Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Trasferimenti FC Barcellona | Rabinha ha detto ‘no’ all’Italia

Atto 07:22

CET


La Azura ha ispirato Rafinha quando ha giocato per il Leeds United e doveva ancora essere convocato dalla squadra brasiliana.

Il sogno di Raba è sempre stato quello di seguire le orme del suo idolo, Ronaldinho Gaucho: difendere il Barça e la Selecao.

La Azura, che negli ultimi anni ha insistito per rafforzarsi con i calciatori brasiliani nazionalizzati, ha bussato alla porta di Rabinha.È stato anche allenato da Marcelo Bielsa mentre era al Leeds United.

L’esterno, inattivo in patria e titolare della cittadinanza italiana tramite il padre, Ha sempre sognato di seguire le orme del suo amico di famiglia Ronaldinho Gaucho.A livello di club e nazionale. Per questo motivo, ha gentilmente rifiutato l’offerta, sperando che un giorno avrebbe indossato “Amaralinha”, cosa che alla fine è accaduta.

La tenacia di Gaucho, una delle sue migliori virtù, impedì ai suoi compatrioti Raffaele Doloy, Emerson Palmieri e altri di seguire la stessa strada. Jorginho (quest’ultimo dei Barça punta a rafforzare la posizione del centrocampista)Ha vinto l’ultimo Campionato Europeo con Transalpine.

Tuttavia, a causa del fallimento di Azzurro nei playoff, il trio non sarà in Qatar, lì RobinhaUna delle ‘mucche sacre’ di Tide sarà l’indiscussa antipasto tra le favorite del titolo. Saper aspettare il momento giusto è stato premiato: giocare per il Barça, dove è sicuro di vincere, e con il Brasile alla ricerca dell”hexa’.