Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

‘Seco’ Perez ha fatto la storia al FIA Gala in Italia

Bologna, Italia, 9 dicembre 2022.- Per la prima volta un pilota messicano di Formula 1 ha ricevuto il trofeo per i primi tre posti della classifica generale al FIA Gala, con Sergio Perez, Charles Leclerc, secondo nella categoria, e Max Verstappen, re. La cerimonia di premiazione di quest’anno si è svolta venerdì a Bologna, in Italia.

‘Seco’ Perez ha ricevuto il trofeo dal presidente della FIA Mohamed Ben Sulayem che lo ha riconosciuto come il terzo miglior pilota in F1 2022, in quella che è stata una campagna sulle montagne russe per il messicano, dove ha avuto successo. Organizzato dalla FIA.

3° posto in Coppa del Mondo e desideroso di migliorare il prossimo anno –
Orgoglioso di far parte dell’anno di maggior successo nella storia di @redbullracing
Andiamo! #FIA #F1 pic.twitter.com/6sL0RAuOLy

— Sergio Perez (@SchecoPerez) 9 dicembre 2022

L’anno è iniziato con difficoltà a causa di problemi di affidabilità all’inizio della stagione. Ma eravamo molto competitivi e costanti. “Poi abbiamo fatto delle brutte gare che ci hanno messo un po’ indietro rispetto a Max, ma siamo comunque riusciti a ottenere dei buoni punti, alcune buone tappe e alcune vittorie”, ha rivelato Perez.

Il nativo di Guadalajara, alla sua seconda stagione con la Red Bull Racing, ammette di sentirsi come a casa con la squadra, con la quale ha celebrato il Campionato Costruttori questa settimana al complesso di Milton Keynes, e spera che questa possa essere la base per qualcosa di più. competizione nel 2023.

Era molto buono. Entrare a far parte di una nuova squadra è molto intenso e entrare a far parte di una nuova squadra è un po’ più difficile, specialmente durante l’era Covid. È stato difficile conoscere tutti intorno a me, ma penso che quest’anno abbia sicuramente fatto una grande differenza e sento che le cose stanno migliorando sempre di più.

READ  Politico brasiliano in competizione con Emerson Fittipaldi per un seggio al Senato italiano