Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

10 ex presidenti latinoamericani hanno chiesto al Fmi di farsi carico del prestito a Macri

Mercoledì 26 gennaio, dieci ex presidenti latinoamericani hanno firmato una lettera pubblica di richiesta del Fondo monetario internazionale “Assumersi la responsabilità” per essere stato premiato nel 2018 “Credito standard” $ 45 miliardi Per il governo di Mauricio Macri.

Secondo i due siti, Ha detto che l’importo è stato trasferito “per beneficiarne per il processo elettorale e per limitare i passi successivi”., riferendosi alla gestione del fronte di tutti. come sostenevano Cancellazione immediata delle spese aggiuntive di prestito.

L’ex presidente Mauricio Macri con Christine Lagarde, ex amministratore delegato del Fondo monetario internazionale.

Sulla stessa linea, consideralo necessario Il Fondo monetario internazionale fornisce all’Argentina termini che consentono “una crescita economica senza aggiustamenti brutali o vincoli fiscali” che sono soggetti alla povertà.

Il reclamo è stato pubblicato solo 2 giorni dopo Una nuova scadenza del debito con il fondo, in questo caso con $ 731 milioni di ammortamento del capitale, che l’Argentina dovrebbe fare i conti con le riserve se decidesse di pagare.

Lontano dall’accordo, il governo affronta la sua prima data di scadenza con il Fondo Monetario Internazionale per un importo di 731 milioni di dollari USA

Chi ha firmato la lettera pubblica indirizzata al Fondo Monetario Internazionale?

La richiesta dell’organismo guidato da Kristalina Georgieva ha raccolto le firme di personalità latinoamericane della Brotherhood Initiative, secondo la quale diverse figure della politica latinoamericana pianificano azioni congiunte, sotto il coordinamento del vicepresidente del parlamento del Mercosur (Barlasur), Oscar Laborde; Presidente della Commissione Relazioni Estere della Camera dei Deputati. Eduardo Valdes (davanti a All-CABA); S L’ex presidente Lugo, dal Paraguay.

Il documento a cui hai avuto accesso colpa Porta la firma dell’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva (Brasile), ex capo del governo José Luis Rodriguez Zapatero (Spagna), Evo Morales (Bolivia), Ernesto Samper (Colombia), Dilma Rousseff (Brasile), Rafael Correa (Ecuador), Manuel Zelaya (Honduras) e Lionel Fernandez (Repubblica Dominicana).

Il presidente Alberto Fernandez e la presidente del FMI Kristalina Georgieva
Il presidente Alberto Fernandez e l’amministratore delegato del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva.

È stato anche firmato dai leader distrettuali come Celso Amorim (Brasile); Senatore Lucia Topolanski (Uruguay); Ministro della Difesa, Jorge Tayana; Coordinatore del Gruppo Puebla, Marco Enriquez Uminami (Peperoncino); L’attuale ambasciatore della Bolivia presso le Nazioni Unite, Diego coppie; ed ex ministri degli Esteri Ricardo Patiño (Ecuador) e Giorgio Lara Castro (Paraguay), tra gli altri paesi.

READ  L'avvertimento lanciato dalla Russia per l'ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato

Infine, la lettera culmina nelle firme dell’attuale vicepresidente del Perù, Dina Polari; Membri dei parlamenti della regione, come i senatori del Paraguay Jorge Querrey e Esperanza Martinez (Fronte Guasú), moglie argentina Oscar Barile (FdT-Neuquén), deputato uruguaiano Daniel Kagiani (Fronte ampio) Parlamentari del Mercosur Vittorio Santa Maria (blocco testa FdT) e Cecilia Britto (Capo delegazione argentina).

Senza accordo con il FMI, Kirchnerism avverte che “il default non è la cura peggiore”

Cosa affermano nel documento sulla religione?

sotto Il Fondo Monetario Internazionale deve assumersene la responsabilità. Il messaggio generale inizia con una citazione parziale di La lettera inviata da papa Francesco nell’aprile 2021 al Fondo monetario internazionale e alla Banca mondiale Dalle riunioni di primavera (emisfero settentrionale) di quegli organismi.

Il Papa ha auspicato che il funzionamento dei mercati sia sostenuto “con leggi e regolamenti che ne assicurino il contributo al bene comune e che finanziano il lavoro per obiettivi sociali tanto necessari durante l’emergenza sanitaria”.

La promozione di una politica economica umana mira a un modello di vita più distribuito e inclusivo, che pensa a uomini e donne comuni; e mettere in discussione la concentrazione della ricchezza globale da parte di una piccola minoranza”.

Fondo monetario internazionale
La sede del Fondo Monetario Internazionale a Washington, USA.

Francesco ha invitato il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale a “ridurre significativamente il debito dei paesi poveri”.

Quindi, concentrati Conseguenze di un possibile accordo, la lettera afferma che i termini di rinegoziazione delle scadenze del debito dell’Argentina Non devono “sottoporre il popolo argentino a condizioni di impoverimento”..

Discorso pubblico per mercoledì 26 gennaio Si è unito ad altri interventi per sostenere il Paese al crocevia del debito, come l’incontro tenuto venti giorni fa dai ministri degli Esteri dei Paesi dell’America Latina e dei Caraibi a conclusione del loro incontro a Buenos Aires.

READ  Il conflitto tra Russia e Ucraina: pesanti combattimenti a Lugansk e Donetsk | Il presidente finlandese ha detto al suo omologo russo che nei prossimi giorni farà domanda per l'adesione di Helsinki alla NATO

E in una dichiarazione ufficiale, vi era incluso un paragrafo Ha registrato il suo sostegno all’Argentina nei negoziati con il Fondo monetario internazionale per raggiungere un accordo Questo gli permette di continuare la sua guarigione, migliorare il suo status sociale e rifinanziare i suoi debiti”.

JFG

Potrebbe piacerti anche