Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Radiografia della medicina prepagata in argentina

In questi giorni, sia il governo nazionale che le compagnie farmaceutiche private Discutere su come verranno applicati i seguenti aumenti delle commissioni prepagate. Ma quante persone colpiscono queste misure?

il Sistema sanitario argentino proprio adesso Si suddivide in 3 grandi sottosettori: il settore pubblico, a cui possono accedere tutte le persone che vivono nel paese; previdenza sociale obbligatoria, in cui vi è un’opera sociale; e il settore privato in cui operano le società prepagate.

Sebbene il sistema pubblico non abbia barriere all’ingresso per chi vive in Argentina, Si stima che sia utilizzato dal 36% della popolazione; Tra questi ci sono destinatari di programmi sanitari statali, come Aggiungere E includeo persone che non hanno un altro tipo di copertura.

Questa percentuale rappresenta 16,5 milioni di persone, secondo Rapporto Realizzato dal Congressional Budget Office (OPC) sulla base di una stima fino al 2021 basata sul censimento del 2010.

Nel frattempo, il settore della previdenza sociale copre il 61% della popolazione, Coinvolgendo i lavoratori formali statali ei loro stretti familiari; E per i pensionati tramite PAMI.

finalmente, Il 14% della popolazione dispone di servizi medici privatiSia attraverso la contrattazione diretta delle aziende private con i beneficiari, sia attraverso la derivazione di abbonamenti e contributi previdenziali.

Le percentuali di cui sopra superano la popolazione totale a causa di Coperture multiple (previdenziali regionali e nazionali o previdenza sociale e privata) si sovrappongono a causa della scarsa comunicazione tra i sottosistemi. Il rapporto dell’OPC afferma di calcolare che circa 4,9 milioni di persone fanno parte di più di un settore sanitario.

Come vengono distribuiti i marketer di affiliazione?

Più di 6 milioni di persone con copertura sanitaria privata non sono distribuite uniformemente nel Paese. Le giurisdizioni con la più alta percentuale di popolazione affiliata a compagnie farmaceutiche prepagate sono la città di Buenos Aires (45,5%), la Terra del Fuoco (16,9%) e la provincia di Buenos Aires (15,1%).

READ  No solo se van los jóvenes: cuál es el otro perfil de emigrantes argentinos y qué países eligen más

Nel frattempo, Formosa (2,1%), Santiago del Estero (2,2%), Chaco (2,8%), Jujuy (3,5%), Misiones (3,6%), La Rioja (3,7%) e Currents (3,8%) Non fino al 4% della sua popolazione associata alla medicina privata.

Quello che generalmente conosciamo come “pagamento anticipato” Possono essere diversi tipi di entitàsecondo Legge 26682 che regola l’attività.

Possono essere società commerciali (Swiss Medical, Galeno, OMINT, Medicus e Paramedic sono le aziende più affiliate), Social business con piani superiori (OSDE e Accordo), cooperative (ACA Salute), Reciproco (Sancor Salud e Federada Salud), ONG (Medifé e l’Ospedale Italiano) e fondazioni (Mar del Plata Medical Foundation).

La quota maggiore di associati è concentrata in società commerciali (39,3%), piani superiori alle obras Sociales (36,2%) e joint venture (11,6%). Swiss Medical, Galeno, OSDE e Sancor Salud sono le principali società di ciascuna categoria in termini di numero di filiali, secondo dati Autorità di vigilanza sui servizi sanitari.

La presenza del settore privato è più ampia se analizzata come fornitore di servizi.

“Se prendiamo ospedali privati, sanatori e cliniche, il privato è responsabile del 60 o 50% dell’offerta di servizi. Questo è che il lavoro sociale sindacale, a livello provinciale, anche PAMI; la maggior parte di loro non ha i propri fornitori , quindi assumono fornitori dal settore privato“, ha spiegato a verifica Daniel Massera è ricercatore presso il Centro Studi Stato e Società (Cessa) specializzato in economia sanitaria.

Questa offerta speciale sta crescendo perché C’è una richiesta di più tecnologia, inoltre gli ospedali pubblici non crescono alla stessa velocità con cui aumenta la popolazione.n “, ha aggiunto lo specialista.

Dopo aver consultato questo mezzo, l’economista e ricercatore CONICET Oscar Citrangolo lo ha preso in considerazione Il sistema sanitario privato è stato influenzato dalla liberalizzazione della sicurezza sociale e dai miglioramenti tecnologici nella sanità.

READ  Taglia o non taglia il cinema in tv 'Cultura' Granma

“Il sistema di previdenza sociale non è mai stato molto efficiente o equo, ma ha fatto un salto importante negli anni ’90 con la deregolamentazione”, ha spiegato Citrangulu. Tra le altre modifiche, è stata aperta la possibilità di ciò “Una persona che dà un contributo alla previdenza sociale può prenderlo come parte di un piano di pagamento privato. In altre parole, qualcosa che per sua stessa natura aveva un elemento di distribuzione ha finito per essere un obbligo di ottenere l’assicurazione”. aggiunto.

Inoltre, l’economista lo ha evidenziato La salute è diventata molto più complessa negli ultimi decenniData “l’emergere di nuovi trattamenti e nuove esigenze”, ci sono “settori della società che preferiscono questi regimi che danno loro una maggiore copertura”.

conflitti nel settore

Lo scorso novembre, il governo nazionale stabilito Da febbraio 2023 per un periodo di 18 mesi, L’aumento dei premi prepagati avrà un massimo del 90% dell’indice salariale tassabile mediano per i lavoratori sedentari (RIPTE) per il mese precedente.

Questa misura riguarda i titolari di carte prepagate con un reddito netto inferiore a 6 salari minimi vitali e mobili, che è di $ 392.562. Per accedere a questa funzione, i membri devono Presente Una dichiarazione scritta davanti all’Autorità di vigilanza sui servizi sanitari.

Inoltre, sono state fornite aziende farmaceutiche private Dovrebbero offrire piani di copertura più economici del 25% e includere la possibilità di co-pagare determinate pratiche. In questo modo si dà la possibilità a chi ha una tariffa di utilizzo inferiore di accedere ad un piano più economico. spiegato Ministero della Salute in un comunicato.

Sebbene il provvedimento entrerà in vigore dal prossimo febbraio, governo nazionale Continua a negoziare Con le aziende i dettagli dell’attuazione del provvedimento.

READ  Genetica clinica: sì questa volta?

Per Juan Piveta, presidente della Federazione argentina delle organizzazioni di mutua sanità (FEMSA) e membro della Federazione argentina della salute (UAS), che comprende entità di medicina privata, La pandemia ha causato problemi percepiti al sistema sanitario Mancano finanziamenti e risorse economiche finanziarie per far fronte a nuovi e permanenti aumenti della spesa sanitaria”.

Bivita ha sottolineato verifica È a causa di questi problemi di finanziamento nel settore”,Spesso chi finisce per essere l’onorario del medico specialista” e che “ne risente anche la qualità del servizio”; Ciò significa che le persone non sono curate “nei tempi e nei modi secondo i loro disturbi”.

Per Masera, dal canto suo, il comparto c’è “Transizione con aggiustamento della strategia” Di fronte alle sfide della finanza e delle nuove tecnologie, le aziende determinano “il livello di rischio che sono interessate ad assumere”.