Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Se c’è volontà politica e commerciale, l’arrivo di Hyperloop sarà accelerato.”

È uno degli imprenditori più avanzati nella lotta per fare ciclo iperIl mezzo di trasporto supersonico che Elon Musk ha portato alla ribalta. L’uomo d’affari di Madrid Andres de Leon, CEO della società statunitense HyperloopTT, ha visitato Barcellona quest’estate per gli studenti Elisava per presentare proposte di design per capsule che avrebbero trasportato passeggeri a 1.200 chilometri all’ora.

Come fai a conoscere HyperloopTT per coloro che non lo conoscono?

È la prima azienda creata per sviluppare Hyperloop. Quando Elon Musk ha spiegato il concetto e ha detto che non aveva tempo per svilupparlo, abbiamo avuto un incubatore negli Stati Uniti che è stato istituito con l’aiuto della NASA e dell’Urban Institute per costruire il “crowdsourcing” (work-for-equity) aziende. Abbiamo pensato che il progetto fosse perfetto per questo, lo abbiamo messo sulla piattaforma e abbiamo ricevuto immediatamente 200 ordini. Oggi siamo più di 800 persone.

Come sopravvive l’azienda?

basato sugli investitori. Abbiamo raccolto circa 50 milioni di dollari in denaro, ma anche l’equivalente di 100 milioni di dollari in servizi e ore.

dove sono adesso?

Molto interessante. Abbiamo un progetto in Italia per realizzare i primi 10 chilometri di un hyperloop. È un concorso lanciato dalla Federazione Autostrade del Veneto (sono stati stanziati 800 milioni di fondi di nuova generazione) e vi abbiamo partecipato con importantissimi partner italiani. Abbiamo il progetto Great Lakes, che collega Cleveland a Chicago negli Stati Uniti, e stiamo analizzando altri progetti in diversi paesi del mondo. La tecnologia è pronta per realizzare la prima versione dell’Hyperloop e ora stiamo cercando di chiudere il primo progetto commerciale.

Come sarebbe il primo hyperloop?

READ  Chi c'è in Europa nell'ultimo mezzo secolo

Raggiungerà i 700 km/h con i passeggeri (e un po’ di più senza passeggeri), ma non ci sono grandi sfide che ci renderanno difficile passare da quelle velocità a velocità di 1200 km/h. Cosa ci sarà un processo di produzione, ottimizzazione dei costi…

“La tecnologia è pronta e ora stiamo cercando di chiudere la nostra prima attività”.

È davvero un salto di qualità rispetto alla velocità dell’AVE…

Perché queste velocità rompono la barriera psicologica che ha l’AVE: dopo 600 chilometri di distanza, di solito le persone prendono l’aereo.

Ma devi costruire l’infrastruttura, quindi fa molto …

Ebbene, la Spagna è riuscita ad essere il secondo Paese al mondo ad avere il maggior numero di chilometri di treni ad alta velocità in un periodo relativamente breve. In altre parole, se c’è una volontà politica, o meglio, una volontà imprenditoriale di orientarsi verso un modo di trasporto pienamente sostenibile, che generi più energia di quanta ne consumi e, soprattutto, energia verde, il suo arrivo sarà accelerato. Inoltre, il nostro modello di business consente questa accelerazione: non vogliamo essere quelli che costruiscono e gestiscono Hyperloop, abbiamo sviluppato la tecnologia e la concederemo in licenza a grandi aziende.

E la copertura legale?

Sia i governi che il settore dei trasporti si sono resi conto che questo è reale e su questo dobbiamo scommetterci. La Comunità economica europea ha un gruppo che lavora per sviluppare le normative, e anche il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti.

Qual è il ruolo dei governi?

Il traffico infrastrutturale sarà in un’area pubblica, ma la nostra ambizione e ciò su cui abbiamo sempre lavorato è che Hyperloop sia un sistema economicamente valido a sé stante, non dipendente da sussidi pubblici. I nostri studi dimostrano che i rendimenti degli investimenti possono essere raggiunti entro 20-30 anni, consentendone il finanziamento privato. Per darti un’idea, i rendimenti di AVE sono di circa 100 anni.

READ  Bolsonaro ha ricevuto la "cittadinanza onoraria" per una città governata dalla Lega Salvini | Una decisione controversa del sindaco di Anguillara Veneta nel nord-est d'Italia

So che è complicato, ma se dovessi scommettere, quando pensi che potrebbe essere vero?

Cerchiamo di stare attenti, perché ci sono momenti in cui pensavamo che sarebbe successo prima e poi i governi si tirano indietro, ma Hyperloop accadrà sicuramente nei prossimi anni, non decenni. In questo decennio dovremmo vedere senza dubbio i progetti Hyperloop.

Sarà per tutti o inizialmente sarà un mezzo di trasporto solo per pochi?

no. La democratizzazione dei trasporti non è negoziabile per noi. Non abbiamo creato l’Hyperloop come mezzo di trasporto esclusivo. Lo studio del Great Lakes Project ha mostrato che il costo di un biglietto è del 25% in meno rispetto a qualsiasi mezzo di trasporto concorrente.

“La democratizzazione dei trasporti non è negoziabile: non abbiamo creato l’Hyperloop come mezzo di trasporto esclusivo”

In ogni caso, mi riesce difficile credere che tra meno di un decennio la Spagna costruirà un canale per rendere popolare un diverso tipo di trasporto, anche quando il treno base non funziona bene.

Hyperloop partirà più forte nei paesi dove non c’è l’alta velocità ferroviaria: America, Canada, Australia… Questa è la mia opinione che contrasta con quella di un collega di Deutsche Bank che era chiaro che una rete hyperloop dovrebbe essere creata per i passeggeri e utilizzare l’alta velocità per le merci. Dipenderà molto dalla volontà della comunità di decarbonizzare, e su questo sono un po’ critico, soprattutto nel mondo finanziario: tutti sono pieni di decarbonizzazione, ma quando si arriverà alla verità, vedremo fino a che punto sono disposti a supportare iniziative come Hyperloop.

Hai parlato di Hyperloop con i rappresentanti politici in Spagna?

READ  Il quinto giorno del tour presidenziale: la riunione della riunione ...

Non abbiamo avuto molte interazioni in Spagna ed è divertente essere spagnoli. Abbiamo molti rapporti in Francia, per via del progetto Tolosa, e ora in Italia, e anche negli Stati Uniti perché l’azienda è americana.

Come influisce il fatto che tutto provenga da Elon Musk? Non è qualcosa di folle che gioca contro la sua fama di uomo d’affari?

Elon ha avuto l’idea, ma non è proprio nuova. Il primo brevetto per un sistema molto simile all’Hyperloop è di Robert Goddard, del 1918. L’umanità ha sognato per tutta la vita di viaggiare in un tubo. Quello che abbiamo studiato molto sono le sensazioni che dovremmo dare nella capsula. La cosa principale è che le persone entrino nell’hyperloop quando salgono sull’aereo. E fagli sapere che oggettivamente è il mezzo di trasporto più sicuro là fuori.

Notizie correlate