento di Azione Democratica Nazionale di Noboa si è radunato nella città di Cuenca, nella regione andina meridionale, con una campagna “porta a porta” per visitare gli elettori e una carovana di auto per alcune strade di Cuenca. Sarà uno dei momenti salienti della campagna Il dibattito tra Gonzalez e Noboa è previsto per il 1° ottobrequando avranno l’opportunità di presentare all’intero Paese le loro proposte in materia di economia, sicurezza, società e politica.

Sono oltre 13 milioni gli ecuadoriani che hanno diritto di recarsi alle urne domenica prossima, 15 ottobre, per eleggere il nuovo presidente del Paese tra Gonzalez e Noboa. Chi vincerà dovrà completare il mandato (2021-2025) dell’attuale governatore di destra, Guillermo Laso. L’atmosfera delle elezioni presidenziali e legislative straordinarie tenutesi in agosto è stata caratterizzata da un’ondata di straordinaria violenza criminale, compresa l’uccisione di uno dei candidati.

READ  Londra dichiara "caso di incidente grave" a causa dell'aumento dei casi di COVID-19 con la variante Omicron