Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Ferrari lancerà il motore per la prima volta a Sochi… ma solo per Charles Leclerc

Quel “motore rivoluzionario” che annunciava Ferrari All’inizio di settembre è già diventato realtà. Il prossimo fine settimana, in Gran Premio di Russia, lo avvierà per la prima volta.

Ma non in entrambe le auto. Il team italiano ha annunciato che sarà utilizzato in SF21 dal Charles Leclerc e non in quello Carlos Sainz, che continuerà con il vecchio fino a nuovo avviso.

Questi motori ibridi possono fornire fino a 20 cavalli in più È un punto di forza della Ferrari che anche in questa stagione non è stato un vantaggio. Questo motore fa parte di una “nuova tecnologia del futuro”, secondo Mattia Binotto.

“Per noi è stato importante anche per il 2022 perché tutto quello che presentiamo come aggiornamento sarà utile in termini di esperienza per il prossimo anno”, ha spiegato il capitano azzurro.

La Ferrari sa che deve andare avanti se vuole sorpassare McLaren nel Campionato Mondiale Costruttori. 14 sono i punti di differenza tra il terzo e il quarto posto. Grazie mille per la vittoria Daniel Ricciardo a Monza.

Ma questo potrebbe cambiare se questo nuovo motore atterrasse in piedi a Maranello. Le prime gare di Leclerc saranno la chiave per vedere come sarà la sua prestazione a breve termine.

READ  Noel Gonzalez va 3-0 ma l'Italia vince l'Europeo di baseball