Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il razzo Starship di SpaceX è atterrato con successo

SpaceX è riuscito a far atterrare il suo prototipo di missile Starship mercoledì Al quinto tentativo, secondo una trasmissione in diretta della compagnia americana.

Il volo di prova ha rappresentato una grande vittoria per la compagnia spaziale Elon Musk dopo che gli ultimi quattro tentativi si erano conclusi in esplosioni.

“Nave da sbarco nominale”Musk ha twittato. “Nominale” significa normale nel contesto del volo spaziale.

L’esecuzione non è stata del tutto perfetta, poiché un piccolo incendio ha inghiottito la base di 50 metri della navicella poco dopo l’atterraggio.

L’emittente SpaceX John Innsbrucker ha affermato che “non è strano per il metano” utilizzato dal missile, aggiungendo che gli ingegneri stanno ancora lavorando per risolvere i problemi di progettazione.

Secondo le foto, gli operai dell’azienda hanno spento rapidamente il fuoco con un cannone ad acqua.

La navicella spaziale SpaceX SN15

Il missile, denominato SN15, è decollato dalla base di Boca Chica nel sud del Texas verso le 17:25 (22:25 GMT), prima di raggiungere un’altitudine di circa 10 chilometri ed effettuare una serie di manovre di volo.

SpaceX stava affrontando ulteriori pressioni per riuscire nel suo volo mercoledì dopo che la NASA ha annunciato che una copia del veicolo spaziale verrà utilizzata come atterraggio sulla superficie della Luna quando l’agenzia spaziale statunitense restituirà gli esseri umani sulla luna.

Tutti e quattro i precedenti voli di prova sono terminati in esplosioni, durante o subito dopo l’atterraggio nell’estremo sud-est del Texas vicino a Brownsville.

L’ultima versione aggiornata di SpaceX del razzo spaziale a forma di proiettile in acciaio inossidabile è volato per più di 6 miglia (10 chilometri) sul Golfo del Messico prima di capovolgere e discendere orizzontalmente, quindi ruotare verticalmente in tempo per l’atterraggio.

READ  Video: la NASA ricrea la luna di Giove che potrebbe ospitare giorni prima del massimo avvicinamento di una sonda spaziale in 21 anni

“Starbase Flight Control ha confermato, come potete vedere dal video in diretta, che siamo fermi. La navicella è atterrata!” Annunciato il lancio del commentatore John Insprucker.

Missile spaziale durante il decollo.  Reuters / Jane Blevins
Missile spaziale durante il decollo. Reuters / Jane Blevins

Il successo è avvenuto nel giorno in cui si celebra il 60 ° anniversario del primo volo americano nello spazio, Alan Shepard. Conclude due settimane di risultati per SpaceX: il lancio di altri quattro astronauti sulla stazione spaziale della NASA, il primo atterraggio notturno della nazione dalle missioni lunari Apollo e un paio di lanci dei suoi satelliti in miniatura per Internet.

Meno di un mese fa, la NASA ha scelto la sonda SpaceX per portare gli astronauti sulla superficie della Luna per gli anni a venire. Tuttavia, il contratto da 3 miliardi di dollari è stato sospeso la scorsa settimana dopo che le società in perdita Blue Origin e la Dynetics di Jeff Bezos hanno protestato per essere selezionate.

Musk ha detto il mese scorso che i soldi della NASA aiuterebbero a sviluppare l’astronave., Che alla fine verrà lanciato sul Super Heavy. Finora, ha detto, è stato un progetto “molto costoso” che è stato per lo più finanziato internamente. È stata la prima prova in alta quota a dicembre.

“Vedi, se guardi i video, potremmo ampliarne alcuni. Quindi l’entusiasmo è garantito in un modo o nell’altro”, “Dopo il secondo volo dell’equipaggio della compagnia privata il 23 aprile, Musk ha detto ai giornalisti”.

(Con informazioni da Agence France-Presse e Associated Press)

Continuare a leggere: