Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Con Pfizer: L’Unione Europea chiude la più grande azienda di vaccini al mondo

PUURS, Belgio. – La Commissione europea ha detto che sperava di sigillarlo Il più grande contratto di fornitura di vaccini al mondo in pochi giorni, per acquistare fino a 1,8 miliardi di dosi del vaccino Covid-19 da Pfizer Nei prossimi anni, discutendo dell’ineguaglianza di accesso ai vaccini per le persone più povere del mondo.

I vaccini saranno messi a disposizione dalla società farmaceutica statunitense e dal suo partner tedesco, BioNTech Tra il 2021 e il 2023Lo ha detto il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante una visita alla fabbrica di vaccini Pfizer a Bor, in Belgio.

L’offerta sarà sufficiente per 450 milioni di residenti nell’UE vaccinati per due anni Arriva in un momento in cui il blocco cerca di sostenere l’offerta a lungo termine. Questo è il Il terzo contratto del blocco con le due società ha già concluso due società per la fornitura di 600 milioni di dosi quest’anno. Bruxelles intende vaccinare Almeno il 70% degli adulti Dall’Unione Europea prima di luglio.

La misura arriva al momento della commissione Intende recidere i rapporti con AstraZeneca Dopo che l’azienda farmaceutica ha abbassato i suoi obiettivi di fornitura a causa di problemi di produzione. Venerdì ha deciso se intraprendere un’azione legale contro la società farmaceutica britannica svedese.

Un funzionario dell’UE ha affermato che il contratto di fornitura era stato concordato in linea di principio, ma che entrambe le parti avevano bisogno di alcuni giorni Affina i termini finali. “Finiremo nei prossimi giorni”. Von der Leyen ha detto in un comunicato stampa alla fabbrica di Bors, “assicurerà le dosi necessarie per somministrare vaccini di richiamo per aumentare l’immunità”.

READ  Attraverso i video, condannano gli attacchi e il sabotaggio da parte dei membri della popolazione indigena Minga dei cittadini di Kali

Pfizer ha lottato per aumentare la sua produzione negli ultimi mesi stato unito S Belgio Per soddisfare la crescente domanda. Il CEO di Pfizer Albert Burla ha detto che Borse dovrebbe avere capacità di produzione Oltre 100 milioni di dosi entro maggio.

Separatamente, l’Autorità di regolamentazione dei medicinali dell’Unione europea ha dichiarato di aver accettato di aumentare i volumi dei lotti di vaccini prodotti a Bor, il che significa Aumento della produzione del 20%. Un funzionario dell’azienda ha detto di averne esportato una parte 300 milioni di vaccini in più di 80 paesi in tutto il mondo.

Tuttavia, è probabile che l’accordo susciti polemiche su un crescente divario con i paesi a basso reddito, come I paesi più ricchi del mondo stanno impadronendosi delle riserve e accelerando le campagne di vaccinazione. Gli Stati Uniti hanno dato vaccini a L. Oltre il 40% della sua popolazione, Con almeno una dose, mentre sei a India, dove le infezioni hanno battuto i record, solo l’8% ha ricevuto la prima dose e molti paesi africani solo l’1%.

CEO di Organizzazione mondiale della Sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha affermato che i vaccini sono ancora in atto Fuori dalla portata dei paesi a basso reddito, Nei commenti fatti in occasione dell’anniversario di un anno del COVAX Dosage Delivery Service.

Il contratto di fornitura con l’Unione Europea è anche l’ultimo passo per Bruxelles per aumentare il proprio impegno nei confronti della tecnologia Messenger RNA (mRNA) Ed escludi chi usa la tecnica Vettori virali Pubblicato da AstraZeneca e Johnson & Johnson.

I vaccini Astra e J&J sono stati collegati a un effetto collaterale molto raro ma pericoloso per la vita.

READ  L'Uruguay ha registrato 4.412 nuovi casi e 79 decessi per COVID-19 nelle ultime 24 ore

Reuters

Reuters

Konosah The Trust Project