Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Grupo Emperador ha triplicato il mercato del brandy in cinque anni

Il Il gruppo dell’imperatore di Spagna Non solo fa parte del principale produttore mondiale di brandy, ma ha anche una strategia per spostare il consumo di questo prodotto premium prodotto a Jerez in molti mercati internazionali.

Nel 2015 l’Imperatore acquista fondatore di aziende vinicole E nel 2017 acquisisce Garveyche è anche l’anno in cui è stato creato, insieme a Gonzalez BayasE il La casa di Pedro Domenicoun progetto congiunto in Messico per produrre brandy in quel paese e distribuire i marchi di entrambi i gruppi.



Con queste tre attività principali, Grupo Emperador España ha consolidato un fatturato di 120 milioni di euro e si concentra sulla trasformazione del brandy in una bevanda premium in tutto il mondo.

Responsabile vendite e marketing globali, angelo di ananas (Madrid, 1970) Ieri a Siviglia ha evidenziato che in cinque anni il gruppo ha più che triplicato i suoi mercati, passando da 17 a 60 paesi.

Spagna, Cina, USA, Messico, Italia e Regno Unito sono i mercati principali.

L’azienda che appartiene al gruppo globale di vendita e distribuzione di bevande Emperador Inc. , società quotata contemporaneamente a Manila e Singapore (che a sua volta fa parte dell’Alliance Global Group, di proprietà di un uomo d’affari filippino Andrea Tan), sta sviluppando una strategia a tre per la sua attività di brandy.

Soprattutto, ha un forte impegno in ciò che Piña chiama “adescamento”, che è creare prodotti di alta qualità, di alta qualità, nel caso della loro vecchia gamma di prodotti in botti di sherry (botte di ciliegio).

Nello specifico, i maggiori produttori di whisky unico orzo Sono orgogliosi di usare scarpe di sherry, in particolare Oloroso, nel processo di invecchiamento, cosa che fanno sempre i produttori di brandy nella regione di Jerez, “anche se è qualcosa che potrebbe non essere stato adeguatamente valutato”, ammette Piña in una conversazione con questo giornale.

READ  Certificato certificato e sigillo di affidabilità

Peña dice prima di ricordare che Emperor Group fa ampio uso di Boa Cherry: il marchio più venduto, che è HarveyE possono scegliere i migliori tamburi di sherry per questo. Questo è il motivo per cui l’imperatore ha deciso di nominare botte di ciliegio Al suo gruppo di brandy più apprezzato, che afferma appartenere a una delle tre aree protette per la produzione di brandy in Europa, insieme a Cognac e Armaniac.

La seconda strategia è la “mercificazione liquida”, nelle parole del regista. Cioè, lo sviluppo di prodotti che si adattano ai diversi momenti di consumo. “Il brandy che viene bevuto più intimamente da solo o con un amico non è lo stesso progettato per un’atmosfera più festosa e può essere miscelato con la Coca-Cola”, spiega.

In questo periodo, l’Emperador sta attualmente sviluppando un’esperienza di abbinamento di brandy a Siviglia con il ristorante Mareantes e il suo chef. Rafa Dhafra.

“Vogliamo che le persone provino di nuovo il brandy ed è per questo che per due settimane a Mareantes implementeremo abbinamenti specifici di antipasti in modo che il consumatore finale possa vedere tutte le innovazioni che portiamo sul mercato”, afferma Peña, sottolineando che il modo migliore per farlo è “con compagni”. Buon viaggiatore come Rafa Zafra e Romano Fornell“.

La terza tappa strategica è in particolare l’internazionalizzazione di questi prodotti, poiché i dati di crescita supportano il successo di Emperor Spain Group.