Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Prima di tutto servono più gesti

Se questo è il momento più complicato per il governo, con marcate difficoltà a determinare la via d’uscita, allora è difficile anche giudicare “professionalmente” su questo tema.

Un problema globale per giornalisti e analisti di opinione, così come per molti intellettuali, è L’improbabilità che osi dire “non lo so”. È difficile per loro ammettere di avere dei dubbi.

Questo problema è esacerbato in tempi di malcontento permanente, che è provocato dall’isteria nelle reti e nei forum; Attraverso il mandato dei media di trovare risposte rapide come la violenza a qualsiasi notizia efficace o provocatoria; per disperazione Tutto va risolto subito, indipendentemente dal fatto che sia al centro di un’analisi un po’ approfondita o di una catarsi individuale.

Ebbene, per ragioni fondamentali di correttezza professionale, allo stesso modo in cui non va imposta l'”indipendenza” giornalistica come se non fosse un attore politico soggetto a contraddizioni, Vale la pena sottolineare che opinioni come le seguenti () sono riconosciute da diversi dubbi.

Caso in questione: il governo si sostiene – e così continua, o perché ne condivide i principi guida centrali o perché ha paura di cosa accadrà se cade – Ha appena optato per quelli che sono noti come strumenti diagnostici di destra per prevenire specificamente la sua caduta.

Se le pubblicità di Silvina Patakis sono state lette o ascoltate senza la protagonista, dei suoi antenati che non sono precedenti penali, E il fronte convulso che lo incornicia, sarebbe difficile distinguerlo da qualsiasi versione liberale di accomodamento tradizionale (Esclusa la rivalutazione immobiliare, che è una scala di cut-off incrementale netta).

L’avvertimento “piccolo”, enorme o degno di nota è che fino a quando alcuni eventi non mostreranno il contrario, Christina sostiene quanto annunciato.

Lo sostieni perché hai ammesso che qualsiasi altra “ricetta”, almeno per ora, era e resta l’immediato baratro?

READ  L'Ucraina ha confermato di aver distrutto sette aerei, un elicottero, tre droni e tre missili russi

Sì, molto probabilmente. Questa silenziosa approvazione del CFK invita le persone belle con frasi fiorite, soluzioni facili e pulsanti decisi, dal loro totale disprezzo per l’esercizio del potere, a notare che la prospettiva rassegnata è una cosa. E un’altra, diversa, probabilità di una fase determinata da uno scenario nazionale molto complesso e da uno spaventoso errore internazionale, in guerra, segnata forse da una vittoria neoliberista finale. O forse temporaneo.

In molte occasioni, in questo spazio, con il progredire delle crepe e dei bombardamenti dell’FdT, è stato più e più volte messo in discussione. Quante e quali sono le gravi differenze ideologiche delle sue linee interne.

Nessuna risposta trovata. Non per questa colonna, ovviamente, ma in generale – e privati ​​- i termini provengono dai riferimenti maggiori e minori alla coalizione di governo.

Al contrario, sta diventando sempre più chiaro che le distanze tra “cristiani” e “albertisti”, o “kircristi” e “moderati”, o simili, Consistevano principalmente in domande nominali; L’amarezza della personalità narcisistica è un aspetto insolito che non è stato affrontato durante la formazione e la formazione della coalizione.

Al massimo c’erano dissapori che non bastavano a frustarsi a vicenda con i razzi dell’intestino crasso.

Il tipo di accordo con il FMI, davanti al quale i non conformi non offrivano alternative serie, perché tutti concordavano sulla chiave per raggiungere un accordo. Alzati un po’ o lascia le tue fattorie come sono. Maggior controllo prima della fuga di valuta reale o presunta, nessuno lo ha spiegato con numeri indiscutibili (da un lato si è parlato del festival dell’importazione e dall’altro la Banca Centrale ha presentato cifre che lo smentivano). L’abilità di confrontarsi con i produttori di prezzi piuttosto che continuare a parlare per sempre. E il campo di “battaglia” in energia, che è appena culminato nell’accettazione al dettaglio.

