Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Economia. – Aquila Capital acquista Soltec una quota del 51% in 421 MW del portafoglio fotovoltaico in Italia

Madrid, 10 (Stampa Europea)

La società di investimento Aquila Capital ha formalizzato l’acquisizione da Soltec Power Holdings, attraverso la sua controllata Powertis, di una quota del 51% in un portafoglio di 421 megawatt (MW) di progetti solari fotovoltaici in fase di sviluppo in Italia, hanno affermato le società. L’importo dell’operazione.

Inoltre, l’accordo prevede anche lo sviluppo congiunto di ulteriori 90 MW di stoccaggio di energia nel Paese transalpino.

Il contratto formalizza la cessione di un pool di 15 parchi solari, per un totale di 421 MW, in base al quale Aquila Capital acquisirà la quota di maggioranza e il 49% resterà nelle mani di Powertis, lasciando a queste società un’opzione di acquisto da parte della società di investimento che potrà essere esercitato in “Ready to Build” (RTB) o “Commercial Operating Date” (COD).

1.193 MW in sviluppo congiunto in Italia

Prima di questa operazione, Powertis aveva già trasferito altri 772 megawatt ad Aquila Capital, portando il totale in sviluppo congiunto a 1.193 megawatt in Italia, oltre ai 90 megawatt destinati allo stoccaggio di energia.

In questo modo, il numero totale di megawatt riciclati ha superato l’obiettivo fissato dalle due società nel loro accordo quadro, che inizialmente prevedeva uno sviluppo congiunto di 750 megawatt nel Paese.

L’accordo, in linea con le operazioni precedenti, garantisce all’attività industriale di Soltec Power Holdings alcuni diritti sulla fornitura di inseguitori solari utilizzati nei progetti, nonché l’appalto dei lavori di costruzione per i progetti.

Le potenze hanno raggiunto una pipeline totale di 9,1 gigawatt (GW) alla fine del terzo trimestre dello scorso anno, di cui 2,4 gigawatt corrispondono a progetti in Italia.

READ  La Spagna rimane la destinazione preferita in Europa

In base all’accordo, Aquila Capital sta anche rafforzando la sua strategia di crescita nella nazione transalpina, raggiungendo quasi 2 gigawatt di progetti solari fotovoltaici in fase di sviluppo.