Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Caspalá: città di Jujuy scelta tra le migliori al mondo come esempio di turismo rurale

L’Organizzazione Mondiale del Turismo cerca di dare il meritato riconoscimento ai popoli del mondo che hanno dimostrato il loro impegno per la promozione e la conservazione del loro patrimonio culturale e per lo sviluppo sostenibile attraverso il turismo.

Caspalà, Una città nella provincia di Jujuy, riconosciuta da organizzazione mondiale del turismo (OMT) nell’ambito del concorso”I migliori villaggi turisticiA cui hanno partecipato diverse destinazioni in tutto il mondo, tra cui Altre città argentine. realizzato 44 persone da 32 paesi Questo è un esempio di turismo rurale per i valori culturali e naturali che mantiene e perché promuove prodotti e stili di vita rurali e comunitari.

Il premio è stato consegnato durante Ventiquattresima Assemblea Generale Sviluppato in Madride Spagna Il diploma è stato ricevuto dal Ministro del Turismo e dello Sport per la nazione, Mattia Lammens. “Questo importante riconoscimento ci riempie di gioia. Continuiamo a lavorare per promuovere lo sviluppo di territori e comunità sulla base dei loro valori naturali, nel rispetto dell’autenticità sociale e culturale, dei valori tradizionali di ogni regione, della sua biodiversità e dei suoi ambienti naturali”.e Il ministro ha rassicurato.

“Siamo molto felici di mostrare al mondo i nostri costumi, il nostro patrimonio culturale, il nostro patrimonio antico e millenario”, ha aggiunto. natividad pazCommissario comunale locale.

Caspala situato in un cerchio grande valle, 10 chilometri a ovest Santa Ana Già 240 di San Salvador de Jujuy. Si trova ad un’altitudine di 3100 metri sul livello del mare e presenta un terreno montuoso. Questo riconoscimento ti permetterà di ottenere I migliori villaggi turistici di Selo, Partecipazione a Miglior programma di miglioramento del villaggio turistico ed essere parte di Rosso de i migliori villaggi turistici. In particolare, l’obiettivo di L’Organizzazione mondiale del turismo sta lavorando per aiutare queste località, ridurre le disuguaglianze regionali e Combattere la migrazione della popolazione in queste aree.

READ  L'Ucraina ha affermato di "non smentire né confermare" il presunto attacco al deposito di carburante russo

“È stata una grande emozione e il risultato di un lavoro che svolgiamo da molto tempo. Abbiamo città indigene con molta magia a Jujuy e Caspala è senza dubbio una di queste”, ha sottolineato in un’intervista a Informazioni, Ministro della Cultura e del Turismo di Gogoi, Federico Posadas.

E’ una citta’ situata in un luogo molto impervio e conosciuta per le sue artigiane di fama locale. Avevamo tutti gli elementi da selezionare. Siamo molto orgogliosi”.

Questa città di quasi 300 abitanti e di ancestrale tradizione agricola in provincia di Valle Grande, sorge tra le colline a più di 3.000 metri sul livello del mare.
Questa città di quasi 300 abitanti e di ancestrale tradizione agricola in provincia di Valle Grande, sorge tra le colline a più di 3.000 metri sul livello del mare.

Questa città è di circa 300 persone e tradizioni agricole ancestrali uccisore Tra colline a più di 3000 metri sul livello del mare. Molte delle loro famiglie hanno potenziato le loro attività grazie al turismo attraverso servizi come orientamento, artigianato, alloggio e gastronomia tradizionale per riflettere la cultura del nord dell’Argentina.

il sito Turismo rurale comunitario a Jujuy lo descrive come“Una città affascinante, usanze antiche e scialli colorati.” “Questa comunità agricola Ci apre le sue porte per condividere tutta la magia della sua gente e della sua gente tradizione In via di estinzione nella nostra provincia. bella e decorata Nastri colorati e scialli ricamati di Caspalá Ci aspetta per condividere giorni indimenticabili con il calore della sua gente, confermano.

tra i Attrazioni principali lei Chiesa di Santa Rosa de Lima, una cappella costruita nel 1840, con campane di bronzo portate dal Perù, nonché un’immagine del santo patrono della città; Il Vecchio, con le sue antiche costruzioni di fango e pietre; e città vecchiaUn altro sito archeologico. Inoltre, puoi fare un viaggio dalla città al maestoso Cammino Inca e alla Serranía de Hornocal.

READ  Ómicron: un rapporto del Regno Unito mostra che il vaccino utilizzato come booster genera una maggiore protezione

240 km da San Salvador, La comunità è caratterizzata anche dall’agricoltura familiare e dalla produzione animale e avventura in sviluppo del turismo rurale, Cosa offrire per vivere l’esperienza tra le altezze delle barriere. Anche lei ha Centro culturale Dove sono esposti molti pezzi di artigianato, come scialli ricamati con motivi floreali dal campo, e in altri, hanno ripristinato le tecniche di tessitura negli antichi telai per realizzare abiti e altri prodotti.

Il clima di Caspalá è quello tipico della puna, caldo di giorno e freddo di notte, con inverni rigidi e precipitazioni durante l'estate.
Il clima di Caspalá è quello tipico della puna, caldo di giorno e freddo di notte, con inverni rigidi e precipitazioni durante l’estate.

Il clima A Caspalá è tipico tipo di buna, Caldo di giorno e fresco di notte, con inverni freddi e piogge d’estate. Si ritiene che il momento migliore per viaggiare sia da aprile a dicembre, Ciò è dovuto al fatto che a gennaio-marzo, in molte occasioni, la pioggia si mette di mezzo. Oltre al popolo Jujuy, Anche altri due rappresentanti hanno rappresentato l’Argentina: Trevelin a Chubut e Concepción del Yaguareté Corá a Corrientes.

Il Ministero del Turismo e dello Sport articolato con tutte le province affinché il paese partecipi alla proposta. presentarsi dolcificanti colui il quale Incontra Insieme a Con un massimo di 15.000 abitanti, risiedono in paesaggi legati all’agricoltura, alla silvicoltura, all’allevamento o alla pesca e condividono i valori e lo stile di vita della comunità.

Quando si assegna un premio, il al fine di Sono stati valutati parametri come Risorse naturali e culturali, potenziale turistico e loro sviluppo e loro integrazione nella catena del valore. Salute e sicurezza, governance, priorità del turismo, infrastrutture e connettività e sostenibilità economica, sociale e ambientale, tra l’altro.

Continuare a leggere: