Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un ex combattente e miss formerà la formula di opposizione per affrontare Daniel Ortega in Nicaragua

Oscar Sobalvaro e Bernice Quezada, membri dell’equazione di opposizione che affronterà il regime di Ortega nelle elezioni presidenziali del Nicaragua

Alianza Ciudadanos por la Libertad (CxL) questo mercoledì ha presentato una formula presidenziale volta a confrontarsi con il dittatore del regime nicaraguense, Daniel Ortega., che consisteva nell’ex leader della resistenza nicaraguense, Oscar Sopalfaro e Miss Nicaragua 2017, Berenice Quezada.

La formazione dell’opposizione ha confermato Sobelvaro come candidato presidenziale, sebbene sia già ufficiale, e Quezada come candidato vicepresidente, secondo i media locali. ‘la stampa’.

Testa CxL, Kitty Monterrey ha sottolineato che entrambi i candidati hanno osato partecipare alle elezioni generali del 7 novembre nonostante l’arresto di altri candidati e leader dell’opposizione da parte del regime di Ortega., inclusi tre candidati alla presidenza di questa squadra: Arturo Cruz, Juan Sebastian Chamorro e Noel Fedori.

Oscar Sobalvaro, candidato presidenziale per il Nicaragua
Oscar Sobalvaro, candidato presidenziale per il Nicaragua

“Non vogliamo cedere il passo al regime, e lui può dire che l’opposizione non vuole apparire”, ha aggiunto.Monterrey aveva confermato nella sua presentazione della formula in un discorso in cui ha difeso la partecipazione alle elezioni anche se il processo è “controllato” dai sostenitori di Ortega.

In questo senso, ha indicato che non andare alle elezioni sarebbe un errore perché “l’opposizione democratica”, ha ritenuto, deve essere “coraggiosa, forte e risoluta” nonostante le “difficoltà” che sta attraversando.

Monterey l’ha influenzato Non agendo in questo modo, l’opposizione “aprirà la strada a coloro che opprimono e abusano dei diritti e che vogliono perpetuarsi al potere imprigionando i loro avversari”.

Cittadini per la libertà (CXL) Presidente Kitty Monterey (C)
Cittadini per la libertà (CXL) Presidente Kitty Monterey (C)

Questo partito, questa alleanza elettorale, questi candidati non diventeranno le zanzare del sistema. “Siamo contrari al regime e continueremo a lavorare per sconfiggerlo”, ha aggiunto il capo della coalizione.

READ  Scaloni, pilota della tempesta | Pagina 12

Da parte sua, Sobalvaro ha affermato che l’obiettivo principale del suo piano di governo proposto è quello di ripristinare la libertà e le istituzioni in Nicaragua, mentre Quezada ha sottolineato che nella sua prima incursione in politica, voleva essere parte del “cambiamento” in un Paese centroamericano.

Berenice Quezada aspira ad essere il vicepresidente del Nicaragua
Berenice Quezada aspira ad essere il vicepresidente del Nicaragua

Quasi 30 politici e giornalisti indipendenti sono stati arrestati nell’ultima ondata di repressione, inclusi i candidati alla presidenza Christiana Chamorro, Arturo Cruz, Felix Maradiaga, Juan Sebastian Chamorro, Miguel Mora e Medardo Mairena.

L’hotel di Managua dove sono stati presentati i candidati CxL è circondato dalla polizia nicaraguense, mentre continuano le condanne della comunità interna e internazionale alla repressione del dissenso del regime di Ortega.

(Con informazioni da Europa Press)

Continuare a leggere: