Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kimetsu no Yaiba dimostra lo stato critico delle vendite di Blu-ray/DVD per gli anime – Kudasai

Il 17 agosto 2022 è stato rilasciato Japan Video Software Association Valore di vendita di video (DVD/Blu-ray) annunciato per la prima metà del 2022 (gennaio-giugno). Anche il prolungato calo delle vendite delle confezioni standard e il continuo calo dei consumi dovuto alla pandemia di COVID-19 hanno contribuito ai risultati difficili.

Le vendite di software video nella prima metà dell’anno sono state di 55,82 miliardi di yen, in calo del 19,7% rispetto all’anno precedente. Delle vendite totali, i DVD hanno rappresentato 22,89 miliardi di yen e i dischi Blu-ray 32,92 miliardi di yen. Per genere, “Musica (giapponese)” e “Film stranieri” sono rimasti stabili, rispettivamente del 16,2% e del 48,9%.

Tuttavia, c’è stato un calo significativo nelle vendite di Blu-ray/DVD di anime, con “animazione giapponese (per il pubblico generale)” in calo del 56,4%. Le vendite totali a privati ​​e noleggi di animazione giapponese (generale) e giapponese (bambini) sono state pari a 11,82 miliardi di yen, in calo del 54,6% rispetto all’anno precedente, meno della metà del totale rispetto all’anno precedente. La cifra per la prima metà del 2021 è stata di 26,07 miliardi di yen.

La Japan Video Software Association (JVA) prende atto della reazione al film rivoluzionario dello scorso anno, Kimetsu no Yaiba: Mujin Risha-hen. Se il calo è stato sicuramente maggiore nelle vendite singole “totali”, a cui appartiene il film, a 10,24 milioni di yen (-56,4%), c’è stato anche un calo significativo delle vendite singole “bambini”, a 403 milioni di yen. (-46,4%) ) e in “generale” affitti 904 milioni di yen (-27,9%).

Inoltre, le vendite sono aumentate nella prima metà del 2020, l’anno prima di Kimetsu no Yaiba: le vendite di Mugen Ressha-hen sono aumentate a 18,66 miliardi di yen. Nella prima metà del 2022, la cifra era inferiore del 36,6% in confronto. La contrazione del mercato dei software di animazione video può essere considerata una tendenza a lungo termine. Sebbene il modello di business per la produzione di animazione abbia già subito un cambiamento significativo, la situazione del mercato del software video, che dovrebbe raggiungere circa 20-30 miliardi di yen all’anno, non smetterà di influenzare il settore.

READ  Il razzo spaziale alla fine si è schiantato sulla luna e ha aperto il dibattito sui detriti spaziali

Linea: opere di animazione

Tutti i diritti riservati © ア ニ メ ー シ ョ ビ ジ ー ー ナ ル