Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La NASA afferma che la “porta” che Curiosity ha trovato su Marte è di dimensioni simili alla porta di un cane.

Frattura a forma di porta su Marte. Credito: NASA/JPL-Caltech.

All’inizio di maggio 2022, Il rover Curiosity ha inviato un’immagine dalla superficie di Marte che ha catturato l’attenzione degli utenti. La foto mostra quella che sembra essere una strana porta. Sebbene la forma possa ingannare l’occhio umano, è una caratteristica geologica naturale simile per dimensioni alla porta di un cane.

La sonda Curiosity della NASA ha utilizzato la Mast Camera, o MastCam, per catturare questo cumulo di roccia soprannominato “East Cliffs” il 7 maggio 2022. Secondo la NASALa collina, sul monte Sharp, ha una serie di fratture aperte presenti in natura, inclusa una alta circa 12 pollici e larga 16 pollici, di dimensioni simili a un cancello per cani. Questi tipi di fratture aperte possono essere comuni su pianeti rocciosi come la Terra e Marte.

Il panorama principale mostrato qui è stato messo insieme utilizzando 113 immagini dall’obiettivo sinistro della Mastcam. L’immagine è stata elaborata per approssimare il colore e la luminosità della scena come l’occhio umano la vedrebbe in normali condizioni di luce diurna sulla Terra. Ciò significa che se un astronauta arriva sul posto, vedrà esattamente lo stesso. Nella foto sotto la “porta” è cerchiata in rosso in modo che possa essere individuata facilmente. È possibile visualizzare una versione più grande ea colori dell’immagine originale qui.

Credito: NASA/JPL-Caltech.

Nell’immagine sottostante, puoi vedere la sezione di interesse che è stata ritagliata, ma con annotazioni che indicano la larghezza, l’altezza e la profondità approssimativa della frattura aperta.

Credito: NASA/JPL-Caltech.

“Alcuni di voi hanno notato questa foto che ho scattato su Marte. Potrebbe sembrare un piccolo portale, ma in realtà è una caratteristica geologica naturale! Potrebbe sembrare una porta solo perché il vostro cervello sta cercando di dare un senso all’ignoto.” ( Questo si chiama “pareidolia”), si legge sull’account Twitter di Curiosity Rover.

“In un senso meno letterale, il mio team scientifico è interessato a queste rocce come ‘ingresso’ al passato antico. Quando salgo questa montagna, vedo livelli più elevati di fango che lasciano il posto a minerali salati chiamati solfati, che sono indizi su come l’acqua si è prosciugata su Marte miliardi di anni fa”.

READ  La nuova beta di Overwatch 2 è iniziata, con l'esplosiva Junker Queen, una nuova mappa e altro ancora

Molto spesso gli appassionati di spazio e gli elaboratori di immagini cambiano le foto originali che il robot ha inviato da Marte. Le immagini oi film risultanti sono divertenti da guardare, ma ciò non significa che siano scientificamente accurati. Successivamente, alcuni di questi lavori sono stati condivisi e pubblicati sui social network, quindi le cose possono creare un po’ di confusione. Vale la pena notare che ci sono anche immagini che sono erroneamente attribuite alla NASA.

Come fai a sapere se è ufficiale o autentico? Qualsiasi notizia o foto ufficiale dalla NASA Sarà condiviso attraverso un canale di comunicazione ufficiale dell’agenzia. C’è anche un database che raccoglie migliaia di foto e video di diverse missioni. Per cercare nel database delle immagini di base, vedere: images.nasa.gov. Per vedere le immagini di Marte, vedere la galleria di immagini grezze (non elaborate), fare clic su qui.

Condividi la conoscenza, condividi la conoscenza.