Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Presentazione del libro: Dalla medicina narrativa alla cura umana

La dott.ssa Beatriz Carballera, coordinatrice clinica, progetto di cura umana e medicina narrativa presso l’ospedale El Cruz de Florencio Varela ha commentato: “Nel libro raccontiamo esperienze e tutte le storie, riconoscendo il potere che hanno e il potere di poterle condividere, e quella è medicina narrativa. Troviamo significati. , quelle paure, quelle paure. Da queste storie possiamo capire e cercare un antidoto “, ha definito.

Questo giovedì 26 agosto, ore 11 Verrà presentato di default in Cross Hospital Handbook (HEC), “Dalla medicina narrativa alla cura umanistica. Cross Hospital in una pandemia” I suoi autori sono Beatriz Carballera, Paula Andreta, Yasmine Saad, Eduardo Rios, Cynthia Maguschi, Patricia Rosell, Osvaldo Farinha e Carlos Tajer.

Il Ministro della Qualità in Salute parteciperà al Ministero della Salute del Paese, Arnold Medina L’amministratore delegato dell’ospedale, Ariel Saez di Genova. Parlerà Carlos Tajer, Head of Cardiology presso HEC, e chi racconterà come è nato il libro? Patricia Russell, Direttore di Infermieristica, HEC; Ospedale e infermeria. Pamela Joffre, leader della medicina narrativa in Cile, dell’Università di Valparaiso.

Modalità di comunicazione: Piattaforma: Zoom. Numero ID: 875 5438 1550 Codice di accesso: 2021

Beatrice Carballera ha osservato che “nel libro si raccontano le esperienze e tutte le storie, riconoscendo il potere che hanno e il potere di poterlo scambiare, questa è la medicina narrativa. Teniamo conto di ciò che sta accadendo loro e di ciò che sentono i nostri pazienti e le loro famiglie».

Ha aggiunto che “in quelle storie troviamo i significati, quelle paure, quelle paure. Da queste storie possiamo capire e cercare un antidoto. Ci fanno vedere che non siamo estranei e che condividiamo le cose, in questo scambio c’è un luogo di trasformazione, dove possono esserci risposte”.

“Racconta storie perché sono sicuro che chiunque può usarle, persino condividerle e creare soluzioni e trattamenti. A volte, le prove scientifiche non sono sufficienti e questo è lo scopo della medicina narrativa”.

Pandemia: scrittura e comprensione

READ  Filmoteca de Andalucía ha annullato la proiezione di "Solaris" di Andrei Tarkovsky

Inoltre, Carballeira ha affermato che “durante lo sviluppo del libro, ciò che abbiamo fatto è stato collegare e comprendere fatti ed eventi. Abbiamo dato un senso a tutto ciò che avevamo vissuto e fatto. Stava iniziando qualcosa senza sapere cosa fosse, con molto di incertezza e paura, e non avevamo la strada. Abbiamo tracciato questo perché la scienza ci ha fornito i dati. Ma ci permettiamo anche di provare le emozioni, la paura, il dolore, il pianto, il rifugio, l’amore. In questi storie è tutto ciò che sperimentiamo.”

Un abbraccio dai nostri pazienti e famiglie

“Le persone ci accompagnano sempre, continuano a lavorare, nonostante il burnout, sono loro che ci proteggono dal burnout professionale. Riporta gratitudine e amore e questo significa che siamo sulla strada giusta. Sono la passione e l’affetto che ci permettono di continuate”, ha spiegato.

Ascolta la nota completa qui

Questa osservazione è stata presentata nel programma radiofonico “Entre amigos” (rete radiofonica), condotto da Nando Rodriguez e Roberto Zarlinga, accompagnati da Eduardo Angeta, Gustavo Marangoni, Gustavo Tallavan e un grande team di produzione e coordinamento.

Il programma è trasmesso da: Late 93.1 (Puerto Madero) Radio El Sol AM 1450 (Puerto Madero) FM Sur 88.9 (Quilmes) 97,7 AgenHoy e 105.1 de Lomas.

INFORMAZIONI IMPORTANTI SUL CORONA VIRUS A FLORENCIO VARELA: www.argentina.gob.ar/salud/coronavirus-COVID-19; https://portal-coronavirus.gba.gob.ar; e www.varela.gob.ar/coronavirus/.

Servizio remoto: 0800999 1234, opzione 3, tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00; e TELECONSULTATIONS HOSPITAL EL CRUCE-NÉSTOR KIRCHNER 42109000, 24 ORE.

Raccomandazioni: lavarsi spesso le mani con il sapone. tosse o starnuti in un gomito piegato; Non mettere le mani sul viso. ventilazione degli ambienti sia domestici che di lavoro; Disinfettare gli oggetti di uso quotidiano Non automedicare e utilizzare gel alcolico per igienizzare le mani.
Sintomi: febbre 37,5 o più. tosse; mal di gola; fiato corto; Perdita dell’olfatto o del gusto. Mal di testa (mal di testa). vomito; Diarrea; dolore muscolare;

READ  Draghi e Macron insieme per promuovere l'asse franco-italiano in Europa

Numeri di telefono e contatti utili: 0800-222-1002 Opzione 1. Telefono gratuito per chiamate da tutto il Paese;
Videochiamata per non udenti e ipoudenti. L’Agenzia nazionale per la disabilità offre un servizio esclusivo per le persone con disabilità uditive, n. 11-5728-4011, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 15.00.
Provincia di Buenos Aires. Avviso telefonico 24 ore su 24 – Government Online: numero verde 148. Linea telefonica 120: per richieste, informazioni e precauzioni contro il Covid-19. Il servizio clienti è disponibile in tutto il paese 24 ore al giorno.
Se stesso 107: Emergenze mediche