Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un ragazzo circondato dall’oro è stato scoperto durante gli scavi a Cipro

Archeologi dell’Università di Göteborg, Svezia, rinvenuto nel sito di Hala Sultan Teke, in una città di Cipro risalente all’età del bronzo, Due stanze sotterranee con 155 scheletri umani e circa 500 oggetti del 1350 a.C.. Uno dei reperti più intriganti, secondo i ricercatori, sono i resti di a Un bambino di 5 anni è stato sepolto circondato dall’oro.

I risultati indicano che si tratta di tombe di famiglia per l’élite dominante della città. I resti del bambino, ad esempio, sono decorati con una collana d’oro, orecchini d’oro e una corona d’oro. Forse era figlio di una famiglia ricca e potenteHa spiegato il professor Peter Fischer dell’Università di Göteborg.

Sebbene gli archeologi svedesi abbiano iniziato a scavare nell’area nel 2010, hanno trovato queste camere sotterranee solo 3 anni fa, che oltre a resti umani contengono gioielli d’oro, pietre preziose e ceramiche.

La scoperta ha richiesto un lavoro molto accurato perché le ossa, dopo più di 3000 anni nel terreno salato, erano molto fragili. Come hanno avvertito i ricercatori, Scheletri e oggetti rituali sono stati posti uno sopra l’altro, indicando che le tombe sono state utilizzate per diverse generazioni.

Oltre a gioielli e altri strumenti in oro, argento, bronzo, avorio e pietre preziose e vasi riccamente decorati provenienti da molte culture, gli archeologi hanno anche trovato toro di ceramica. “Il suo corpo cavo ha due buchi: uno nella parte posteriore per riempirsi di liquido, forse vino, e uno nel naso per bere. Sembra che entrambi abbiano avuto feste nella sala per onorare i loro morti”, ha detto Fisher.

Un’altra scoperta sorprendente è stata un file Un sigillo cilindrico fatto di un minerale chiamato ematite (ossido di ferro), con un’iscrizione cuneiforme proveniente dalla Mesopotamia (l’attuale Iraq), gli archeologi sono riusciti a decifrarlo.

READ  Un regista iraniano è stato ucciso dai suoi genitori perché single

Il testo è composto da tre righe e cita tre nomi. Il primo è Amuro (o Martu), divinità venerata in Mesopotamia. Gli altri due re sono re storici, padre e figlio, che di recente sono stati in grado di rintracciarli in altri testi su tavolette di argilla dello stesso periodo, cioè del XVIII secolo a.C.”, affermano gli esperti svedesi.

“Stiamo attualmente cercando di determinare il motivo per cui il sigillo è arrivato a Cipro, a più di 1.000 chilometri da dove è stato realizzato”, hanno aggiunto.

Tra le cose ho trovato anche una sorpresa gemme rosse (Agata) dell’India, labislazolo Afghanistan blu e ambra Da diverse parti del Mar Baltico, il che indica che La città ha svolto un ruolo centrale nel commercio durante l’età del bronzo.