Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La NATO include Finlandia e Svezia nelle esercitazioni navali

La NATO ha iniziato domenica quasi due settimane di esercitazioni navali nel Mar Baltico con la partecipazione di oltre 7.000 marine, forze aeree e marine di 16 paesi, di cui due aspiranti a unirsi all’alleanza militare, Finlandia e Svezia. .

Le esercitazioni navali annuali di Baltops, iniziate nel 1972, non si sono svolte in risposta a nessuna minaccia specifica, ma l’alleanza militare ha affermato che “con la partecipazione di Svezia e Finlandia, la NATO coglie l’opportunità in un mondo imprevedibile per migliorare la resistenza e la forza delle loro forze unite” con le due aspiranti nazioni nordiche.

Per anni, Finlandia e Svezia non hanno avuto alleanze militari, fino a quando il loro governo non ha deciso di fare domanda per l’adesione alla NATO a maggio, come risultato diretto dell’invasione russa dell’Ucraina il 24 febbraio. Negli ultimi anni, Mosca ha ripetutamente messo in guardia Helsinki e Stoccolma dall’adesione all’alleanza militare occidentale e ha avvertito di ritorsioni se lo avessero fatto.

In vista delle esercitazioni navali, che hanno coinvolto 45 navi e 75 aerei, l’alto ufficiale militare statunitense in Svezia, sede dell’esercitazione TOPS 22, ha affermato che era particolarmente importante per la NATO mostrare il proprio sostegno ai governi di Helsinki e Stoccolma.

“È importante che noi, gli Stati Uniti e gli altri paesi della NATO mostriamo la nostra solidarietà sia con la Finlandia che con la Svezia in queste esercitazioni”, ha detto sabato il generale americano Mark Milley, presidente del Joint Chiefs of Staff, in una conferenza stampa. A bordo della corazzata anfibia USS Kearsarge, ormeggiata nel centro di Stoccolma.

Milly, accompagnata dal primo ministro svedese Magdalena Andersson, ha sottolineato che il Mar Baltico è uno specchio d’acqua di grande importanza strategica, “una delle rotte marittime più grandi del mondo”.

READ  Da fare a casa in pochi minuti, 4 esercizi che ti aiutano a perdere peso

Ha affermato che, dal punto di vista di Mosca, l’ingresso di Finlandia e Svezia nella NATO sarebbe “estremamente problematico” e lascerebbe la Russia in una complicata situazione militare, poiché la costa del Mar Baltico sarebbe quasi interamente circondata da membri della NATO. NATO, ad eccezione dell’enclave russa di Kaliningrad e della città russa di San Pietroburgo e dei suoi dintorni.

La Turchia, uno stato membro della NATO che mantiene buone relazioni con la Russia, si è opposta all’adesione di Finlandia e Svezia all’alleanza militare, adducendo il loro presunto sostegno a un gruppo curdo designato come terrorista dalla Turchia.

Il capo della NATO ha cercato di risolvere il conflitto.

Milley ha detto che gli Stati Uniti non avevano mai portato la nave da guerra USS Kearsarge di 257 metri (843 piedi) nella capitale svedese, mentre navigava attraverso stretti passaggi nell’arcipelago di Stoccolma.

In quanto stretti partner della NATO, Finlandia e Svezia hanno partecipato a esercitazioni navali dalla metà degli anni ’90.

La conclusione è prevista per il 17 giugno nella Top 22 nel porto tedesco di Kiel.