Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

◉ Battaglia lascerà il Boca? Tutte le notizie minuto per minuto in diretta

La crisi a Xeneize è aumentata dopo il pareggio contro Godoy Cruz. Mentre i giocatori svolgono missioni di aggiornamento con un allenatore fisico alternativo, Riquelme e le sue coorti aspettano di incontrare il Team DT.

Il Boca sta vivendo un momento delicato. Ieri sera ha pareggiato con Godoy Cruz l’11° della Zona B della Coppa di Lega, In un clima molto teso a Bombonera e continuità Sebastian Battaglia era più sospetto che mai. DT ha sospeso la conferenza stampa, ma ha lasciato lo stadio pensando di andare avanti mentre il Football Council è rimasto fino a tarda notte per valutare cosa sarebbe successo al futuro del Boca.

Il consiglio attende Battaglia mentre i giocatori intraprendono missioni rigenerative

Mentre la squadra del Boca lavora in palestra con Alejandro Blasco (allenatore fisico alternativo di Zacharias Guguero), il Consiglio del Calcio Sebastian Battaglia e il suo staff tecnico attendono un incontro importante per la loro continuità.

Allenamento del Boca ritardato

Le prove sono previste per le 16:00, ma non sono ancora iniziate. Riquelme, Delgado e Bermúdez, presenti in sede in attesa dell’incontro con Sebastian Battaglia.

A dieci minuti dall’inizio dell’allenamento del Boca, il futuro di Battaglia deve ancora essere risolto

L’allenatore incontra la dirigenza calcistica mentre la squadra è chiamata ad iniziare gli allenamenti alle 16, proseguirà o sarà il suo addio?

Sebastian Battaglia: “Sono sempre forte”

L’allenatore ha firmato autografi al suo arrivo allo stadio Ezeiza, e in un’intervista a ESPN ha rotto il silenzio: “Stiamo andando bene, vogliamo che la squadra migliori il pensiero sulla prossima partita. Sono sempre forte. Mi fido del nostro squadra. Giocatori. Vogliamo migliorare, lo faremo in modo critico”. Siamo interiormente soggettivi e cercheremo il meglio per quello che verrà”.

READ  Austria: quando e dove vedremo la partita degli ottavi di finale di Euro oggi?

La parola Battaglia all’ingresso della tenuta Boca a Ezeiza

Giocare

La parola Battaglia all'ingresso della tenuta Boca a Ezeiza


Sebastian Battaglia arriva alla tenuta di Ezeiza

Pochi minuti dopo l’arrivo di Riquelme e Delgado, l’allenatore del Boca è arrivato al centro di allenamento per un incontro faccia a faccia con la Federcalcio prima dell’allenamento pomeridiano.

Fu così che Battaglia giunse alla proprietà del Boca

Giocare

Fu così che Battaglia giunse alla proprietà del Boca


Il Football Council inizia ad arrivare a Ezeiza

Juan Roman Riquelme e Marcelo Delgado sono stati i primi membri del consiglio ad arrivare al centro di allenamento del Boca, per incontrare Sebastian Battaglia e successivamente con la squadra.

Per il Football Council si deciderà il futuro di Battaglia

Faccia a faccia, i membri del consiglio avrebbero ascoltato DT, ma a meno che non fosse accaduto un miracolo e il tecnico fosse stato in grado di convincerli, avrebbero preso la decisione di chiedere loro di dimettersi.

L’incontro sarà faccia a faccia a Ezeiza

Non ci sono stati contatti durante la mattinata tra le due parti e il futuro del Boca DT sarà deciso nel pomeriggio presso la sede del Boca. Battaglia si recherà al centro di allenamento – dove la squadra si allena dalle 16 – e lì parlerà con Riquelme e i suoi compagni.

Non c’è alcun collegamento tra Battaglia e il Consiglio

All’arrivo a mezzogiorno non ci furono comunicazioni o scambi di lettere da Battaglia a Riquelme, né da Riquelme a Battaglia.

Battaglia mantiene la sua posizione stabile

Come ieri sera, quando il tecnico ha lasciato La Bombonera sicuro della sua continuità, l’idea del tecnico è rimasta la stessa: media del giovedì mattina, Battaglia non pensa alle dimissioni.

Il consiglio contatterà Battaglia in mattinata

Dall’amministrazione sportiva del Boca contatteranno l’allenatore per parlare della partita contro Godoy Cruz – in quanto ieri sera non c’è stato alcun dialogo tra le due parti – e soprattutto per valutare cosa accadrà in futuro.

I giocatori sono chiamati ad allenarsi nel pomeriggio

La squadra del Boca non si fermerà per quello che verrà. Prima della partita con Godoy Cruz, era già in programma giovedì l’allenamento serale, con l’obiettivo di iniziare a preparare la visita di sabato a Central Cordoba (SdE). All’età di 16 anni hanno iniziato a Ezeiza.

Battaglia, Hazem: non ha intenzione di dimettersi al Boca

Come si è scoperto, il direttore tecnico del Boca Bombonera è partito con la ferma idea di non presentare le sue dimissioni. L’allenatore è convinto che i giocatori siano impegnati ed è per questo che non si dimette nonostante il livello preoccupante che la squadra ha mostrato nelle sue ultime prestazioni. Negli spogliatoi nessuna decisione è stata comunicata ai giocatori, che giovedì pomeriggio a Ezeiza dovrebbero sostenere un nuovo allenamento.

Sebastiano Battaglia

L’ultima foto a Boca? Così Battaglia lasciò la Bombonera

Sebastian Battaglia ha messo in dubbio l’operato della squadra in questi mesi, sorpreso dalla sospensione della conferenza stampa: Bombonera è partito dopo la mezzanotte, senza rilasciare dichiarazioni, proprio come i calciatori.

Così Battaglia ha lasciato La Bombonera dopo Boca vs Godoy Cruz

Giocare

Così Battaglia ha lasciato La Bombonera dopo Boca vs Godoy Cruz


Brucia la bocca: la faccia di Riquelme dice tutto

Xeneize continua il suo percorso irregolare nel torneo e ancora non riesce a trovare la giusta operazione calcistica nel 2022. Juan Roman Riquelme, vicepresidente della Fondazione, ha assistito alla partita dal suo box ed è stato notato per essere scontento del risultato e delle prestazioni della squadra.. .

bocca vs. Godoy Cruz Juan Roman Riquelme guardando la partita

Giocare

bocca vs.  Godoy Cruz Juan Roman Riquelme guardando la partita


I tifosi del Boca si sono stancati e hanno urlato contro i giocatori contro Godoy Cruz

Verso la fine della partita tra Boca e Godoy Cruz, i tifosi di Xeneize che non erano soddisfatti della prestazione della loro squadra perché non riusciva ad alzare la testa e non era una buona notte, hanno iniziato a cantare contro i giocatori.

I tifosi del Boca hanno cantato contro i giocatori

Giocare

I tifosi del Boca hanno cantato contro i giocatori