Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Russia ha minacciato una risposta “militare-tecnico” dopo l’adesione della Svezia alla NATO

La Russia ha minacciato una risposta “militare-tecnico” dopo l’adesione della Svezia alla NATO

Incontro di Vladimir Putin con il ministro della Difesa Sergei Shoigu al Cremlino (Sputnik/Alexander Kazakov/Pool via Reuters)

Mercoledì la Russia ha dichiarato che adotterà Contromisure tecnico-militari E altri tipi non specificati di protezione contro l’adesione della Svezia alla NATO, una mossa che ha descritto come aggressiva e sbagliata.

Lunedì scorso, la Svezia ha rimosso l’ultimo ostacolo all’adesione all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) dopo che il parlamento ungherese ha approvato l’adesione del paese nordico, tradizionalmente neutrale.

Svezia e Finlandia hanno chiesto di aderire alla NATO dopo che la Russia ha inviato decine di migliaia di truppe in Ucraina nel 2022, innescando il più grande conflitto europeo dalla Seconda Guerra Mondiale, una battaglia di logoramento che continua due anni dopo.

Ha aggiunto: “Seguiremo da vicino ciò che farà la Svezia nel blocco militare aggressivo e come attuerà praticamente la sua adesione (…) e su questa base costruiremo la nostra risposta con “Misure di ritorsione di natura tecnica, militare o di altro tipo.”Egli ha detto Maria Zacharovaportavoce del ministero degli Esteri russo.

“L'adesione della Svezia alla NATO è accompagnata dal continuo esacerbarsi dell'isteria anti-russa nel paese, che, sfortunatamente, è incoraggiata dalla leadership politica e militare svedese, ma la cui fonte principale è all'estero. Non sono gli stessi svedesi a fare il decisione; questa decisione è stata presa dagli svedesi”, ha aggiunto.

Il primo ministro svedese Ulf Kristersson e il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg durante una conferenza stampa a Stoccolma (TT News Agency/Jonas Ekstromer via Reuters)

Il portavoce russo ha aggiunto che l'adesione della Svezia alla NATO alimenta le tensioni e la militarizzazione.

Da parte sua, l'ambasciata russa a Stoccolma si è espressa martedì a sue spese cavo Di contromisure militari e tecniche non specificate a seconda delle dimensioni delle forze NATO e dello spiegamento di materiale in Svezia.

READ  L'Unione Europea è vicina a sostenere l'espulsione della Russia dal sistema SWIFT

Primo Ministro svedese, Ulf KristerssonHa detto che le dichiarazioni della Russia non sono state sorprendenti e hanno indicato che il suo paese non è stato disturbato.

“Questo è quello che hanno detto anche quando la Finlandia è entrata nella NATO.”citato dall'agenzia di stampa TT. A Kristersson mercoledì durante un viaggio nella città di Trollhattan, nel sud della Svezia. “È noto che alla Russia non piace che né la Svezia né la Finlandia siano membri della NATO, ma prendiamo le nostre decisioni”.

Ha aggiunto che la Svezia è “pronta” ad affrontare qualsiasi risposta da parte della Russia. “Siamo ben preparati e vedremo cosa faranno”, ha aggiunto.

Segretario generale della NATO Jens StoltenbergLunedì ha sottolineato che la Svezia renderà l'organizzazione transatlantica più forte e più sicura.

Il Parlamento ungherese ha approvato l'ingresso della Svezia nella NATO (AP Photo/Denes Erdos)

La Turchia e l'Ungheria hanno finalmente dato il via libera all'ingresso in Finlandia la scorsa primavera, ma hanno ritardato l'ingresso a causa della presunta clemenza della Svezia nei confronti del terrorismo curdo, nel caso di Ankara; E le critiche di Stoccolma alle riforme giuridiche del governo Viktor Orbánalla fine.

Alla fine, il Parlamento turco ha approvato l'adesione della Svezia il 23 gennaio, lo stesso giorno in cui Orban ha invitato ufficialmente Kristersson tramite lettera a Budapest per discutere di questa e altre questioni.

L'incontro tra Orban e Kristersson ha avuto luogo venerdì scorso, dopo che il presidente ungherese aveva annunciato che oggi si sarebbe tenuto il voto parlamentare.

(Con informazioni di Reuters ed EFE)