Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il gruppo basco si unisce alle critiche di Ignacio Galán

Bilbao – Il Consiglio di amministrazione della Basque Energy Group Association (ACE) ha avvertito ieri che le misure annunciate dal governo Sanchez per cercare di ridurre il costo della bolletta elettrica “penalizzano ingiustamente” le aziende del settore energetico e “sono sopportate? A rischio” gli investimenti nelle rinnovabili e nell’energia elettrica e nell’efficienza energetica necessari per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione.

Dopo aver seguito l’andamento dei prezzi dell’energia elettrica nel mercato all’ingrosso della generazione iberico negli ultimi mesi, nonché le analisi e le valutazioni di esperti di vari agenti del mercato elettrico, ACE ha concluso che le ragioni di questo aumento dei prezzi sono principalmente dovute all’aumento del gas naturale prezzi, e la riduzione dei diritti di emissione di anidride carbonica da Prima della Commissione Europea e le tensioni geopolitiche con i paesi produttori di gas dopo la crisi causata dalla pandemia.

Ha anche notato che questa situazione sta accadendo in modo simile nella maggior parte dei paesi europei vicini, come Francia, Italia, Germania e Regno Unito. A seguito di tale analisi, il Consiglio di Amministrazione di ACE ha espresso preoccupazione per le misure annunciate dal Governo per cercare di ridurre il costo della bolletta elettrica, perché a suo avviso “penalizza ingiustamente le aziende operanti nel settore energetico, che operano in secondo le regole e i requisiti del mercato elettrico in ogni momento determinati e regolamentati dalla Commissione europea.” E lo stesso regolatore spagnolo”.

Allo stesso modo, ha ritenuto che le misure proposte “danneggiano i consumatori con contratti a lungo termine, con un impatto particolare sui consumatori sottoposti a sollecitazioni elettriche”. Ha inoltre rilevato che “a seguito delle perdite economiche subite dalle società energetiche e della realizzazione dell’incertezza giuridica che è sorta, sono necessari investimenti nelle rinnovabili, nell’elettricità e nell’efficienza energetica per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione fissati dal National Integrated Energy and Climate Piano (PNIEC)”.

READ  Unione Europea: Bruxelles concede 800 milioni di euro in aiuti agli aeroporti e trattative con operatori in Italia a causa dell'epidemia