Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le persone coinvolte nel blocco stradale sono state allontanate con la forza dagli automobilisti

Il problema dello scalpore non ha riguardato solo i conducenti locali, ma si è verificato un evento simile Italia, Quando un gruppo di manifestanti ha bloccato l’autostrada. Di fronte a questa situazione automobilisti Li scacciarono a modo loro, trascinandoli attraverso l’asfalto verso la spalla.

Ciò è accaduto durante una manifestazione sul percorso “Grande Rocardo Anulare” noto come il Grande Anello di Roma in Italia. Un piccolo gruppo di persone si è mobilitato contro il cambiamento climatico, protestando contro l’uso di gas e carbone. Il momento di tensione è stato registrato e il video è diventato virale in rete.

Come indicato sul sito Il Fatto QuotidianoIl Avversari Il movimento internazionale Extinction Rebellion ha bloccato il traffico con borse gialle e striscioni appesi sulla strada. Per questo motivo gli automobilisti, stanchi di aspettare, hanno iniziato a chiedere agli attivisti ambientalisti di spostarsi, dando una risposta negativa da parte di uno di loro e costringendoli a farlo.

Un uomo si è avvicinato a uno dei manifestanti, ha preso la bandiera che aveva in mano e l’ha lanciata sul ciglio dell’autostrada con l’aiuto di un’altra donna. Poi, ha preso il coraggio direttamente e lo ha afferrato per un braccio e lo ha tirato su, un altro autista ha fatto lo stesso, afferrando un altro manifestante per le spalle.

Gli automobilisti evacuano i manifestanti su un’autostrada in Italia.

In tal modo, sono stati in grado di liberare un percorso, un furgone si è fermato e il traffico ha iniziato a scorrere. Gli automobilisti hanno cercato di interrompere la protesta dall’altro lato dell’autostrada, ma sono riusciti a scappare con le due donne, che sono tornate rapidamente al loro posto, mentre litigavano con gli automobilisti.

READ  Guarda Italia vs Macedonia del Nord in diretta: competizione a Palermo per i playoff europei 2022 in Qatar

“Siamo annoiati. Hai il diritto di combattere, ma io ho il diritto di andare a lavorare per sfamare i miei figli”, ha detto una donna ai manifestanti. Alla fine, nel taglio è dovuta intervenire la polizia e con l’aiuto degli stessi autisti è riuscita ad evacuare gli ambientalisti. Come avevano fatto prima, afferrarono le mani e le spalle e si tirarono da un lato per liberare entrambi i percorsi.