Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elezioni che possono cambiare il mondo

Gran parte del mondo, in particolare la parte che si sente più vicina alla crudeltà della guerra in Ucraina, sta vivendo tempi speciali sospetto. La politica, come sistema che cerca di modificare e trasformare la realtà in nome di un presunto interesse comune, affronta momenti convulsi, nonostante il fatto che grazie ad essi le vicissitudini attuali siano meglio superate. Ne abbiamo prova, ad esempio, nell'”eccezione iberica” ​​per il prezzo del gas, il che significa che la bolletta della luce non si esaurisce completamente. La politica è una questione di volontà e Volontà collettiva totale Di solito si verifica ogni quattro anni con Schede elettorali e urne.

Il mondo vive momenti delicati e va a passi da gigante. Nel contesto attuale si stanno valutando alcune importanti elezioni, un’elezione che potrebbe cambiare radicalmente il panorama panoramico. Fino a Determina il futuro con decisione. All’inizio di settembre sono iniziate le convocazioni elettorali a livello internazionale con gli elettori svedesi. Nelle ultime elezioni del primo ministro Maddalena Anderson Non è stato in grado di verificare nuovamente la posizione. Ora il leader del Partito conservatore proverà a formare una coalizione che non dia molta importanza all’estrema destra, l’alleanza più potente nell’ultimo appuntamento con le urne in Svezia.

Tuttavia, all’orizzonte vediamo una certa profondità e una maggiore importanza a causa delle sue potenziali ramificazioni. Le prime elezioni in prima fila di cui parliamo in questo reset politico si svolgeranno tra meno di un mese. Italia Sceglie un successore del prossimo premier tecnocratico Mario Draghi 25 settembre. La partenza del banchiere veterano da presidente è avvenuta a causa dell’impossibilità di svolgere giorno per giorno lavori complessi con l’accumulo di tutte le formazioni dello spettro parlamentare in un governo concentrato.

READ  L'industria del turismo in Italia richiede più aiuto man mano che il numero di visitatori diminuisce

Ci sono molti candidati, più di trenta formazioni politiche che sceglieranno di prendere il potere nella terza economia più grande dell’eurozona. Tuttavia, ce n’è uno avanti in tutti i sondaggi. riguarda Giorgia Meloniuna donna di 45 anni e leader dei membri di Vox Fratelli d’Italia, con un curriculum in super formazioni, è stata vicepresidente del parlamento e ministro in una delle tante fasi al potere di Silvio Berlusconi.

Se la storia con i sondaggi in Italia ha un chiaro favorito, il Elezioni in Brasile Hanno un alto duello. prossimo 2 ottobre Le elezioni si terranno nella seconda democrazia più grande dell’emisfero occidentale ei suoi 148 milioni di elettori dovranno scegliere il nuovo presidente della repubblica. Una feroce lotta nasce tra i principali candidati al tavolo elettorale. Da un lato, molto conservatore Jair BolsonaroIl suo secondo nome è Messias, che è in corsa per la rielezione, ed è un ex presidente del sindacato Lola da Silva.

Ci sono altri candidati nella lista, anche se la loro intenzione di votare è molto inferiore a questi due “grandi punti” della politica brasiliana. Intorno a lui la tensione ribolle e si sono verificati dei decessi. È possibile che se nessuno dei due ha spazzato via la scheda elettorale e ottenuto più della metà dei voti, si dovrebbe prendere una decisione. secondo round. In tal caso, il domenica 30 ottobreL’eventuale vittoria di Lula potrebbe segnare una pietra miliare senza precedenti nel dominio della sinistra in tutta l’America Latina.

nell’anno 2023 Non c’è molto da fare in materia di elezioni sulla scena internazionale e, con le elezioni generali in Spagna, la convocazione di elezioni in Regno di Danimarca prima del 4 giugno. Forse dovremmo voltare pagina 2024 Per trovare le seguenti grandi citazioni: in Camminare Il Elezioni presidenziali in Russia e dentro maionese Votazioni per nominare i rappresentanti dei cittadini in Parlamento europeo.

READ  Gli investitori si concentrano sui dati sull'inflazione dell'Eurozona e degli Stati Uniti