Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Si è scoperto chi ha ucciso lo scienziato argentino in Kansas: il sospettato ha ucciso un’altra donna e poi si è suicidato

Camilla Berensen e Pablo Guzman Palma (Stuyers Institute for Medical Research)

Domenica scorsa, 16 ottobre, le autorità di polizia di Kansas City, Missouri, hanno riferito del ritrovamento di due corpi all’interno di un’auto. Quattro giorni dopo, il dipartimento di polizia di Kansas City (KCPD) lo ha confermato Misty Brockmanche è una madre di 40 anni, e Kevin Ray Mooremaschio di 42 anni. Quest’ultimo, come si può verificare nelle ultime ore attraverso un test del DNA, è il presunto killer che ha ucciso lo studente argentino a inizio mese Camilla Berenson e il suo partner cileno, Pablo Guzman Palma.

Quando sono stati identificati dal KCPD, Moore è stato visto morto con Brockman Una madre di cinque figli, secondo una pagina GoFundMe creata da familiari e amici, si trova in un’auto parcheggiata sulla Northeast 48th Street e Randolph Road mentre i bambini stavano guidando attraverso quella zona boscosa di Clay County. Con l’avanzare delle indagini, l’unità locale della Omicidi ha stabilito che l’uomo ha poi ucciso la donna Sparato alla testa.

Fonti del KCPD citate da vari media del Kansas hanno affermato che la stessa domenica pomeriggio, i clienti hanno risposto a una chiamata medica prima delle 14:00 ora locale nella zona di Northeast 48th Street e Randolph Road. Drake ha spiegato che testimoni oculari sulla scena hanno condotto gli agenti in un’area nel bosco dove due persone stavano vivendo un “trauma evidente”.

Misty Brockman viene trovata morta accanto al corpo di Kevin Ray Moore, suicidatosi per una ferita da arma da fuoco alla testa.  (GoFundMe)
Misty Brockman viene trovata morta accanto al corpo di Kevin Ray Moore, suicidatosi per una ferita da arma da fuoco alla testa. (GoFundMe)

Il giovedì successivo, Drake ha dichiarato in una dichiarazione che l’ufficio del medico legale aveva stabilito che poteva trattarsi di un caso omicidio suicidaanche se ha chiarito che gli investigatori della omicidi stanno ancora indagando sui decessi.

READ  Perché non ci sono seconde dosi di vaccini?

Infine, l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Jackson ha dichiarato giovedì che gli investigatori della polizia di Kansas City e del Crime Lab hanno identificato Moore come il proprietario degli omicidi dell’argentino Berensen e del cileno Guzman Palma, secondo i media. Notizie KMBC.

Sulla stessa linea, l’ufficio del procuratore generale ha affermato ieri in un comunicato stampa che la polizia ha stabilito che intorno al 1 ottobre Moore ha causato la morte di Berensen, Guzmán Palma e Dare fuoco deliberatamente l’appartamento in cui vivevano.

Potrebbe interessarti: Uno studente argentino è morto in un incendio negli Stati Uniti e la polizia sta indagando come reato

Camilla Berensen aveva 24 anni quando Kevin Ray Moore l'ha uccisa.
Camilla Berensen aveva 24 anni quando Kevin Ray Moore l’ha uccisa.

Inoltre, l’ufficio del pubblico ministero responsabile dell’indagine ha stabilito che la polizia ha utilizzato dati da telefoni e computer, video da telecamere di sicurezza e Test balistici e del DNA per determinare come sono morti Behrensen e Guzmán Palma e per determinare che Moore era responsabile del duplice omicidio.

Berensen, che era un ex studente laureato presso lo Stoers Institute for Medical Research, È stata trovata morta insieme al suo compagno di classe. Dopo che un vicino ha allertato i vigili del fuoco sabato 1 ottobre all’alba delle fiamme nell’unità al blocco 4100 di Oak Street, un’analisi preliminare dei corpi ha rivelato che avevano subito colpi sproporzionati rispetto all’incendio.

A quel tempo, un articolo di stampa Stella di Kansas City Ha rivelato che il giudice del caso ha autorizzato le registrazioni vocali del dispositivo Alexa, prodotto da Amazon e ad attivazione vocale, trovato sulla scena.

Camila Berensen ha conseguito una laurea in scienze presso l’Università dell’Argentina de la Empresa (UADE) e Ha trascorso due anni a studiare i cambiamenti metabolici in Drosophila. Questa ricerca le ha permesso di co-autore di un articolo pubblicato in Rapporti scientifici. Hanno anche chiarito che la vittima “Sognava di ottenere un diploma post-dottorato e di guidare un gruppo di ricerca aprendo un proprio laboratorio”.

READ  Miami Tragedy: Un mese dopo il crollo, è stata determinata l'ultima morte تحديد

Nel profilo del giovane argentino che compare sulla pagina dello Stoers Institute, dicono: “Posso ringraziare Isaac Asimov per il suo amore per la scienza”. Crescendo, dicono, “era il loro autore preferito, in parte per il modo in cui spiegava concetti complessi in un modo che tutti potevano capire”.

“Siamo devastati dalla tragica morte di questi studenti. Questi ricercatori erano membri della nostra classe 2020 e membri attivi della comunità dello Stowers Institute. Le nostre più sentite condoglianze vanno alle loro famiglie in questo momento difficile”, hanno espresso da quell’istituto quando la morte di Berensen e Guzmán Palma sono stati confermati.

Continuare a leggere: