Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Una tragedia senza fine in India: un ospedale con pazienti COVID-19 è in fiamme e almeno 13 sono morti

Un paziente infetto da Coronavirus (COVID-19) viene evacuato da un ospedale dopo essere esploso in fiamme a Ferrar, fuori Mumbai, in India, il 23 aprile 2021. REUTERS / Francis Mascarenhas

almeno Tredici persone sono morte venerdì a causa di un incendio in un ospedale per pazienti affetti da coronavirus Nel Maharashtra occidentale, la regione indiana più colpita dall’epidemia. La causa dell’incidente non era ancora nota.

L’incendio è iniziato intorno alle 03:00 ora locale (21:30 GMT di giovedì) nell’unità di terapia intensiva (ICU) di Ospedale Vijay Vallabh, Nella città costiera Gira o giraVicino alla capitale finanziaria indiana, Bombay, non era controllata fino a questa mattina.

Un operaio in prima linea accende una pira funeraria per un paziente infetto dal Coronavirus (COVID-19) morto dopo un incendio in un ospedale, a Ferrar, fuori Mumbai, in India, il 23 aprile 2021. REUTERS / Francis Mascarenhas
Un operaio in prima linea accende una pira funeraria per un paziente infetto dal Coronavirus (COVID-19) morto dopo un incendio in un ospedale, a Ferrar, fuori Mumbai, in India, il 23 aprile 2021. REUTERS / Francis Mascarenhas

“Ci sono stati 13 morti. C’erano 90 pazienti nel nostro ospedale. Una palla di fuoco è stata sparata nel reparto di terapia intensiva e si è diffusa in pochi minuti”.Il direttore esecutivo dell’ospedale ha detto alla stampa, Dilip Shah.

Il direttore del centro ha indicato che l’incidente è stato “incidente” E che hanno un meccanismo per prevenire il fuoco, senza fornire ulteriori dettagli sulle possibili cause.

Ferrar, fuori Mumbai, India, 23 aprile 2021. Reuters / Francis Mascarenhas
Ferrar, fuori Mumbai, in India, il 23 aprile 2021. Reuters / Francis Mascarenhas

Subito dopo l’inizio della tragedia, gruppi di persone intorno all’ospedale hanno tentato di farlo Aiutare disperatamente gli operatori sanitari a evacuare i pazienti, Secondo le televisioni locali hanno mostrato.

“L’incendio nell’ospedale (dei pazienti) COVID-19 a Virar è tragico. Le mie condoglianze a coloro che hanno perso i loro cari. Spero che i feriti guariranno presto”.Il primo ministro indiano ha scritto su Twitter, Narendra ModiDopo aver conosciuto l’evento.

Le finestre danneggiate dell'ospedale Vijay Vallabh sono state viste dopo che sono esplose in fiamme a Ferrar, fuori Mumbai, in India, il 23 aprile 2021. Reuters / Francis Mascarenhas
Le finestre danneggiate dell’ospedale Vijay Vallabh sono state viste dopo che sono esplose in fiamme a Ferrar, fuori Mumbai, in India, il 23 aprile 2021. Reuters / Francis Mascarenhas

Il presidente ha annunciato un risarcimento 200.000 rupie (circa $ 2.600) per le famiglie dei defuntiE 50.000 rupie (circa $ 660) per i feriti gravi.

READ  Il segreto di una mummia egiziana incinta e il suo trasferimento in Polonia

Questo incidente è avvenuto dopo il mese scorso Un altro incendio a Mumbai in un ospedale per pazienti affetti da coronavirus ne ucciderà almeno 10.

Bombay (India).  EFE / EPA / DIVYAKANT SOLANKI
Bombay (India). EFE / EPA / DIVYAKANT SOLANKI

L’incendio di venerdì rappresenta un nuovo colpo per l’India nella sua lotta contro la pandemia nel mezzo della seconda ondata, e dopo aver stabilito nuovi record venerdì, con 332.730 decessi positivi e 2.263 morti al giorno.

Il Maharashtra rimane la regione con la più alta concentrazione di casi, con 67.013 nuovi contagi e 568 morti nell’ultimo giorno.

Con questi nuovi aspetti positivi, supera il numero totale di casi in India 16,2 milioni, Pur mantenendo l’India come Il secondo Paese con il maggior numero di contagi dall’inizio dell’epidemiaAppena dietro gli Stati Uniti (31,9 milioni).

(Con informazioni da EFE)

Continuare a leggere: