Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Scopri chi sei in pochi, semplici passi

Conoscere a fondo se stessi rappresenta certamente una delle sfide più ardue per chiunque, anche ai tempi del Covid-19. Nel nostro lavoro, nei rapporti con amici e famigliari, o anche nella nostra vita di coppia, cerchiamo continuamente di mostrare il lato migliore di noi stessi, adeguandoci inconsapevolmente a schemi comportamentali fissati aprioristicamente, senza alcun genere di controllo da parte del singolo individuo. Molte persone, giunte alla mezz’età, sembrano chiedersi se la vita che hanno vissuto fino a quel momento sia davvero la loro, se tutto ciò che hanno costruito – una famiglia, una posizione sociale, un volto sorridente in società – sia il frutto di un percorso genuino, partito dal profondo del nostro animo, o se rappresenti unicamente l’affastellarsi di una serie di consuetudini assorbite dall’esterno, acquisite inconsciamente osservando gli altri.

La nostra vera personalità

A un certo punto, ognuno di noi inizia invariabilmente a porsi domande precise sulla propria vera identità, sul proprio posto nel mondo, incominciando a ricercare l’aspetto e le sembianze del proprio volto originale, mondato da tutte le sovrastrutture e i veli convenzionali imposti dall’esterno. In realtà, il percorso per scoprire se stessi è estremamente semplice, ed è alla portata di tutti. Serve soltanto liberare la mente, sgomberandola da tutte le nozioni e i concetti che abbiamo faticosamente imparato fino a questo momento, e che proprio ora ci stanno impedendo di vedere la realtà (inclusi noi stessi) per quello che siamo veramente. Per scoprire il lato più autentico della propria personalità, alcuni decidono di gettarsi a capofitto in impegnative storie d’amore, in lavori complessi e gravidi di responsabilità, nella convinzione che il proprio lato più nascosto possa emergere soltanto attraverso le sfide che ingaggiamo con il mondo esterno, con gli altri, con la realtà fenomenica che risiede al di fuori di noi. Ma la verità è ben diversa: per conoscersi a fondo, le persone non devono perdere tempo nel futile tentativo di dimostrare qualcosa agli altri, attraverso il raggiungimento di un certo status sociale o di un determinato quantitativo di successo.

READ  Perché Fernando Gaviria è stato ammesso dopo il livello 6 del Giro d'Italia

Bisogna innanzitutto rivolgere il proprio sguardo alla nostra interiorità, agli aspetti più reconditi del nostro animo, esplorando a fondo le funzioni più nascoste e più mirabili della nostra mente. Le persone possono imparare di più su se stesse soltanto dopo un’attenta autoanalisi personale, dopo un esame approfondito in cui ci si interroga intensamente sulla propria condizione attuale, sui propri obiettivi, sugli scopi che si intendono raggiungere nel breve e nel lungo periodo. Dopo aver raggiunto questo grado di consapevolezza, le risposte scaturiranno automaticamente, senza alcun bisogno di andarle a cercare all’esterno. Si tratta di una sorta di calma mentale raggiungibile attraverso esercizi di meditazione, attraverso i quali è possibile interrompere il flusso del pensiero e connettersi (o perlomeno cercare di avvicinarsi il più possibile) all’assoluto, alla fonte primaria, alla mente unica e indivisa. Non dovrete lasciare spazio per alcun genere di pensiero, nemmeno per quelli che vi hanno spinto a iniziare la vostra meditazione. (Anche qui si parla di meditazione: https://www.focus.it/).

Ottenere una mente leggera grazie alla meditazione

Quando avrete trascorso quaranta o cinquanta minuti in questo stato contemplativo, la vostra mente vi sembrerà più leggera che mai, e sarete in grado di operare decisioni molto più consapevoli ed equilibrate, con un’altissima probabilità di azzeccare quella giusta. E se il vostro obiettivo è una conoscenza più profonda di voi stessi, gli esercizi di meditazione rappresentano la premessa necessaria e fondamentale per qualsiasi genere di decisione su un argomento così delicato. L’aspetto essenziale da tenere a mente, quando si parla della scoperta di se stessi, è la genuinità dell’intento: se scegliete di esplorare la vostra personalità attraverso una serie di attività concrete, è assolutamente fondamentale che queste attività vengano scelte da voi, senza alcun genere di condizionamento, in maniera quasi automatica e istintiva.

READ  Aumentano gli incendi in Turchia, Grecia e Italia

Per raggiungere questo obiettivo non è necessario spendere grandi quantità di denaro: all’interno di piattaforme di gioco d’azzardo come https://www.vegasslotsonline.com/it/, ad esempio, ogni utente ha la possibilità di sperimentare gratuitamente migliaia di giochi diversi, scegliendo tra un vasto assortimento di giochi da casinò e di slot machines, tutti completamente gratuiti. Queste forme di divertimento non assicurano soltanto un’intensa scarica adrenalinica ad ogni giocatore, ma permettono anche ad ogni utente di scoprire nuovi aspetti della propria personalità, aiutandolo a provare più giochi e a scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

La via per la scoperta di se stessi è tutt’altro che tortuosa, anche ai tempi del Covid (più informazioni qui:https://www.flaminiaedintorni.it/). Si tratta di un cammino accessibile a chiunque, in maniera estremamente semplice. Talvolta è persino gratis.