Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un velo di mistero avvolge la morte della giornalista russa Oksana Paulina: attacco o attacco?

Sulla scena del crimine esaminata da questo giornale, restano le domande. Nessuno ci riesce. La guerra minaccia di gettarlo nell’oblio.

giovane donna dai capelli rossi, Oksana Paolina Stava segnalando dalla città di Kiev al portale investigativo The Insider. è venuto cronaca di guerra Come molti altri giornalisti installati nella capitale assediata. Mercoledì pomeriggio, si trovava nel parcheggio del centro commerciale Retroville, a 13 chilometri dal centro, quando è stato fatto esplodere il furgone bianco in cui è stato fatto esplodere.

Il giornalista è morto sul colpo.. Il suo corpo è stato gettato sul lato dell’auto, sulle schegge di cemento lo hanno punito. Un’altra persona è stata uccisa e altre due sono rimaste ferite nell’attacco.

L’evento stava per essere trasmesso in diretta su Al Jazeera. In quel momento, l’inviato del canale arabo stava presentando un rapporto sulla caduta del missile qualche giorno fa sullo stesso missile Mega centro commercialelasciando 8 morti.

Il ventottesimo giorno in immagini: le sirene di avvertimento antiaeree continuano a suonare, avvertendo di una minaccia aerea

Il giornalista parla ed è consapevole del rumore ma cerca di portare avanti il ​​suo testo. D’altra parte, la sua troupe televisiva, Indica una nuvola di polvere Si reca sul luogo dell’esplosione dove giacciono i corpi morti e gravemente feriti. Un’altra tragedia per l’invasione russa dell’Ucraina. ma forse Con enigmi più grandi e implicazioni politiche.

Attaccare o attaccare?

E così divenne Oksana Il settimo giornalista perde la vita durante questa guerra. Ma a differenza delle precedenti morti di questa donna russa, Supporta altre letture.

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un attacco o di un attacco. Si parla di un altro missile russo ma Di solito due missili non cadono nello stesso punto.

READ  Almeno 50 persone sono morte in un tornado in Kentucky

Potrebbe essere un attacco di droni, ma non ci sono oggetti in vista. Secondo gli esperti, i missili lanciati a distanza non possono esserlo chirurgicamente accurato. Nessuno spiega come dovrebbe essere l’omicidio di Oksana e la guerra, che va avanti e non si ferma, è minacciosa gettarlo nell’oblio.

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un attacco o di un attacco.  Foto: Francisco Argerich Hoffmann/inviato Clarin

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un attacco o di un attacco. Foto: Francisco Argerich Hoffmann/inviato Clarin

ipotesi

L’ipotesi principale è quella di Oksana cercato Come obiettivo deve essere eliminato dall’esercito russo. The Insider, il sito su cui ha lavorato, è un media con il nome Un ‘agente straniero’ del governo Putin Perché riceve finanziamenti dall’estero.

Ma prima di entrare a far parte di questo sito come giornalista, Oksana ha lavorato a stretto contatto come produttore Fondo Anticorruzione Dal principale avversario di Vladimir Putin, Aleksandr Navalny. Martedì 22 marzo, la magistratura russa ha emesso un nuovo verdetto su Navalny: Nove anni di carcereche andrà ad aggiungersi ai due anni e mezzo che sta già epurando.

Secondo una notifica alla sua squadra di difensori tramite Telegram, i giudici hanno ritenuto l’imputato colpevole accusa di frode. Lo accusano di aver deviato $ 25.000 in donazioni alla sua organizzazione. Navalny è coinvolto nei labirinti ingannevoli della giustizia digitale russa.

Accredito stampa Oksana Paulina.  Foto: foto di Twitter

Accredito stampa Oksana Paulina. Foto: foto di Twitter

Quando The Insider è stato dichiarato estremista, Oksana ha lasciato la Russia per continuare a riferire Da fuori sulla corruzione nel tuo paese. Non appena scoppiò la guerra, si trasferì prima a Leopoli e poi nella capitale, Kiev.

È strano Che era nel parcheggio del centro commerciale nel pomeriggio, due giorni dopo quello che è successo lì. Non c’era motivo di stampa per tornare lì. Ancora più strano, tuttavia, è ciò che rivela il semplice fatto di osservare come esce il camion.

READ  Perché la mano di re Carlo III è gonfia e rossa?

Clarione È andato a ispezionare il sito la mattina successiva, meno di 24 ore dopo l’omicidio. dopo Sono apparse nuove macchie di sangue sull’asfalto.

L’area era a malapena transennata e solo un soldato la sorvegliava. Richiesta di essere fotografati solo per l’auto Non per il fronte del centro commerciale. Non sembra che il camion sia stato colpito da un missile, ma È stato distrutto dall’esplosione. là tracce di proiettili In un parabrezza e anche in un’altra macchina che è stata danneggiata intorno ad esso.

Ma Nessuno fa domande. Nessuno ottiene di più.

Fonti del governo ucraino la fanno franca Hacker russi Assalto al giornalista. È speculazione. Nessun indizio in vista. Ma è noto che nella capitale, Kiev, agenti speciali stanno dando la caccia a spie russe e cecene che potrebbero essersi infiltrate nella popolazione da prima dell’inizio della guerra, terminata giovedì un mese prima.

Un’altra possibilità, ancora più ridicola, suggerisce che il giornalista russo possa essere stato assassinato Forze ucraine Incastrare i russi per la nuova uccisione di addetti alla stampa.

ma è tipo Paranoico e altamente improbabile. Ciò che è concreto finora è che ci sono solo domande su questa scena del crimine nella regione di Podilskyi, a pochi minuti dal centro politico della capitale.

Kiev, inviato speciale

AP