Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

S&P avverte che Spagna e Italia potrebbero richiedere un’estensione del finanziamento europeo |  Economia

S&P avverte che Spagna e Italia potrebbero richiedere un’estensione del finanziamento europeo | Economia

L’agenzia di rating del credito Standard & Poor’s sottolinea che la Spagna e l’Italia potrebbero aver bisogno di più tempo per spendere i soldi europei. Nonostante il termine per l’attuazione di queste risorse sia il 2026 secondo le normative europee, “sembra sempre più probabile che questi paesi, così come altri governi che beneficiano di aiuti significativi da parte dell’Unione europea, richiedano un’estensione per realizzare progetti di investimento complessi che rispondano agli obiettivi del clima, della digitalizzazione e della coesione sociale”, afferma S&P in un rapporto sull’implementazione dei fondi chiamati la prossima generazione di beneficiari totali, che sono stati assegnati tra i beneficiari totali in Spagna, che sono stati assegnati a causa delle epidemie assolute in Spagna pari a 4 3%.

La Commissione Europea non vuole parlare di proroga delle scadenze perché significa modificare la legislazione, e la necessità di concordare con tutti i Paesi attraverso procedure molto onerose. Tuttavia, S&P sostiene che “l’UE sarà flessibile quando si tratta di estensione” fintanto che i paesi rispettano requisiti di alta qualità per i progetti.

Secondo le stime dell’agenzia di rating, la Spagna ha esaurito 7.700 milioni dei 77.200 stanziati per gli aiuti che non deve rimborsare. Cioè, il 10%. L’Italia ha speso 15.100 milioni su 69.000, il 22%. Conclude che “l’utilizzo degli aiuti è sufficientemente ritardato per rispettare la scadenza del 2026”.

Tuttavia, Standard & Poor’s considera normale il ritardo: “Non vediamo un’opinione negativa di bassa esecuzione per Spagna e Italia”, ha affermato. Spiega che i progetti finanziati dal Recovery and Resilience Fund tendono ad essere a lungo termine e impegnativi al punto da includere obiettivi ambiziosi per la digitalizzazione, l’indipendenza energetica e la coesione. In ogni caso, ricorda che una bassa esecuzione non influisce sul rating creditizio di questi paesi e che tali ritardi si verificano anche in altri Stati membri come il Portogallo o la Grecia.

READ  L'estrema destra dominerà l'Italia, la terza economia dell'Eurozona

Le ragioni del ritardo, secondo S&P, sono la limitata capacità amministrativa, la complessità burocratica che comporta nuovi processi per la gestione di questo denaro, il controllo della corruzione, le restrizioni sociali sugli aiuti di Stato e l’elevata inflazione. La società ritiene che i tassi di assorbimento miglioreranno una volta risolti i colli di bottiglia. Detto questo, insiste, il ritardo nel calendario indica che “la scadenza del 2026 per la piena attuazione è a rischio”.

Le risorse NextGen non richiedono co-finanziamento e vengono offerte per i risultati. Secondo S&P, a medio termine aumenteranno gli investimenti pubblici in Spagna e in Italia dopo oltre un decennio di calo dovuto alla crisi finanziaria e del debito europeo. Ha sottolineato che questi cambiamenti hanno causato grandi aggiustamenti preparati dagli investimenti pubblici. In Spagna, questo era poco meno del 3% del PIL nel 2022, una cifra leggermente inferiore alla media della zona euro del 3,4%. Tra il 2009 e il 2017 gli investimenti pubblici si sono dimezzati da un picco del 5,2% del PIL. In Italia era del 2,7% a fine 2022. Si è passati da una media del 3,2% del PIL prima della crisi finanziaria al 2,1% del 2018.

Il documento rileva che i finanziamenti europei non si esauriscono con il recovery fund. A ciò si aggiungono le risorse del budget pluriennale 2021-2027. La Spagna ha 35.500 milioni, che salgono a 53.000 cofinanziati. E 2600 milioni per ripristinare l’energia nell’Unione Europea destinati a migliorare l’efficienza energetica in occasione della guerra in Ucraina.

In Spagna, le comunità amministrano il 54% degli aiuti del piano di ripresa, il che significa che avranno più risorse da investire che mai, conferma il rapporto.

READ  Quale compagnia aerea inizierà a volare tra la Colombia e l'Italia?

Segui tutte le informazioni per Economia E un lavoro In Facebook E Cinguettioo sul nostro sito Il notiziario settimanale

Agenda di cinque giorni

Le date economiche più importanti della giornata, con chiavi e contesto per comprenderne la portata.

Ricevilo nella tua posta