Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In Italia crolla la fiducia delle imprese e dei consumatori

In Italia crolla la fiducia delle imprese e dei consumatori

Un rapporto pubblicato sul sito ufficiale dell'Istituto nazionale di statistica (Istat) indica che la dinamica negativa dell'indicatore della fiducia dei consumatori rivela anche il peggioramento del clima economico, passato da 101,9 a 99,4.

D'altro canto, anche il clima personale è leggermente sceso, passando da 94,6 punti di marzo a 93,7, mentre il calo del clima futuro è stato più marcato, con il suo indice sceso da 97,2 a 93,9.

Questi dati contrastano con il clima attuale, che ha visto un aumento tra i due periodi ed è salito a 96,2 ad aprile, rispetto a 96,0 registrato il mese precedente, notano gli esperti dell'Istat nella loro analisi.

Per quanto riguarda le imprese, l'indice di fiducia è diminuito in tutti i settori economici valutati, con il calo più significativo nelle costruzioni, da 105,7 a 103,4, così come nel commercio al dettaglio, dove è passato da 104,5 a 103,0, e nel manifatturiero, è rimasto. Meno estremo, è sceso da 88,4 a 87,6 tra marzo e aprile.

Lo studio conclude che nell’aprile 2024 l’indice della fiducia dei consumatori è diminuito per il secondo mese consecutivo, registrando il valore più basso da novembre 2023.

La fiducia delle imprese, dopo l'aumento registrato nel marzo di quest'anno, è tornata al livello dello scorso febbraio, mentre il calo dell'indicatore generale ha indicato un generale deterioramento della fiducia in tutti i settori economici esaminati, ha detto la fonte.

jf/ort

READ  L'ala di un mausoleo è crollata e decine di bare sono cadute nel fiume