Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sterilizziamo la bottiglia che usiamo per bere l’acqua: salute e benessere

Le bottiglie d’acqua riutilizzabili sono la scelta migliore per prendersi cura dell’ambiente. Ma, come in tutte le cose, bisogna anche tenerlo pulito. Sebbene l’acqua ci aiuti a rimanere idratati, se la nostra bottiglia d’acqua non è pulita, potremmo essere esposti a germi e batteri.

La maggior parte di noi dimentica di lavarla regolarmente. frequenza ideale? Dovresti lavarlo ogni giorno se usi regolarmente la tua bottiglia d’acqua. Ma non preoccuparti: segui questi semplici passaggi di seguito e pulisci la tua bottiglia d’acqua in meno di cinque minuti.

Come pulire una bottiglia d’acqua all’interno
Usare una normale spugna per pulire l’interno di una bottiglia è un compito complicato; Non importa quanto ci provi, diventa impossibile arrivare in fondo. Quindi, ci sono vari trucchi per risolvere questo problema, che sono molto facili e veloci.

1. Usa un pennello lungo
Oggi puoi trovare scovolini per bottiglie in molti negozi che svolgono proprio questa funzione. Anche se non vuoi spendere soldi e avere una specie di spazzola o una spazzola lunga in casa, usala per pulire il fondo della bottiglia con acqua calda e sapone per i piatti.

Un buon trucco è usare un detergente per bottiglie: è uno spazzolino lungo delle dimensioni perfette per pulire una bottiglia d’acqua, quindi pulirla sarà molto efficiente e semplice. Puoi trovarlo facilmente al supermercato o in un negozio specializzato per bambini.

2. Prova riso e sapone
Questo trucco è davvero facile se non hai un pennello e vuoi usare quello che hai in casa. Crea il tuo detergente per biberon con solo 3 ingredienti: hai bisogno di un po’ di riso, un imbuto e un detersivo. Per prima cosa, riempi la bottiglia con una manciata di riso. Puoi usare l’imbuto per versare più facilmente il riso nella bottiglia.

READ  Ómicron: i quattro dati più rivelatori finora sulla nuova alternativa al virus Corona che preoccupa il mondo

Quindi riempire il resto della bottiglia con acqua tiepida e uno spruzzo di sapone liquido. Quello che usi per pulire i piatti funziona perfettamente. Quindi tappare la bottiglia e agitarla vigorosamente. Il riso funge da esfoliante per le pareti interne, mentre l’acqua saponosa lavora per pulire l’interno. Infine, risciacqua e pulisci l’interno della bottiglia tutte le volte che è necessario, fino a quando i chicchi di riso o i residui di sapone non sono spariti.

3. Usa di nuovo l’aceto
Puoi anche pulire l’interno delle bottiglie d’acqua con aceto bianco, che è uno dei migliori aiuti per la pulizia. L’aceto è un disinfettante naturale molto efficace nella pulizia delle bottiglie d’acqua e nel garantire che siano prive di germi.

Per prima cosa lava la bottiglia con acqua e sapone, poi riempila con acqua calda e due cucchiai di aceto. Quindi lascialo in ammollo durante la notte per uccidere la maggior parte dei batteri e la mattina dopo sciacqualo bene (fino a quando l’odore di aceto non sarà sparito) e lascialo asciugare all’aria. Avrai una bottiglia pulita pronta per essere riutilizzata.

4. Usa il bicarbonato di sodio
Come l’aceto, il bicarbonato di sodio è uno dei nostri preferiti per le attività di pulizia della casa, quindi perché non usarlo nella bottiglia d’acqua?

Devi solo mettere due o tre cucchiai di bicarbonato di sodio nella bottiglia e riempirla con acqua calda. Rimetti il ​​tappo sulla bottiglia, agita bene per mescolare e lascia riposare per alcune ore. Quindi risciacquare con acqua calda.

5. Usa la lavastoviglie
Sì, sembra un trucco molto semplice, ma una lavastoviglie è davvero efficace nel pulire tutto ciò che non possiamo raggiungere con una spugna. Finché la tua bottiglia d’acqua è lavabile in lavastoviglie, questo è probabilmente il modo più semplice per pulirla.

READ  La Jornada - I manoscritti preispanici non viaggeranno dall'Italia al Messico per evitare di essere distrutti

Mettilo semplicemente in lavastoviglie capovolto (con il coperchio sul cestello superiore) e avvialo sul ciclo dell’acqua calda. I germi scompariranno in men che non si dica.

6. Candeggina e acqua fredda, binario infallibile
Se la tua bottiglia d’acqua ha un odore particolarmente sgradevole perché hai trascurato di pulirla, la candeggina è il disinfettante più efficace per il lavoro. Aggiungi anche un cucchiaino alla bottiglia, riempila con acqua fredda, mescola agitando la bottiglia e lasciala per una notte. Quindi svuotare il contenuto al mattino. Infine, puliscilo di nuovo con acqua e sapone e risciacqualo bene. Sarà come nuovo!

7. Far bollire l’acqua sul metallo
Se la tua bottiglia è di metallo, dovrai solo usare acqua bollente. Riempi la bottiglia con acqua bollente e lasciala riposare per una notte. Al mattino, sciacqua la bottiglia d’acqua e lavala bene con il detersivo per i piatti. L’acqua bollente durante la notte disinfetterà l’interno della bottiglia e dirà addio a tutti quei batteri indesiderati.

8. Alcune compresse effervescenti
Anche se si potrebbe pensare che le compresse effervescenti possano corrodere l’interno di alcune bottiglie d’acqua riutilizzabili, nella maggior parte dei casi non è così. Se vuoi essere sicuro di questo, puoi acquistare pastiglie effervescenti che si trovano in molti negozi, soprattutto per pulire l’interno di questi contenitori e quindi non devi farlo da solo.

9. Sale
L’uso del sale nella pulizia è comune, in quanto ha innumerevoli attributi per l’uso in casa (candeggio, disinfezione, assorbimento degli odori…). Per fare questo, riempi la bottiglia con un centimetro di sale in un imbuto e aggiungi acqua tiepida fino a formare una specie di pasta. Quindi chiudi la bottiglia e agitala. Quindi svuotare il contenuto e risciacquare con acqua tiepida pulita.

READ  La metà degli adulti in Europa è stata vaccinata, una variante delta che minaccia la guarigione

10. Il solito detersivo
Uno dei modi più facili e semplici per pulire una bottiglia non particolarmente sporca è usare il detersivo: poche gocce all’interno possono fare una grande differenza. Mettilo anche nella bottiglia e aggiungi un po ‘d’acqua calda. Quindi chiudere la bottiglia con il coperchio e agitarla. Dopo qualche minuto risciacquare abbondantemente con acqua per rimuovere eventuali residui di sapone. Asciugalo e sarà pronto per essere riutilizzato.