Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bolsonaro ricoverato di nuovo per via dell’intestino | Un altro sequel della pugnalata ricevuta quando era candidato alla presidenza del Brasile

da Brasilia

Il Brasile ha iniziato il suo anno nello stile di Bolsonaro, con una storia di grande impatto che ha lasciato il Paese con il cuore in bocca (o forse non tanto). Il presidente è stato trasferito d’urgenza all’alba di oggi, lunedì, dalla contea di Santa Catarina, dove era in vacanza, a San Pablo dove è stato ricoverato con forti dolori addominali “conseguenze” dell’accoltellamento subito nel 2018 durante la campagna. Elettivo, confermato il ministro della Sanità Dr. Marcelo Quiroga.

Nell’ultimo referto medico rilasciato alle 20:00 dal Nova Star Hospital di San Paolo, il presidente con ostruzione intestinale è stato segnalato per non provare dolore, ha mostrato “miglioramento” durante il giorno ed è stato in grado di lasciare l’ospedale. Il letto per fare pochi passi. Giornalisti e alcuni sostenitori del governatore hanno rivolto lo sguardo verso il 15° piano del centro medico dove era ospitato il paziente di 66 anni, che veniva nutrito con un sondino e farmaci prescritti, in attesa dell’arrivo del chirurgo Annoño Luis Macedo, un medico di Hedland, che era alle Bahamas. Sarà questo professionista che, dopo aver analizzato gli studi e un esame personale del paziente, informerà, ed è atteso in modo più dettagliato, sul suo stato di salute.

Macedo frequenta Bolsonaro dal settembre 2018 quando a Juiz de Fora, nell’interno del Minas Gerais, avvenne l’attentato col coltello, un evento importante per lo sviluppo della campagna che si concluse con la vittoria dell’ex militare di destra contro Fernando Haddad, del PT, a sinistra, compagno di Luis Inacio Lula da Silva. Si stima che il dottor Macedo dovrebbe arrivare a San Paolo alle 2 del mattino di martedì dalle Bahamas, dove è stato spedito un aereo.

READ  Joe Biden e Recep Tayyip Erdogan si incontrano domenica a Roma

“Non è ancora possibile dire se il presidente avrà bisogno di un’operazione, sono il chirurgo e deciderò io, ho bisogno di un esame clinico”, ha detto nel pomeriggio Macedo a Valor Economico. È un mezzo per informare ed esprimere l’atteggiamento di investitori e banchieri.

La Borsa di San Paolo, che oggi ha chiuso in ribasso dello 0,86 per cento, a 103.921 punti, non sembra troppo sorpresa dalle notizie riguardanti lo stato di salute del governatore.

Il quadro clinico di Bolsonaro, che ha il 22 per cento di voti, interessa l’establishment finanziario e il mondo politico a poco più di nove mesi dalle elezioni in cui cercherà il suo secondo mandato contro Lula, l’ex leader laburista che ha il sostegno elettorale con il 48 per cento.

In attesa di informazioni mediche più accurate e complete, è stata rilasciata una foto del presidente sdraiato su una barella con una sonda, un’immagine simile a quella rilasciata nel luglio dello scorso anno quando fu trasferito da un ospedale militare di Brasilia a Nova Star San. Pablo, anche lui con il singhiozzo e un quadro di ostruzione intestinale. “Dio è buono e ha il controllo di tutto”, ha detto sui social media la first lady, Michelle, una fedele evangelista con una crescente influenza politica.

opposizione

La notizia è stata accolta con qualche beffa da parte dell’opposizione. Il deputato Rogerio Correa, del Partito dei Lavoratori, ha commentato: “Oggi, primo giorno lavorativo dell’anno, Bolsonaro ha presentato un certificato medico per le vacanze. Per chi sa che non ama il lavoro, non possiamo fare a meno di dire #BolsonaroVago. “

READ  Perché i numeri ufficiali dei decessi in molti paesi non includono il numero reale delle vittime di COVID-19?

Questo stesso hashtag è stato uno dei tag più riprodotti su Twitter la scorsa settimana, quando l’ex presidente è stato criticato per non aver visitato più di 90.000 persone sfollate a causa delle inondazioni nello stato nord-orientale di Bahia e per aver preferito continuare il suo lungo fine anno . Vacanze sulle spiagge del sud di Santa Catarina. Prima di allora, si era preso altri giorni di ferie per dare il benvenuto al Natale sulle spiagge di San Pablo, dove camminava senza sottogola e trascurava la vaccinazione contro il coronavirus.

Andre Trigueiredo, rappresentante del Partito Democratico di Trapalhesta, ha augurato al presidente, trasferito con urgenza da Santa Catarina a San Paolo, di riprendersi rapidamente, senza dimenticare che la sua “avversione al lavoro è impressionante”.

Dopo essere stato ricoverato in un ospedale privato di San Paolo nelle prime ore di lunedì, il paziente è risultato negativo a un test di routine per il coronavirus dopo che erano stati insieme la scorsa settimana con un vice a cui è stata diagnosticata poco dopo la malattia che aveva già causato la morte. 619.000 brasiliani e più di 22,2 milioni sono stati infettati.

Bolsonaro non è stato vaccinato contro il covid19, e in tal caso si è recato l’anno scorso all’Assemblea delle Nazioni Unite a New York, a settembre e ottobre per il vertice del G20 a Roma. A causa delle sue condizioni non protette, gli è stato negato l’ingresso in un ristorante di New York e alcuni personaggi a Roma hanno evitato di stringersi la mano.

Come all’indomani del ricorso, le informazioni fornite da Bolsonaro sul Covid non sono mai state del tutto trasparenti, come dimostra il fatto che ha ordinato di mantenere riservato il suo certificato di vaccinazione per cento (sì, cento) anni.

READ  Il missile cinese che alla fine è andato fuori controllo è tornato sulla Terra e si è disintegrato nell'Oceano Indiano.