Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La famiglia di Salman Rushdie festeggia la sua guarigione dopo l’attacco: “Il suo spirito audace è intatto”

Salman Rushdie

Salman Rushdie sta migliorandoIl suo agente ha confermato domenica, due giorni dopo che l’autore del libro “The Satanic Verses” è stato gravemente ferito in un incidente con la lama durante una conferenza nello stato di New York. Anche la sua famiglia ha celebrato i progressi nella sua salute.

L’annuncio è arrivato sulla scia della notizia che lo scrittore si era tolto il ventilatore sabato ed era in grado di parlare e scherzare. L’agente letterario Andrew Wylie lo ha messo in guardia “Le condizioni di Rushdie stanno andando nella giusta direzione” e il suo processo di recupero sarà lungo.. Rushdie, 75 anni, ha subito danni al fegato e si è tagliato i nervi del braccio e dell’occhio, aveva detto in precedenza Wylie, ed è probabile che perda l’occhio colpito.

Nonostante la gravità delle ferite che gli hanno cambiato la vita, il suo senso dell’umorismo combattivo e provocatorio rimane intatto.Il figlio di Rushdie, Zafar Rushdie, ha detto in una dichiarazione rilasciata domenica, sottolineando che il colpevole è ancora in condizioni critiche. “Siamo così sollevati che il ventilatore sia stato tolto ieri“, Ha aggiunto.

Li ha espressi anche la dichiarazione a nome della famiglia Grazie ai “membri del pubblico che coraggiosamente si sono lanciati in sua difesa”Così come la polizia, i medici e “un’effusione di amore e sostegno da tutto il mondo”.

Hadi MatarD., 24 anni, di Fairview, N.J., si è dichiarato non colpevole sabato di tentato omicidio e accuse di aggressione in quello che il procuratore generale ha definito un “attacco mirato, non provocato e premeditato” alla Chautauqua Foundation, un centro educativo e pensionistico senza fini di lucro .

Hadi Matar
Hadi Matar

L’attacco è stato accolto Shock e rabbia in tutto il mondooltre a lodare l’uomo che, Per più di tre decenni, ha portato in testa minacce di morte e una taglia di 3 milioni di dollari. A proposito di “I versi satanici”. Rushdie ha persino trascorso nove anni nascosto nell’ambito di un programma di protezione del governo britannico.

READ  Miami si è allontanata dal percorso di Storm Ian, anche se si sta rapidamente rafforzando mentre attraversa i Caraibi

Autori, attivisti e funzionari del governo hanno notato il coraggio di Rushdie e la difesa di lunga data della libertà di espressione di fronte a tali intimidazioni. Lo scrittore e amico di lunga data Ian McEwan ha descritto Rushdie come un “difensore ispiratore di scrittori e giornalisti perseguitati” e l’attore e scrittore Cal Penn lo ha descritto come un modello per “un’intera generazione di artisti, specialmente molti di noi nella diaspora meridionale dall’Asia “.

“Salman Rushdie – con la sua visione dell’umanità, con il suo senso unico della storia e il suo rifiuto di essere intimidito o messo a tacere – rappresenta ideali fondamentali e universali”, ha dichiarato sabato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. “Verità. Valore. Adattamento. La capacità di condividere idee senza paura.”

Nato in India da una famiglia musulmana e residente in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, Rushdie è meglio conosciuto per la sua prosa satirica surreale, a cominciare dal suo romanzo vincitore del Booker Prize nel 1981, Midnight Children, in cui era molto critico nei confronti dell’allora primo ministro . India, Indira Gandhi.

pieno di magico realismo, Il film “I versi satanici”, uscito nel 1988, fece arrabbiare alcuni musulmani che consideravano blasfemi alcuni elementi del romanzo.

Credevano che Rushdie stesse insultando il profeta Maometto nominando il personaggio Mahound, una corruzione medievale di “Muhammad”. Il personaggio era un profeta in una città chiamata Jahiliya, che in arabo si riferisce al periodo prima dell’arrivo dell’Islam nella penisola arabica. In un’altra sequenza, ci sono prostitute che condividono i nomi di alcune delle nove mogli di Maometto. Il racconto suggerisce anche che Maometto, non Dio, potrebbe essere stato il vero autore del Corano.

Il libro era già stato bandito e bruciato in India, Pakistan e altri paesi quando il Grande Ayatollah Ruhollah Khomeini lo pubblicò dall’Iran. Fatwa chiedendo la morte di Rushdie nel 1989. Khomeini è morto lo stesso anno, ma la fatwa è ancora valida, anche se l’Iran, negli ultimi anni, non ha puntato su Rushdie.

READ  L'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha annunciato che 136 paesi hanno raggiunto un accordo per imporre una tassa del 15% alle multinazionali

Il Giornale di stato iraniano Quotidiano IranHa elogiato l’attacco di domenica come “applicazione del giudizio divino”. Un altro giornale intransigente, KayhanL’ha descritta come “vendetta divina” che avrebbe in parte placato la rabbia dei musulmani.

Gli investigatori hanno cercato di determinare se il sospetto, nato quasi un decennio dopo la pubblicazione del romanzo, agisse da solo. Il pm ha precisato parere consultivo in vigore come possibile causa di difesa contro la cauzione.

“Le tue risorse non contano per me. Siamo consapevoli che l’agenda che è stata implementata ieri è qualcosa che è stato adottato e approvato da gruppi e organizzazioni molto più grandi al di fuori della giurisdizione della contea di Chautauqua”, ha affermato il procuratore generale Jason Schmidt.

Schmidt ha detto che Matar ha ottenuto la pre-autorizzazione per l’evento in cui l’autore stava parlando e Arrivato con un giorno di anticipo con un documento d’identità falso. Il giudice ha ordinato a Matar di rimanere in carcere senza cauzione.

Il procuratore generale Nathaniel Barron si è lamentato del fatto che le autorità hanno impiegato troppo tempo per portare Matar davanti a un giudice lasciandolo “dipendente da un posto al quartier generale della polizia di stato” e ha sottolineato che Matar meritava una presunzione di innocenza.

Barron ha detto dopo l’udienza che Matar ha comunicato con lui francamente e che avrebbe trascorso le prossime settimane a conoscere il suo cliente, incluso se avesse problemi psicologici o di dipendenza.

Matar è nato negli Stati Uniti da genitori immigrati da Yaroun, nel Libano meridionale, secondo il sindaco della città, Ali Tuhfa. Le bandiere del gruppo sciita sostenuto dall’Iran Hezbollah, insieme alle immagini dei leader di Hezbollah e dell’Iran, sono state viste in tutta Yaroun prima che sabato ai giornalisti in visita fosse chiesto di andarsene. I portavoce di Hezbollah non hanno risposto alle richieste di commento.

READ  Hanno filtrato un video di Sanna Marin, primo ministro finlandese, che festeggia con le celebrità e c'è polemica

A Teheran alcuni iraniani hanno rilasciato interviste a AP Hanno elogiato l’attacco, che ha preso di mira uno sfogo che secondo loro inquina la fede islamica, mentre altri hanno espresso preoccupazione per il fatto che avrebbe ulteriormente isolato il loro paese.

verbo medio, Henry ReeseLa polizia ha detto che il 73enne è stato colpito al volto e dimesso dall’ospedale. Lui e Rushdie progettarono di discutere degli Stati Uniti come rifugio per artisti in esilio.

Un agente di polizia e il vice sceriffo della contea sono stati nominati per partecipare alla conferenza di Rushdie e la polizia ha detto che l’ufficiale ha effettuato l’arresto. Ma più tardi, alcuni vecchi visitatori della colonia di campagna si sono chiesti perché non ci fosse una sicurezza rigorosa, data la storia di minacce di Rushdie.

Venerdì, il giornalista dell’Associated Press ha visto come L’attaccante ha pugnalato o preso a pugni Rushdie da 10 a 15 volte.

La notizia dell’accoltellamento ha suscitato un rinnovato interesse per “I versi satanici”, che è stato in cima alle classifiche dei bestseller dopo l’emissione della fatwa del 1989. A partire da domenica mattina, il romanzo è stato catalogato. Undicesimo posto nella lista delle vendite di libri di Amazon.

Una delle ex mogli, scrittrice e presentatrice televisiva di Rushdie, Padma Lakshmi, ha scritto su Twitter domenica di essere stata “sollevata” dalla diagnosi di Rushdie. “Preoccupata e incapace di parlare, posso finalmente espirare”, ha scritto. “Adesso auguro una pronta guarigione”.

(con informazioni da AP)

Continuare a leggere: