Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quali frutti tropicali migliorano la salute dell’intestino e aiutano a combattere il caldo?

Quali frutti tropicali migliorano la salute dell’intestino e aiutano a combattere il caldo?

Il suo sapore dolce e la consistenza succosa lo rendono un ingrediente popolare nelle insalate, dove può fornire un tocco esotico e colorato (illustrazione)

Con l'avvento dell'estate e l'aumento delle temperature Mango È posizionato come un frutto ideale da godersi in questa stagione. per lui Lo spremiagrumi E Dolcezza naturale Lo rendono un alimento rinfrescante che aggiunge anche un tocco tropicale a diverse ricette come autorità, Succhi E gelatoQuindi aiuta ad affrontare il caldo in modo delizioso e nutriente.

Questo frutto non è solo rinfrescante ma contribuisce anche alla salute Intestinale. Lo indicano diverse inchieste Polifenoli Può migliorare la funzione digestiva e combattiva accensione.

In questo senso l'A Stareche è stato pubblicato sulla rivista scientifica Scienza dell'alimentazione e nutrizioneHa rivelato che mangiare 100 grammi di mango al giorno ne aumenta la diversità Microbioma intestinale Dopo 4 settimane, noterai cambiamenti più significativi nella dodicesima settimana (vicino al terzo mese).

In questo senso, i risultati indicano che mangiare questo frutto può contribuire a migliorare la funzione intestinale, il che può avere un effetto benefico sulla prevenzione e sulla gestione delle malattie intestinali. malattie croniche Comprese le infezioni sistemiche, alcuni disturbi cardiaci e il diabete Sindrome dell'intestino irritabile (Cattivo).

La sua versatilità gli consente di essere incorporato in una varietà di piatti, sia dolci che salati, e può essere un ingrediente che contribuisce all'equilibrio nutrizionale della dieta (Immagine infobae)

Allo stesso modo a indaginein cui si è diffuso molecoleSi è concluso che il mango contiene polifenoli, come l'acido gallico e il gallotannino, che hanno effetti antiossidanti. Anti-cancro E Antinfiammatori. Questo aiuta a combattere le malattie infiammatorie croniche, come alcune malattie Disturbi intestinali.

READ  Il settore lattiero-caseario genera circa 13.000 milioni di euro all'anno e crea 60.000 posti di lavoro diretti

Lo studio ha determinato che la fibra e Polifenoli del mango Possono agire come prebiotici, promuovendo la crescita di batteri benefici. È stato osservato che il suo effetto antinfiammatorio aiuta a prevenire o ridurre l'infiammazione associata a problemi come Cancro al colon.

Sebbene gli autori affermino che è necessario Fai ulteriori ricerche Capire quanto mango dovrebbe essere consumato per ottenere i suoi benefici, come influisce su persone diverse e come il corpo elabora i suoi componenti salutari.

Le persone spesso preparano il succo di mango. È una bevanda popolare in molte regioni del mondo, soprattutto nei luoghi in cui la frutta è abbondante e accessibile (illustrazione)

Nella stessa linea, A indaginepubblicato dalla rivista Ricerca nutrizionaleIl mango può essere un integratore efficace insieme ai rimedi tradizionali per gestire il problema Malattia infiammatoria intestinale (IBD), grazie alla sua capacità di modulazione del microbioma e antinfiammatoria.

D’altro canto A. ha detto: Stare rivelato in Ricerca sulla nutrizione molecolare degli alimenti I partecipanti con stitichezza cronica hanno mangiato 300 grammi di mango per quattro settimane o una quantità simile Fibra. Prima e dopo il periodo di studio erano così esame del sangue e feci, oltre a completare questionari sulla salute dell'apparato digerente.

I risultati hanno indicato che il consumo di questo frutto ha facilitato il miglioramento della frequenza, della consistenza e della forma delle feci e l’aumento della proporzione delle feci Gastrina E il Acidi grassi a catena Taglia le feci.

Il mango può essere incluso nella dieta degli atleti grazie al suo alto contenuto nutrizionale e alla rapida fonte di energia derivata dagli zuccheri naturali (illustrazione)

IL indagine Lo conclude Mango Contribuisce a migliorare i sintomi e gli indicatori vitali della malattia presa Più efficace di una quantità simile di fibra isolata, anche se gli autori evidenziano la necessità di ulteriori studi per esplorare i biomarcatori dell’infiammazione intestinale.

READ  Grani del Mar Nero: cosa rivela questa iniziativa sul problema alimentare globale

Regola lo zucchero nel sangue

UN Stare Pubblicato in Alimentazione, metabolismo e malattie cardiovascolari Analizzato In che modo il consumo di mango fresco influisce sulle persone in sovrappeso o obese rispetto a uno spuntino che contiene la stessa quantità di calorie. Questo frutto si è rivelato un'opzione salutare che aiuta a regolare lo zucchero nel sangue, riduce l'infiammazione e migliora le difese antiossidanti dell'organismo.

In questo senso, gli autori sottolineano che il mango dovrebbe essere oggetto di future ricerche volte a migliorare la dieta e ridurre il rischio di malattie.

Abbassa la pressione sanguigna

UN indagine Pubblicato sulla rivista Fisiologia applicata, nutrizione e metabolismo È stato rivelato che mangiare mango ogni giorno per 8 settimane è associato ad una pressione sanguigna più bassa e a un miglioramento dei livelli di glucosio dopo i pasti, oltre a potenziali effetti positivi sulla diversità dei microrganismi intestinali negli individui che soffrono di sovrappeso e obesità.

Idrata la pelle e dona una sensazione di freschezza durante l'estate (illustrazione)

Un'altra analisi di Università statale di San Diego Ha coinvolto 27 persone in sovrappeso che sono state nutrite ogni giorno per 12 settimane con 100 calorie di mango o biscotti con la stessa quantità di calorie, ma con meno grassi. Il sangue è stato prelevato al basale, a 4 settimane e alla fine per misurare l'infiammazione e gli antiossidanti.

I risultati hanno mostrato che mangiare questo frutto Riduzione del marcatore di infiammazione e altro ancora Antiossidanti Che protegge i vasi sanguigni. Lo studio indica che il mango può aiutare a mantenere le arterie sane e ridurre i rischi associati all’ossidazione nel corpo.

Il mango contiene antiossidanti e minerali come il potassio, che è vitale per la funzione muscolare e il recupero post-allenamento. Il suo contenuto di fibre aiuta anche una sana digestione (illustrazione)

Anche se gli autori sottolineano di aver affermato che sarebbe stato così Utile per ulteriori ricerche Con un numero maggiore di partecipanti per illustrare l'effetto del mango sulla salute cardiovascolare e su patologie come il diabete o l'ipertensione.

READ  Migliaia di monete di bronzo risalenti al IV secolo sono state scoperte nel mare italiano

Secondo i numeri USDA FoodData Centrale (USDA), per ogni 100 grammi di frutta troveremo 15 grammi di carboidrati e 13,7 grammi di zuccheri totali. Inoltre, i più importanti sono la vitamina C (36,4 mg), il potassio (168 mg), la fibra alimentare totale (1,6 g), il calcio (11 mg), il magnesio (10 mg) e il fosforo (14 mg).