Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Enel fatturerà e guadagnerà più che mai nel 2022

L’azienda elettrica italiana batterà un altro record di reddito quest’anno e lo stesso potrebbe accadere con gli utili, anche se potrebbe essere posticipato fino al 2023. Il rendimento da dividendo è il secondo più alto del settore e il suo potenziale di mercato è del 60%. | Riguarda lo sfondo Portafoglio Tressis Eco30Consigliato da elEconomista.es.

Se i sondaggi saranno corretti, Georgia Meloni sarà il prossimo presidente di asse Indosserà l’elmo di Scipione con il quale condurrà l’Italia alla propria vittoria Contro l’Unione Europea, l’immigrazione africana oi sostenitori del diritto all’aborto. Tuttavia, nella volubile politica romana, tutto poteva succedere.

“È un paese diviso come l’Italia. Così settario, avvelenato dalle sue sciocchezze tribali! Si odiano anche all’interno delle feste in Italia. Non possono stare insieme anche se hanno lo stesso badge e lo stesso badge. “Sono gelosi, falchi, vanitosi, meschini, pensando solo ai propri interessi”, ha scritto nel suo libro la defunta giornalista Oriana Fallaci. Rabbia e orgoglio all’inizio del sec.

Meloni, alleato di Salvini, e Berlusconi incontreranno a realtà salataInflazione, approvvigionamento energetico, costo dell’elettricità e debito pubblico superiore al 150% del PIL. In particolare, sarà interessante conoscere la sua posizione rispetto a due grandi gruppi energetici del Paese – Eni ed Enel -, e Se faciliterà o ostacolerà la transizione verso le energie rinnovabilida cui ha appreso Enel (lo Stato italiano possiede una partecipazione di controllo del 23,59% nella compagnia elettrica).

La sua controllata Enel Green Power ha battuto un record lo scorso anno con la produzione di energia elettrica 119 terawatt (terawattora) Da fonti rinnovabili, di cui 55,4 TWh da eolico e solare. Secondo i dati di BloombergIl vento e il sole hanno prodotto circa 3.000 TWh di elettricità nel 2021 (circa il 10% di tutta l’elettricità mondiale).

Ma la trasformazione ambientale dell’Italia negli ultimi anni ha ristagnato, come riportato nel terzo rapporto di settore di CerchioFestival italiano dedicato all’economia circolare. Secondo i media specializzati qualche giorno fa Ultra energiaE il [las energías renovables] In Italia non cresce dal 2015 (Solo di recente si sono avuti segnali di una prima ripresa).”

Hanno notato che il motivo sarebbe, soprattutto, “una vera barriera all’innovazione ambientale che rappresenta”. Meccanismi burocratici lenti e pesanti relativi ai processi di autorizzazione, le cui conseguenze negative sono spesso amplificate da gruppi e comitati che si oppongono alle energie rinnovabili con argomentazioni “ambientali”, ovvero la difesa del paesaggio in generale.

Alcuni risultati storici

Anche se il titolo Enel ha perso il 30% nell’anno (se finirà ora sarà l’anno peggiore dal 2008), l’investitore dovrebbe saperlo Nel 2022 è previsto un fatturato record di 92,4 miliardi di euroSecondo il consenso degli analisti compilato da FactSet. La stessa cosa accade con l’utile netto: si stima che supererà i 5500 milioni e toccherà il record del 2009.

Allo stesso modo, per i guadagni di Enel per il 2022, Quasi 9 volte multipli rispetto alle 16 volte di Iberdrola o 22 EDP. Interessante anche il dividend yield per il 2023 (8,8%), il secondo più alto tra quelli Servizi europea e americana.

E sebbene l’attuale prezzo delle azioni di 4,6 euro sia lontano dal massimo storico di 8,01 euro registrato a gennaio 2021, Il consenso del mercato suggerisce che il titolo ha una probabilità del 60% di rialzo.che potrebbe toccare quegli estremi nei prossimi dodici mesi.

CommentiIl WhatsAppIl WhatsAppFacebookFacebookTwitterTwitterLinkedInLinkedIn

READ  Estensione delle tasse sugli utili delle società energetiche in Europa | Economia