Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Non chiuderemo l’economia”, afferma Sheinbaum dell’alternativa Omicron

Non chiuderemo le attività economiche.” Il primo ministro di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, è stata categorica nell’affermare che finora non ci sono informazioni scientifiche conclusive sulla nuova variante Omicron del coronavirus SARS-CoV-2, scoperta il 24 novembre in Sudafrica, per emanare Decreto chiusura in vari settori dell’economia della capitale messicana.

Nessun segno, niente, ci avvisa della chiusura delle attività economiche. Riteniamo che (la chiusura) influenzerà in modo significativo non solo il settore economico (aziende), ma anche l’economia delle famiglie (posti di lavoro). Il capo della Capitale ha commentato oggi le misure da adottare in modo tempestivo con le relative informazioni.

Maggiori informazioni: G7 comprende che la variante Omicron richiede un’azione urgente

Ha osservato: “Non c’è nulla in questo momento che ci possa allertare a Città del Messico o nel Paese. Negli ultimi cinque giorni, siamo tornati a un calo dei ricoveri e siamo al numero più basso di decessi giornalieri per Covid-19”. Sabato scorso, il Segretariato sanitario di Città del Messico ha affermato che fino a quel momento non erano stati registrati casi della variante Omicron.

Dopo la scoperta della nuova variante del virus Corona che causa il Covid-19, diversi paesi in Europa hanno iniziato una serie di successioni confermando la presenza di casi positivi con esso, mentre vari paesi hanno annunciato misure per cercare di impedirne l’arrivo.

Stati Uniti, Spagna, Francia, Italia, Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Singapore, Canada, Austria e Israele sono alcuni dei paesi che hanno temporaneamente sospeso i viaggi o annunciato che imporranno restrizioni a causa dell’inaugurazione del nuovo alternativa.

Consigliamo: Il variatore Micron arriverà inevitabilmente in Messico: Specializzato

Questo lunedì, il presidente Andres Manuel Lopez Obrador ha parlato nello stesso modo di Sheinbaum.

READ  Quali sono i paesi più attraenti per investire nelle fonti energetiche rinnovabili?

“(Voglio) dire a tutti i messicani che stiamo facendo un follow-up, che non ci sono elementi di cui preoccuparsi, non ci sono ragioni di rischio secondo i rapporti che mi hanno dato gli specialisti”, ha detto il presidente federale.

“Sì, ci sono molte informazioni nei media di cui non dobbiamo avere paura perché c’è molta incertezza e informazioni non confermate e non ci sono informazioni confermate. Se questa variabile è più pericolosa delle altre variabili, allora lo fa non esistono», ha aggiunto.

Ómicron ha messo di nuovo il mondo in allerta. In Giappone, le persone che sono entrate nel paese e che hanno recentemente visitato Botswana, Lesotho, Malawi, Mozambico, Namibia, Swaziland, Sudafrica, Zambia e Zimbabwe dovranno sottoporsi a una quarantena obbligatoria di 10 giorni presso una struttura governativa e a tre Test PCR per rilevare la presenza del virus durante questo periodo.

Da non perdere: il Canada conferma i primi due casi di variante Omicron in America

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha avvertito lunedì che una nuova variante del coronavirus ha il potenziale per diffondersi a livello internazionale e presenta un rischio molto elevato di forti aumenti delle infezioni che potrebbero avere “gravi conseguenze” in alcuni luoghi.

Ómicron contiene un numero senza precedenti di mutazioni del suquiolo, alcune delle quali preoccupano per il loro potenziale impatto sul corso dell’epidemia. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che il rischio complessivo associato alla nuova preoccupante variante, Omicron, è stato valutato come molto alto. È ancora in fase di studio se questo nuovo ceppo sia più contagioso di Delta e se abbia la capacità di eludere sia l’immunità naturale che quella acquisita dal vaccino.

READ  Il consumatore spagnolo dà più priorità al prezzo e va meno al negozio a causa di Covid | Aziende

Iscriviti a Forbes Messico