Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Spagna, Repubblica Ceca, Francia, Kazakistan, Germania e Italia si sono qualificate per la fase finale

Spagna, Repubblica Ceca, Francia, Kazakistan, Germania e Italia si sono qualificate per la fase finale

Scrittura sportiva, 15 apr. Spagna, Repubblica Ceca, Francia, Kazakistan, Germania e Italia hanno completato con successo i loro turni di qualificazione nelle finali della Billie Jean King Cup.

Con la seconda giornata di assenza dal Canada e la sfida del Belgio a Vancouver, pari a una vittoria, gli Stati Uniti hanno cementato un vantaggio di 2-0 sull’Austria a Delray Beach, con sei dei nove posti già decisi. Resta da decidere la vincente della sfida tra Slovenia e Romania, pari a due vittorie a testa e finale di doppio sospesa per pioggia.

Spagna, Repubblica Ceca, Francia, Kazakistan, Germania e Italia si uniscono alla Svizzera, i campioni in carica, e all’Australia, con un passaporto diretto per le finali, ancora da definire i padroni di casa che godono di status e qualificazione diretta.

Nuria Parisas del Granada ha siglato la vittoria della Spagna nelle qualificazioni alla finale della Billie Jean King Cup, conquistando il terzo punto contro la messicana Marcela Zacarias in due set (6-3 e 6-0) in un’ora. E 27 minuti di gioco.

Dopo che Sara Soripes e Párizas hanno vinto i primi due duelli del pareggio giocato venerdì al Puente Romano Tennis Club di Marbella (Málaga), la Spagna ha raggiunto una sessione completa per la squadra guidata da Anabel questo sabato pomeriggio a Medina. Uno che conferma la sua presenza nel finale.

Il Kazakistan ha confermato il suo posto nelle finali della Billie Jean King Cup per il secondo anno consecutivo battendo la Polonia 3-1 alla Beeline Arena di Astana. La numero sette del mondo Elina Rybakina, la campionessa in carica di Wimbledon, è stata l’artefice della vittoria, battendo la diciannovesima classificata Magda Linet 6-4, 6-2 in un’ora e 23 per raggiungere il punto finale per la sua squadra. Minuti di gioco.

READ  Vince il Milan in testa e Juan

La Repubblica Ceca ha raggiunto il suo obiettivo e ha battuto l’Ucraina in casa ad Antalya (1-3) di Marketa Vondrusova. La squadra dell’Europa centrale ha concluso un buon lavoro venerdì quando ha messo in pista la vittoria con due vittorie al primo singolare. Sebbene Marta Kostyuk abbia colmato il divario con una vittoria per 3-6, 6-1, 6-4 su Barbara Krejcikova regalando alla gente del posto il primo punto, Vondrousova ha poi segnato (3-1).

La Francia tornerà alla finale della Billie Jean King Cup dopo Perth 2019 dopo aver sconfitto la Gran Bretagna alla Coventry Building Society. La squadra francese aveva già preso piede nella finale di venerdì e ha raggiunto il suo apice questo sabato con la vittoria di Caroline Garcia alla prima occasione. La numero cinque del mondo ha fatto uno sforzo enorme per battere Katie Boulder nella gara di apertura di venerdì in tre ore e 26 minuti, ma ora ha avuto bisogno di un’ora per battere Harriet Dort 6-1 6-7(10) 6-. 1.

L’unico punto di Beatriz Haddad Maia per la squadra sudamericana ha sfidato una spinta del Brasile che non è stata sufficiente per assicurarsi la vittoria sulla terra battuta alla Porsche Arena di Stoccarda. La squadra tedesca si è assicurata le due vittorie necessarie per qualificarsi alla finale. Jules Niemeyer ha battuto Haddad Mia 7-6(3), 3-6, 6-2 per livellare la serie, e Anna-Lena Fritsum ha poi eliminato Laura Bigozzi (6-1, 6-0).

Il testa a testa tra Slovacchia e Italia si è risolto nel doppio, con la squadra transalpina che è scesa alla fase finale (2-3).

READ  Nel festeggiare il decennale l'Italia ricorda le 368 persone morte nel tragico naufragio di Lampedusa

La Slovacchia, che ha perso entrambe le partite venerdì, ha risposto sabato pareggiando la serie a Bratislava. Anna Karolina Schmidlova ha battuto Jasmin Paulini (6-1, 4-6 e 6-4) e poi Viktoria Hrunzakova ha battuto Isabel Kociaretto (6-3 e 7-6(2)) per rilanciare la squadra di casa.

Ma l’Italia ha dominato ancora una volta nel doppio per assicurarsi un posto in finale. Elisabetta Cosciaretto e Martina Trevisan hanno battuto Victoria Hrunchakova e Teresa Mihalikova 6-4, 4-6, 7-5. EFE

apa/ismo