Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mauricio Martinez: Capitano e capitano del Borregos Monterrey

Mauricio Martinez: Capitano e capitano del Borregos Monterrey

Alfonso Mansilla | SBN digitale29 settembre 2023 alle 03:11Lettura: 6 minuti.

Mauricio Martinez ha superato un grave infortunio all’inizio della stagione ed è un altro esempio della leadership del capitano del Borregos Monterrey.

Al più presto Maurizio Martinezil retro Pecore di MontereyHa dovuto lasciare l’NRG Stadium e la sua preoccupazione principale non era la gravità del suo infortunio. Era sconvolto al pensiero di quanto tempo ancora non avrebbe potuto aiutare i suoi compagni. Alla squadra.

Grazie alla sua leadership e alla solidarietà con i suoi compagni di squadra, Mauricio Martínez è stato nominato uno dei leader della difesa del Borregos Monterrey.privato

È questo livello di impegno che ha reso Martinez non solo uno dei migliori giocatori nel suo ruolo in Spagna Conferenza della Lega Senior ONEFA 14Ma potrà tornare in campo venerdì prossimo Pecore di Monterey Visita Campus Borregos di Città del Messico (CCM)nel duello corrispondente della settimana 4.

Tre settimane dopo aver subito un infortunio al ginocchio che molti pensavano lo avrebbe tenuto fuori stagione, Martinez Riprenderà il suo posto di bastione e leader difensivo, solo una parte del quadro del ragazzo che lasciò la sua casa nella capitale messicana a 17 anni per inseguire il sogno del successo in uno dei migliori programmi di football universitario.

Se Mauricio è un atleta eccezionale e un eccellente studente in… Tecnologia MontereyGrazie al sostegno della sua famiglia e della sua fidanzata, Sofia Arroyo, È anche un’atleta ad alte prestazioni: parteciperà ai Giochi Panamericani il prossimo ottobre a Santiago del Cile, come parte della gara di nuoto di 200 metri a farfalla.

“Credo nell’impegno e nella resilienza, quello che ho ottenuto è merito dell’impegno che cerco sempre di mettere in ogni cosa della mia vita quotidiana. SBN digitale.

READ  Il primo intervento del VAR nella Pro League Cup è stato in Colon vs. Aldosifi

Un leader dalla personalità calorosa

“Mauricio ha il talento di far sentire al sicuro tutti coloro che lo circondano”, afferma. Sofia Arroyoche ha partecipato come nuotatore I Campionati mondiali universitari 2015 in Russia e i Campionati mondiali universitari 2019 a Napoli, Italia.

Mentre Mauricio Martinez brilla come terzino del Borregos Monterrey, la sua fidanzata Sofia Arroyo è una nuotatrice che si prepara a partecipare ai Giochi Panamericani di Santiago 2023, che inizieranno il 20 ottobre in Cile.privato

“Quando partecipavo ad alcune gare e dubitavo della mia preparazione, lui (Mauricio) si concentrava sempre su di me e mi faceva sentire come se si fidasse di me più di quanto io stesso mi fidassi di lui”, aggiunge Arroyo, che è anche un eccellente studente al Tec de Monterrey. E aggiunge: “Lo fa con tante persone, lo fa con la sua squadra, con i suoi genitori. Ti dà una sensazione di pace. Mauricio conosce le parole giuste per gli altri. “È un leader naturale”.

Entro la prima settimana di questa stagione nel Royal Classic it Borregos Monterrey ha giocato contro l’Auténticos Tigres allo Houston Texans StadiumMartinez si è infortunato nel secondo quarto.

Sembra che il calvario di un grave colpo al ginocchio abbia fatto sì che Mauricio diventasse un motivatore personale.

“Quando è arrivato a Monterrey, siamo andati a vedere cosa ci hanno detto i medici. L’ho visto colpito, ma appena gli hanno detto che non avrebbe avuto bisogno di un intervento chirurgico e che aveva solo bisogno di riabilitazione, ha iniziato a fare letteralmente quello che gli chiedevano. lui”, ricorda Sofia.

L’obiettivo di Martinez era rientrare il più velocemente possibile. Ritorna in campo per aiutare i tuoi compagni di squadra.

Dai priorità alla squadra.

“Il fatto che sia capitano è dovuto a tante cose: sposa la sua squadra, invita tutti a dare il massimo e gli piace dare l’esempio. Rispetta tutti i compagni allo stesso modo. Anche le giovanili lo cercano per parlare di questioni molto personali”. argomenti”, aggiunge Arroyo.

READ  Quello che si sa sulla vendita dei biglietti per Argentina vs. Panama?

Sofia e Mauricio hanno iniziato la loro relazione romantica il 1 aprile 2020. Nel tempo hanno condiviso l’amore per lo sport e, quindi, si prendono cura e si sostengono a vicenda nella preparazione individuale.

“Non ci piace andare in discoteca o avere una vita sociale come le altre coppie. Scegliamo di stare insieme e di fare cose tranquille, come andare in un ristorante che serve buona carne o prendere un gelato. Andare al cinema, “dice Sofia.

Da Gamos de Cuemanco al mondo

Prima del football americano, Mauricio praticava il taekwondo. Lo sport deriva dal patrimonio familiare: suo padre, Humberto Martinez, praticava la lotta greco-romana ed è diventato giocatore della nazionale. Suo fratello Eduardo ha scelto il calcio.

Mauricio Martinez ha iniziato la sua carriera nel calcio americano presso il club Jamós de Quemanco situato a sud di Città del Messico.privato

“La mia famiglia è il mio sostegno, la mia famiglia, la mia base, li ringrazio per la formazione che mi hanno dato in tutti questi anni. Sono la forza trainante per me per rimanere motivato in un buon canale di vita”, dice Mauricio.

Il suo amore per il placcaggio è nato per caso: dopo aver visto il film colpo basso, Ha chiesto ai suoi genitori se poteva giocare a calcio.

Gli hanno detto di scoprire dove poteva farlo. Residente nel sud di Città del Messico Comaco Buffalo Club È stata una scelta.

“La prima partita che ho giocato è stata a Buffalo. Lui era già nelle giovanili. “Ero molto nervoso, era uno sport che non conoscevo, ma poi mi sono adattato ed ero molto felice”, ricorda Mauricio.

Il suo eccezionale talento gli ha aperto la strada per unirsi Pecore di Monterey Quando avevo 17 anni. È tempo di lasciare l’ambiente familiare per inseguire il sogno.

READ  Il programma del WorldSBK di oggi e dove guardare le gare di Imola 2023
La famiglia di Mauricio Martinez è stata un riferimento e un sostegno per il suo successo nel football americano.privato

“È stata una sfida speciale separarmi dalla mia famiglia. Vivere da solo da quando avevo 17 anni è stato un po’ complicato, ma ho imparato poco a poco e mi sono concentrato sulla risposta sia accademica che atletica”, aggiunge Mauricio.

Pertanto, Martinez ha conseguito una laurea in Strategia e trasformazione aziendale e attualmente sta studiando un Master in Innovazione per lo sviluppo aziendale.

La stessa istituzione ha riconosciuto la sua prestazione eccezionale e nel 2022 gli ha conferito una medaglia Pecora d’oroCome lo studente più eccezionale della sua generazione nello sport.

Una volta completata la riabilitazione e sarà pronto a tornare in campo, Mauricio farà ancora affidamento sulla sua famiglia e su Sofia come pilastri che guidano i suoi sforzi e sarà ancora una volta un leader che ascolta e dà l’esempio ai suoi compagni di squadra.

Un capitano che mette sempre la squadra al primo posto.