Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Non sono la stessa cosa: la differenza tra sale e sodio

Non sono la stessa cosa: la differenza tra sale e sodio

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ogni anno 1,89 milioni di persone perdono la vita a causa di malattie legate al consumo eccessivo di sodio./Illustration Information

Lui Consumo abituale Sale in eccesso Nocivo per la salute umana. Aumenta la pressione sanguigna a qualsiasi età e aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, come infarti, ictus e insufficienza cardiaca.

Si stima che circa 1,89 milioni di decessi ogni anno siano legati al consumo eccessivo di sodio Organizzazione sanitaria globale.

Uno dei motivi è che non tiene conto del sodio già presente negli alimenti preparati. “Nonostante quello che pensano in molti, La maggior parte del sodio (oltre il 70%) proviene dal consumo di cibi confezionati e preparati“Non è il sale da cucina che viene aggiunto al cibo”, secondo la Food and Drug Administration, la Food and Drug Administration, negli Stati Uniti.

Dato questo impatto negativo, l’Agenzia sanitaria in Nazioni Unite Raccomandiamo di ridurre l'assunzione eccessiva di sodio come una delle cose più importanti efficace Migliorare la salute e ridurre il peso delle malattie non trasmissibili.

Un gran numero di decessi e di complicazioni cardiovascolari potrebbero essere evitati attraverso programmi con costi complessivi molto bassi.

Il sodio è un minerale, uno degli elementi chimici che compongono il sale. Molti prodotti confezionati contengono una quantità eccessiva di sodio. Alcuni hanno anche un sapore dolce (Illustrazione, Infobae)

I termini “sale” e “sodio” sono usati su molte confezioni di alimenti e possono sembrare che abbiano lo stesso significato. Tuttavia, “sale” è il nome comune utilizzato Cloruro di sodioE questo viene da 40% sodio e 60% cloruro.

Cioè, sodio A MineraleUno degli elementi chimici che compongono il sale.

READ  Uno scandalo in Germania: una paziente ha rotto una bottiglia Pfizer e ha riempito una siringa di soluzione salina per nascondere il suo errore

Lo ha affermato la Food and Drug Administration americana corpo Sì, hai bisogno di una piccola quantità di sodio per funzionare correttamente, ma consumarne troppo può essere dannoso per la salute.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità gli adulti dovrebbero mangiare meno di un cucchiaino di sale al giorno (meno di 2.000 milligrammi di sodio al giorno)/Getty File

Per gli adulti, l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda un apporto di sodio inferiore a 2.000 milligrammi al giorno. 5 grammi al giorno di sale. È piccolo Meno di un cucchiaino.

Nel caso dei bambini dai 2 ai 15 anni, l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di aggiustare la dose per gli adulti verso il basso in base al loro fabbisogno energetico.

Questa raccomandazione per i bambini non comprende il periodo di allattamento esclusivo (0-6 mesi) o di alimentazione complementare durante l'allattamento (6-24 mesi). L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato: “Tutto il sale consumato dovrebbe essere sale iodato (arricchito con iodio), che è essenziale per un sano sviluppo del cervello nel feto e nei bambini piccoli e per migliorare le funzioni mentali nelle persone in generale”.

Pane e hamburger sono tra i prodotti che contengono la più alta percentuale di sodio (illustrazione)

I gruppi alimentari che forniscono la maggiore quantità di sale sono:

  • impanato
  • biscotto
  • Prodotti Cubatain
  • Prodotti a base di carne
  • formaggi,
  • Zuppe e brodi
  • Medicazioni e protettivi.

Bisogna tenere presente che alcuni alimenti contengono una quantità elevata di sale e non sono salati, perché solitamente contengono altri ingredienti che ne mascherano il sapore.

Il corpo umano ha bisogno solo di una piccola quantità di sodio per mantenere l’equilibrio dei liquidi corporei e il corretto funzionamento di muscoli e nervi. (Frebek)

Secondo gli esperti della FDA, il sodio è un nutriente essenziale di cui il corpo ha bisogno in quantità relativamente piccole (purché non vi sia sudorazione eccessiva). Mantenere l’equilibrio dei liquidi corporei e il buon funzionamento di muscoli e nervi.

READ  Dieci giorni in allerta: come gli Stati Uniti e i loro alleati si sono preparati all'attacco dell'Iran a Israele

L'aggiunta di sale svolge diverse funzioni negli alimenti. Esalta il sapore. Aiuta a preservare il cibo e la sua sicurezza, e contribuisce a migliorarne la consistenza e la stabilità, secondo quanto riportato dal quotidiano britannico “Daily Mail”. Rete Nazionale per la Protezione Alimentarecoordinato da Amministrazione nazionale dei medicinali, degli alimenti e delle tecnologie mediche (ANMAT) Subordinare Argentina. Ma la chiave è tenere a mente il limite di assunzione giornaliera raccomandato.

La Food and Drug Administration statunitense ha raccomandato di controllare l'uso del sale aggiunto durante i pasti (informazioni sull'immagine)

Un cucchiaino di sale da cucina contiene circa 2.300 milligrammi di sodio. Ma un cucchiaino di sale marino o sale kosher può contenere meno sodio, semplicemente perché ci sono meno cristalli nel cucchiaio, secondo la Women Wear Red Initiative. Associazione americana del cuore.

Si sostiene che alcuni tipi di sale marino contengano meno sodio del sale da cucina. Puoi leggere l'etichetta dei valori nutrizionali per confrontare una quantità specifica di sale marino con il sale da cucina, che contiene circa 575 milligrammi di sodio per quarto di cucchiaino.

IL Amministrazione degli alimenti e dei farmaci Suggerire di ridurre il consumo di sodio. In questo modo il “sapore” del sale diminuirà gradualmente e con il tempo potresti non sentirne la mancanza. Ha dato questi suggerimenti:

  • Limita la quantità di sale da cucina che aggiungi agli alimenti durante la cottura, la cottura al forno o il consumo. Per aggiungere sapore al tuo cibo, prova condimenti senza sale ed erbe o condimenti al posto del sale.
  • Acquista carne fresca, pollame e frutti di mare invece di quelli lavorati. Inoltre, sulle confezioni di carne fresca e pollame, verificare se è stata aggiunta acqua salata o salamoia.
  • Acquista verdure fresche o congelate (senza salsa o salsa) o verdure in scatola a basso contenuto di sodio o senza sale aggiunto.
  • Prima di mangiare, sciacquare gli alimenti in scatola che contengono sodio, come fagioli, tonno e verdure. Questo eliminerà parte del sodio.
Un consumo eccessivo di sodio porta ad un'alterazione della pressione sanguigna, un disturbo che può aumentare il rischio di diverse malattie cardiache (illustrazione)

Lui sodio Attira l'acqua. Quindi una persona che segue una dieta ricca di sodio aggiunge acqua al flusso sanguigno. Questa situazione può aumentare il volume del sangue e quindi la pressione sanguigna.

READ  Sacerdote argentino in Mozambico racconta le atrocità dell'Isis: "Quando uccidono, cercano prima i cattolici"

Pressione alta (o Ipertensione) è una condizione che si verifica quando la pressione sanguigna rimane permanentemente alta. Fa lavorare di più il cuore e l’aumento del flusso sanguigno può danneggiare le arterie e alcuni organi (come cuore, reni, cervello e occhi).

Se la pressione alta non viene tenuta sotto controllo, può aumentare il rischio di infarti, ictus, malattie renali e cecità. Inoltre, la pressione sanguigna aumenta tipicamente con l’età, quindi l’importanza di limitare l’assunzione di sodio aumenta ogni anno che passa.