READ  Egitto: ritrovati 250 sarcofagi, 150 statue di bronzo e 9 metri di papiro | Un'importante scoperta nella necropoli di Saqqara

Continuiamo con gli eventi favorevoli.

Il puro caso era che Cristina, in quanto fattore cruciale nel sindacato ancora al potere, avesse deciso di marcire dopo che gli annunci di Patakis sembravano essere alla destra di Guzmán.

In questo modo, l’unico personaggio con condizioni di leadership – Cristina, non solo nella FdT, ma nell’intero Consiglio di Leadership – va direttamente all’opposizione, sia come candidata alla presidenza, sia come candidata per la provincia di Buenos Aires o come qualunque cosa venga in mente (che sarebbe un evento alquanto intrecciato).

Quindi, il problema intermedio è che ciò presuppone, o presuppone, che si verificherà uno scambio terminale; la svalutazione porta alla distruzione dei salari; Piacere ai golpisti che aspettano e promuoverlo con coltello e forchetta. L’avanzamento delle elezioni potrebbe essere stata una possibilità inevitabile.

Tutto questo tranne, naturalmente, che l’assunzione rivoluzionaria del Polo Obrero, o degli eserciti di Grabois, o delle regioni adiacenti, lo accompagna Il tema di un “popolo” che i progressisti non osano riconsiderare e ridefinire.

Chi sarà il “popolo” in grado di promuovere ampiamente o proteggere una decisione di prima linea contro i fattori di forza, che le mosse del dollaro, i contanti con Liqui e il rischio di obbligazioni in peso sono sufficienti per innescare terremoti di sfiducia? A parte i media e gli organi giudiziari a loro completa disposizione?

Se qualcuno l’ha notato, è proprio Christina.

Ferme restando le sue colpe (tranne che è considerata infallibile, o che è ritratta in modo abbastanza romantico come un simbolo della sinistra che non si stanca mai di avvertire quando fa notare di essere per-ro-nis-ta), È Christina che avverte, per chi sa leggerlo, che è necessario un accordo nazionale multisettoriale, con punti chiave anche di cambiamento del sistema monetario.

READ  Passo dopo passo: attraverso i videogiochi online, ecco come la criminalità organizzata rapisce i minori

Qual è la traduzione situazionale, elettorale e persino “strutturale” di quella lettura?

Ovviamente senza dubbio: Che invece di addentrarsi nei misteri degli incontri di remake (il boss, Cristina, Massa), prima o poi si facciano vedere insieme. Attivate insieme. Insieme, evidenzia le azioni relative a ciò che accetti. dietro: È anche Cristina Chi evidenzia questa esigenza?

Certo, dubita: Fiducia Personale Tra di loro è praticamente rotto. o molto colpiti.

Ma, poiché si sono assunti come minimo la responsabilità di accettare di scongiurare il collasso, Ti aspetteresti che facciano lo stesso tirando un centro – uno – per la squadra che soffre ogni giorno.

Questa è la parte che viene trascurata in mezzo ai bisogni ortodossi.

D’altra parte, lo è È anche reale Con l’avvio della gastronomia, del turismo e della frequentazione di spettacoli artistici a livelli fiorenti; Delle città e paesi del settore della Pampa – e non solo – che vanno molto bene, Con i dati su come è fallita la protesta goschocrate di mercoledì scorso: c’erano più persone sul podio che in cantina, al lavoro oa casa che sulle strade.

Si può capire e giustificare che l’urgenza della prima apparizione ufficiale di Patakis – e della squadra ministeriale – fosse quella di calmare i “mercati”, altrimenti la notte arriverà lunedì stesso.

però, Senza nemmeno menzionare la catastrofe inflazionistica, la scarsità di prodotti di base e l’azione sui prezzi che non è Sarasa a ri-perdonare il tribunale di difesa della concorrenza?

Insistendo: Anche la politica, o soprattutto, sta nei gesti.