Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bisogna pagare 100.000 pesos per la pratica illegale della medicina :: El Litoral – Notizie – Santa Fe – Argentina

Un paziente ha chiesto il ripristino di una pratica terapeutica nel suo lavoro sociale e, prima del rifiuto, ha denunciato il presunto professionista. La proposta giudiziaria è stata approvata dal College of Movement Scholars di Santa Fe.

Il falso professionista ha svolto le sue funzioni in un ufficio centrale guidato dal dipartimento di Las Colonias. Credito: file

Sospensione del processo in corso: 100.000 pesos per praticare la medicina illegale devono essere pagati Un paziente ha chiesto la ri-pratica della terapia alla sua opera sociale e prima del rifiuto ha denunciato il presunto professionista. La proposta giudiziaria è stata approvata dal College of Movement Scholars di Santa Fe. Un paziente ha sostenuto una ri-pratica terapeutica nella sua opera sociale e, prima di rifiutare, ha denunciato il presunto professionista. La proposta giudiziaria è stata approvata dal College of Movement Scholars di Santa Fe.

Un insegnante di educazione fisica di Speranza ha firmato una sospensione del processo in cui deve pagare $ 100.000 in donazioni e una multa per lui, dopo che un paziente gli ha denunciato il crimine di esercitare illegalmente la medicina.

L’udienza in cui si è discusso il “periodo di prova” si è svolta venerdì scorso nei tribunali di Santa Fe davanti al giudice penale, Luis Octavio Silva. Le parti, rappresentate dal consulente privato Alejandro Marcosi – insieme all’imputato – e l’attore di Speranza, Alejandro Benitez, hanno convenuto di applicare il criterio di opportunità di un anno, se non ci sono modifiche, una volta scaduto il termine, il procedimento penale decade.

Ma prima, la persona in questione deve pagare $ 100.000 in donazioni a due fondazioni e una multa. Come ha assicurato il dottor Marcozzi a El Litoral, si trattava di “un compenso economico di $ 40.000 per il College of Movement Scholars (dal 1 ° collegio elettorale); altri $ 40.000 per i vigili del fuoco volontari a Speranza; i restanti $ 20.000 sono andati alla Procura della Repubblica essere accusato di una multa. “.

READ  Arrivano a Villavicencio per la Medicina Legale gli enti che potrebbero appartenere ai membri del Comitato per il Recupero delle Terre Scomparse

Ufficio del centro

Nonostante mantenga la sua identità, l’avvocato Speranza ha spiegato che “il suo cliente è stato indagato, e c’è stata perquisizione e confisca di strumenti nel luogo in cui è stato commesso il presunto atto criminale”. Inoltre, ha chiarito che trattandosi di una sospensione del processo, l’accordo non significava che l’imputato “avesse confessato il crimine”; In altre parole, “Senza riconoscere la responsabilità penale, prometto ai miei clienti di non farlo più”.

Nel frattempo, il procuratore generale Alejandro Benítez ha confermato che l’indagine su un presunto crimine legato alla “pratica illegale della medicina”, specificamente indicata come pratica della chinesiologia, è stata denunciata nel 2020 nella città di Speranza.

Il falso professionista svolgeva le sue mansioni in un ufficio centrale guidato dalla divisione Las Colonias, utilizzando attrezzature che aveva acquistato da un fornitore a Buenos Aires. E anche se la difesa ha sostenuto che il franchising è stato sostenuto da un medico autorizzato; Hanno scoperto dall’accusa che la persona che ha affittato il posto e le macchine e ha eseguito le procedure non aveva basi.

Rimborso rifiutato

Il pubblico ministero ha indicato che l’inchiesta è iniziata “perché un paziente ha chiesto al suo assistente sociale di conoscere la pratica”, ma “il servizio sociale non ammette nulla” perché non è un professionista nell’elenco dei prestatori di servizi, e non è qualificato.

Allo stesso modo, un rappresentante della MPA ascolta il College of Movement Scientists di Santa Fe, che “ha confermato la validità delle affermazioni del paziente”.