Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il russo Igor chiama il futuro della questione “fantascienza” e “propaganda mediatica”.

Futuro Norbert Viher, meglio conosciuto come il russo Igor, È già nelle mani della giuria popolare che deve risolvere la responsabilità penale delle forze paramilitari serbe in Trilogia del crimine di Andorra Commesso nel 2017. Questo martedì riceveranno l’oggetto del verdetto in cui il reato non viene discusso perché è l’autore riconosciuto, ma dovranno dimostrare se c’è stato omicidio o omicidio, se ha agito per legittima difesa, se il possesso di armi fosse illegale o se appartenesse o meno a una banda criminale internazionale che gli ha dato copertura in Spagna mentre era in fuga dall’Italia. Nella sua ultima parola Dopo sei giorni di maratona di proveFehr chiese ai nove uomini e donne retti di essere “Razionale, simpatico e calcolatoreNon sono influenzati da nessuno. Lo ha fatto guardando negli occhi una gabbia blindata che è stata espressamente costruita per fargli causa.

Lo ha anche confermato La morte dell’educatore Jose Luis Iranzo e delle guardie civili Victor Jesus Caballero e Victor RomeroNon è stato descritto durante l’udienza orale: “La propaganda dei media ha fatto sembrare il caso in un primo momento un nulla”, ha detto in italiano, e tradotto da Estefania, la giovane traduttrice che dal giorno del suo arresto ha espresso la sua voce in Spagnolo in varie dichiarazioni di polizia e giudiziarie. Ha anche affermato che i crimini sono avvenuti di notte e che non li ha visti e ha persino sottolineato con sarcasmo che “sparare al buio è un hobby scientifico”.

Prima che prendesse la parola, il suo avvocato difensore e le accuse private, pubbliche e popolari hanno fatto lo stesso. Prima di loro, L’avvocato Juan Manuel Martin CalventeSorpreso dal ritiro delle insormontabili difese della paura e dalle nevrosi della guerra, dal momento che ben quattro istituto forense Forensic Aragon (IMLA) Hanno assicurato che non ne soffre, e che in realtà lo è Primario “più pericoloso” malato di mente.

READ  Le persone con problemi di salute mentale hanno maggiori probabilità di morire di Covid-19

Suggerì che Fehr fosse ritenuto colpevole di omicidio (punibile con un massimo di 15 anni di reclusione contro 25 anni per omicidio) per il violento omicidio di Iranzo e l’assoluzione nei confronti degli agenti Caballero e Romero. “So già che i fatti sono gravi, ma la scena del crimine è stata modificata e non sorvegliataHa sottolineato, mentre inizia a enumerare “le contraddizioni degli interrogatori durante il processo”. Ha spiegato: “Il tenente ci ha detto che gli hanno dato un proiettile che era accanto a Victor Romero e che l’hanno messo in tasca”.

Ha anche notato che durante l’udienza, Pinnerita ha indicato le distanze in cui si sono verificati i decessi, e hanno anche parlato di morti nelle vicinanze, ma Calviente ha utilizzato la sintesi e ha letto le conclusioni scritte dei rapporti In cui si affermava che le distanze non potevano essere determinate “perché non era possibile analizzare i vestiti che sarebbero apparsi bruciati se toccassero la pistola”. Tra tutto questo ha dato i numeri di pagina per le azioni. Perché ciò che afferma l’accusa ha più valore della difesa? A causa della gravità dei fatti? “Lo ha detto alla giuria questo avvocato di Saragozza che ha fatto appello a un tribunale di dubio pro reo”.

Uccide gratuitamente

Il pubblico ministero per il caso dell’inchiesta, Carmen Continent, è stato particolarmente forte, Chi ha lamentato che la difesa ha riassunto il triplice crimine come “10 anni di prigione per aver ucciso Iranzo” e “Caballero e Romero sono liberi”. Abbiamo parlato molto di Feher e voglio parlare anche delle vittime. Tre giovani uomini sono pieni di illusioni mentre sono nel fiore degli anni Quando sono stati uccisi. Iranzo era sposato con un figlio di quattro anni e ha avuto una carriera molto fruttuosa. Romero era un padre e sua figlia aveva nove mesi; E Caballero aveva una relazione a lungo termine con Noelia ed erano pieni di progetti per il futuro “.

READ  La ricerca e lo sviluppo della medicina di precisione nelle malattie infettive è un investimento con impatto sociale

Il procuratore ha indicato che tutte le prove lo hanno concluso Il russo Igor “ha scelto di uccidere” e ha catturato di sorpresa le tre vittime, senza possibilità di difesa. “Qual è il pericolo che minaccia il detentore di bestiame che va ad accompagnare il padre al lavoro? Nessuno “, ha sottolineato, ponendo la stessa domanda ai due agenti che hanno sottolineato di essere stati fucilati e giustiziati mentre erano a terra.

E poi c’è Domanda di reclusione permanente esaminabile e avvocati per le famiglie delle vittime, Enrique Trebol, Jorge Pedravita, Mariano Tavala e Ramon Castro, Così come le azioni popolari di UAGA e AUGC.